66.363.037
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LEGA: ''CON UN PROGRAMMA D'AUTONOMIA DEL NORD E NO EURO CI ALLEEREMO CON FORZA ITALIA E VINCEREMO''. (ROBERTO CALDEROLI)

giovedì 5 dicembre 2013

Milano - Il centro sinistra incomincia ad avere paura. La Lega Nord ha annunciato che vuole stringere un'alleanza con Forza Italia, ricreando il cuore della coalizione che ha governato l'Italia prima che l'accelerare della crisi del debito non spingesse il premier Silvio Berlusconi a lasciare l'incarico nel novembre del 2011.

A giudicare dai sondaggi - la scissione del PdL ha fatto incrementare i consensi per le due forze risultanti (al 7,9% il Nuovo Centrodestra e oltre il 20% Forza Italia) - i due partiti insieme hanno i numeri per potere vincere le elezioni l'anno prossimo. In particolare se faranno una campagna elettorale all'insegna del nazionalismo e l'anti europeismo che tano successo ha avuto anche in altri paesi dell'area euro come Francia, Olanda e Austria. 

Ci vorranno però nuove facce e leader giovani, con il sempre verde Berlusconi a lanciare video messaggi propagandistici ad effetto da casa, dove è costretto a rimanere per la condanna di un anno ai domiciliari per frode fiscale. 

L'annuncio è arrivato dal vicepresidente del Carroccio al Senato Roberto Calderoli: "Verificheremo un programma di governo che metta i puntini sulle i rispetto al federalismo e alla voglia di autonomia del Nord" e "in quel caso ci alleeremo con Forza Italia. E visto come stanno andando le cose probabilmente vinceremo anche" le elezioni, ha preannunciato Calderoli, a due giorni dalle primarie della Lega che sceglieranno fra Umbeto Bossi e Matteo Salvini chi sarà il nuovo segretario del Carroccio, al posto di Roberto Maroni.

"Ora è Forza Italia ad essere passata all'opposizione mentre noi - ha sottolineato fra l'altro Calderoli, parlando ad "Agorà" su Raitre - all'opposizione dei governi di larghe intese ci siamo sempre stati: prima a quello di Monti, ora a quello di Letta".


LEGA: ''CON UN PROGRAMMA D'AUTONOMIA DEL NORD E NO EURO CI ALLEEREMO CON FORZA ITALIA E VINCEREMO''. (ROBERTO CALDEROLI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Calderoli   Forza Italia   Lega   elezioni   euro   Europa   alleati    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini,
Continua
 
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua
CROLLATO L'INDICE DI FIDUCIA DEGLI IMPRENDITORI DELL'EUROZONA E' COME SE SI FOSSE TORNATI AL 2014, EPICENTRO DELLA CRISI

CROLLATO L'INDICE DI FIDUCIA DEGLI IMPRENDITORI DELL'EUROZONA E' COME SE SI FOSSE TORNATI AL 2014,

martedì 11 dicembre 2018
LONDRA - L'indice della fiducia degli imprenditori dei paesi dell'Eurozona in questo mese di dicembre e' sceso al livello piu' basso da quattro anni: lo riportano diversi quotidiani britannici,
Continua
 
DIE WELT: ''MACRON S'E' RIMPICCIOLITO IN UN RENZI ITALIANO. LA FRANCIA POTREBBE  PRENDERE LA STRADA DEL FALLIMENTO''

DIE WELT: ''MACRON S'E' RIMPICCIOLITO IN UN RENZI ITALIANO. LA FRANCIA POTREBBE PRENDERE LA STRADA

martedì 11 dicembre 2018
BERLINO - Sic transit fortuna mundi, si potrebbe dire. Ma di sicuro Macron questa fucilata alle spalle non l'aveva prevista, sparata dal chi l'aveva sempre sostenuto, e cioè la Germania: "La
Continua
L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD APPOGGIARLO ALLE ELEZIONI''

L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD

lunedì 10 dicembre 2018
PARIGI - L'economista francese Jean-Paul Fitoussi, non fatica a trovare in una intervista a "Il Fatto Quotidiano" pubblicata oggi un aggettivo per definire il presidente Emmanuel Macron: "Imbecille".
Continua
 
LA DESTRA NAZIONALISTA EUROSCETTICA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DILAGA IN SVEZIA: CENTROSINISTRA PERDE LE AMMINISTRATIVE

LA DESTRA NAZIONALISTA EUROSCETTICA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DILAGA IN SVEZIA: CENTROSINISTRA

lunedì 3 dicembre 2018
LONDRA - Sono passati quasi 3 mesi da quando gli elettori svedesi sono andati alle urne per eleggere il parlamento ma ancora non si e' riusciti a formare un nuovo governo e questo perche' gli
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE CHE HA ABBATTUTO IL ''POCELLUM'' RENDE ILLEGITTIMO: 1° NAPOLITANO 2° IL PARLAMENTO

LA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE CHE HA ABBATTUTO IL ''POCELLUM'' RENDE ILLEGITTIMO: 1°
Continua

 
FINALMENTE UN RECORD DI CUI ANDARE FIERI: L'ITALIA CON LA GRECIA E' IN TESTA ALLA CLASSIFICA DEL ''RISCHIO DI POVERTA'''

FINALMENTE UN RECORD DI CUI ANDARE FIERI: L'ITALIA CON LA GRECIA E' IN TESTA ALLA CLASSIFICA DEL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!