42.240.832
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PREMIO NOBEL PER LA PACE SAN SUU KYI APPROVA L'ESPROPRIO DELLE TERRE DEI CONTADINI PER DARLE A UNA MULTINAZIONALE

giovedì 25 aprile 2013

Yangon, 25 apr - La polizia Myanmar ha disperso con la forza una manifestazione di un gruppo di contadini che sono stati espropriati della terra nei pressi di una miniera gestita dai cinesi.

Gli agricoltori hanno cercato di occupare il terreno che era stato sequestrato per realizzare una via d'accesso alla miniera e si sono scontrati con la polizia che proteggeva il sito. A riferirlo e' stato un attivista per l'ambiente, Ba Htoo, che ha parlato con un cronista dell'AFP direttamente dal luogo dell'accaduto, Monywa, nel centro del paese. Il bilancio degli scontri e' di alcuni feriti, uno dei quali da un colpo di arma da fuoco, ma non e' chiaro se la polizia abbia usato pallottole vere o di gomma. Il leader dell'opposizione, Aung San Suu Kyi, aveva chiesto ai contadini di accettare una compensazione per la loro terra, dopo aver condotto un'inchiesta su un'altra violenta repressione della polizia.

Il suo rapporto al parlamento del mese scorso parla dell'utilizzo del fosforo contro i manifestanti da parte delle forze dell'ordine e di una violenza che non si riscontrava dai tempi del regime militare, ma chiedeva anche che il sito minerario proseguisse la sua attivita'.

Il premio Nobel, persona normalmente venerata in tutto il paese, e' stata duramente criticata dagli agricoltori, infuriati per la sua raccomandazione a non interrompere il lavoro della miniera di rame, malgrado le preoccupazioni per l'impatto ambientale e l'esproprio delle terre. (fonte AFP).


IL PREMIO NOBEL PER LA PACE SAN SUU KYI APPROVA L'ESPROPRIO DELLE TERRE DEI CONTADINI PER DARLE A UNA MULTINAZIONALE




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VIOLENZA ALLE DONNE / FILM: ''UNA VITA VIOLATA'' PATROCINATO DA TELEFONO ROSA

VIOLENZA ALLE DONNE / FILM: ''UNA VITA VIOLATA'' PATROCINATO DA TELEFONO ROSA

 
MARONI E' ANDATO DA LETTA PER DIRGLI CHE LA LEGA STARA' ALL'OPPOSIZIONE, A MENO CHE...

MARONI E' ANDATO DA LETTA PER DIRGLI CHE LA LEGA STARA' ALL'OPPOSIZIONE, A MENO CHE...


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »