67.155.173
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PORTOGALLO DEVASTATO / IL GOVERNO SU ORDINE DELLA TROIKA DEVE VENDERE IL SERVIZIO POSTALE NAZIONALE, MA NESSUNO LO VUOLE

mercoledì 4 dicembre 2013

LISBONA - Nonostante i recenti scioperi contro la privatizzazione, il Governo portoghese ha deciso comunque di vendere il 70 per cento della società pubblica "CTT" che gestisce il servizio postale. Per giovedì è stato annunciato lo sbarco in Borsa con una quotazione di 5,52 euro per azione. La valutazione della CTT è di 828 milioni, 578 dei quali finiranno nelle casse statali. Tuttavia, nessun investitore, nè portoghese nè estero ha manifestato interesse per l'acquisto. 

Secondo il segretario portoghese alle finanze, Manuel Rodriguez, questa operazione ddpvrebbe svviluppare un volume di 6,9 miliardi di investimenti stranieri indiretti. La vendita della società era stata decisa nell'ambito del programma per il contenimento della spesa, previsto all'accordo sulla concessione del prestito di 78 miliardi da parte della troika (UE, BCE, FMI). E questa vendita - da più parti in Portogallo considerata una svendita - ha causato una massiccia ondata di scioperi delle poste in tutto il Paese, l'ultima s'è conclusa venerdì scorso. Ado oggi, i ritardi postali nelle consegne hanno raggiunto i 15 giorni. 

Il governo ha offerto il 5% del capitale di CTT ai dipendenti delle Poste per i quali il costo di ogni singola azione sarà di 5,24 euro. La CTT gestisce oltre 2.500 uffici ed ha oltre 13 mila dipendenti, dopo il piano di risttrutturazione che ha contemplato 993 licenziati. Nessuno finora ha aderito all'acquisto.

Il sistema postale portoghese, di fatto, è al collasso. 

Fonte notizia: Ansa


PORTOGALLO DEVASTATO / IL GOVERNO SU ORDINE DELLA TROIKA DEVE VENDERE IL SERVIZIO POSTALE NAZIONALE, MA NESSUNO LO VUOLE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Lisbona   Portogallo   Poste   scioperi   Troika   Bce   Fmi   UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua
 
LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI TARGATI ''PD'' DALLA LIBIA

LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI

lunedì 18 febbraio 2019
Sui barconi fatti arrivare in Italia dai precedenti governi Pd, a decine di migliaia erano nigeriani, e tra loro migliaia di delinquenti arrivati così in Italia per impiantare potenti
Continua
LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E ALLA SICUREZZA

LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E

lunedì 18 febbraio 2019
LONDRA - Sono tanti i Paesi che negli ultimi anni hanno reintrodotto controlli alla frontiera mettendo fine alla libera circolazione stabilita dal trattato di Schengen e l'ultimo paese che ha agito
Continua
 
LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE SALVANO LA GERMANIA

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE

giovedì 14 febbraio 2019
BERLINO -  A Bruxelles tacciono, nessuno se l'è sentita di commentare il tracollo della Germania, economicamente parlando. D'altra parte, se l'avessero fatto, poi come giustificare le
Continua
LEGA AL GOVERNO HA CANCELLATO L'INVASIONE DI ORDE AFRICANE IN ITALIA DALLA LIBIA: ARRIVI CALATI DEL 96% DA GENNAIO 2018

LEGA AL GOVERNO HA CANCELLATO L'INVASIONE DI ORDE AFRICANE IN ITALIA DALLA LIBIA: ARRIVI CALATI DEL

mercoledì 13 febbraio 2019
La pacchia sembra davvero finita, per chi lucra "sull'accoglienza" degli africani in Italia e per chi organizzava le orde dalla Libia, complici le navi Ong, alleate delle mafie degli
Continua
 
SAN VALENTINO (NON E') LA FESTA DEGLI INNAMORATI: LA SOLITUDINE SGOMENTA CHI E' DA SOLO, 3 ITALIANI SU 10 NE HANNO PAURA

SAN VALENTINO (NON E') LA FESTA DEGLI INNAMORATI: LA SOLITUDINE SGOMENTA CHI E' DA SOLO, 3 ITALIANI

mercoledì 13 febbraio 2019
La solitudine sgomenta, e la sua ombra si fa sentire ancor di più quando si avvicina la festa - per altro commerciale - degli innamorati. Tre italiani su dieci, infatti, hanno paura di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCHIESTA / IL FONDO SALVA STATI HA SUCCHIATO 40 MILIARDI ALL'ITALIA, MA IL SUO FUNZIONAMENTO E POTERI SONO DA PAURA.

INCHIESTA / IL FONDO SALVA STATI HA SUCCHIATO 40 MILIARDI ALL'ITALIA, MA IL SUO FUNZIONAMENTO E
Continua

 
IL MINISTRO DELLE FINANZE DELL'IRLANDA: ''PER SALVARE LE BANCHE, CONFISCATI I SOLDI DEI CORRENTISTI, LO HA DECISO LA UE''

IL MINISTRO DELLE FINANZE DELL'IRLANDA: ''PER SALVARE LE BANCHE, CONFISCATI I SOLDI DEI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!