55.071.540
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LETTA E' DISPERATO: RENZI LO STA PER FREGARE, IL CENTRODESTRA (DIVISO) E' 1° E COSI' S'APPELLA A... BERLUSCONI!

martedì 3 dicembre 2013

Roma - "Faccio un appello, direttamente a Forza Italia, perchè distinguano tra la loro scelta di non appoggiare il governo e la scelta invece di continuare un percorso di riforme che è assolutamente fondamentale". Lo ha detto il presidente del Consiglio Enrico Letta, intervenendo alla presentazione del volume fotografico realizzato dall'Ansa per raccontare il 2013 attraverso una selezione di scatti.

"Credo sia un punto nell'interesse del Paese, ritengo che l'elemento di danno nel non fare le riforme non è che viene contro uno o a vantaggio di un altro: affondiamo tutti, affonda l'intero Paese. Può essere solo contento chi vuole che il Paese affondi".

E qui il duro attacco a Grillo: "C'era l'altroieri a Genova chi vuole solo che il Paese affondi e quindi sarà contento se affonda, ma noi vogliamo che si rilanci il Paese".

E per Letta il rilancio passa per le riforme istituzionali: "Non ho dubbi che non possiamo permetterci di non fare le riforme, di non eliminare il bicameralismo perfetto, di non ridurre il numero dei parlamentari, di non riformare il tìTitolo V della Costituzione. Quindi dobbiamo farlo. In questi sette mesi abbiamo fatto percorso significativo: tre voti per la modifica alle procedure sono importanti, ora serve che Forza Italia continui ad appoggiare il percorso". (TMNews)


LETTA E' DISPERATO: RENZI LO STA PER FREGARE, IL CENTRODESTRA (DIVISO) E' 1° E COSI' S'APPELLA A... BERLUSCONI!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Letta   governo   riforme   maggioranza   Grillo   Genova    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
 
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente
Continua
 
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
RIVOLTA IN CALABRIA / LAVORATORI INFEROCITI CON STATO E GOVERNO BLOCCANO I TRAGHETTI A VILLA SAN GIOVANNI (A OLTRANZA)

RIVOLTA IN CALABRIA / LAVORATORI INFEROCITI CON STATO E GOVERNO BLOCCANO I TRAGHETTI A VILLA SAN
Continua

 
''USCIRE DALL'EURO E TORNARE ALLE VALUTE NAZIONALI'' - PERCHE' E COME FARLO: LO SPIEGA IL NOTO ECONOMISTA A.M.RINALDI

''USCIRE DALL'EURO E TORNARE ALLE VALUTE NAZIONALI'' - PERCHE' E COME FARLO: LO SPIEGA IL NOTO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!