49.885.180
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GRECIA / IL 23% DEI CITTADINI NON HA PIU' DENARO PER MANGIARE, VESTIRSI, SCALDARE CASA (DATI ISTITUTO STATISTICA GRECO)

lunedì 2 dicembre 2013

ATENE - In Grecia, giunta al sesto anno consecutivo di recessione, più di una famiglia su 10 (oltre il 23%) è ormai a rischio povertà. E' quanto rivela l'ultimo rapporto dell'Istituto statistico ellenico (Elstat) che ha appena pubblicato i dati riguardanti la situazione economica delle famiglie greche nel 2012. In base alle cifre dell'Elstat, risulta che l'anno scorso erano 914.873 i nuclei famigliari (per un totale di circa 2,5 milioni di persone su una popolazione complessiva di quasi 11 milioni) che non dispongono dello stretto necessario per condurre un'esistenza decente. La cifra era del 20,1% nel 2008 e del 21,4% nel 2011. Sempre in base alle statistiche, si evince che lo strato della popolazione a maggiore rischio povertà è quello dei bambini e degli adolescenti sino a 17 anni. Nell'ultimo anno, secondo fonti di stampa, è inoltre cresciuto in modo considerevole (ma non vi sono dati precisi recenti) il numero di coloro che vivono ormai al di sotto della soglia di povertà, livello fissato in un reddito annuo a persona inferiore ai 5.708 euro o inferiore agli 11.986 euro per una famiglia composta da due genitori e due figli. Con il termine "soglia di povertà" si definisce il reddito minimo che una persona o una famiglia deve assicurarsi per pagare affitto e generi di prima necessità, come alimenti, trasporti, vestiario e istruzione.

Le allarmanti cifre fornite dall'Elstat sembrano confermate da un recente sondaggio condotto sulla realtà economica ellenica dalla società indipendente olandese Trendbox da cui è risultato che il 39% dei greci, per poter pagare bollette di utenze o altri debiti, è costretto a chiedere prestiti a familiari o ad amici. In alternativa devono ricorrere alle proprie carte di credito già pesantemente in rosso oppure ritirare i risparmi depositati nei conti correnti che continuano ad assottigliarsi. E' un dato di fatto che ormai la stragrande maggioranza dei greci preferisce rinviare il pagamento dei debiti più recenti per saldare quelli contratti in precedenza. Secondo dati della Banca Centrale di Grecia, nei primi 10 mesi di quest'anno i greci, per pagare i debiti pregressi, hanno accumulato nuovi debiti per 7,2 miliardi di euro (1,1 miliardo solo ad ottobre) mentre i depositi in banca sono diminuiti di 1,3 miliardi.

Oltre la metà della popolazione (57%), secondo la ricerca condotta dalla Trendbox, afferma che "oggigiorno in questo Paese è difficile per tutti tenere la testa fuori dall'acqua" mentre quattro greci su 10 fra coloro che hanno partecipato al sondaggio hanno ammesso che il loro reddito "ormai non garantisce più uno standard di vita decente".(ANSA).


GRECIA / IL 23% DEI CITTADINI NON HA PIU' DENARO PER MANGIARE, VESTIRSI, SCALDARE CASA (DATI ISTITUTO STATISTICA GRECO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Grecia   fame   povertà   alimenti   Atene   bambini    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
 
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
 
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
 
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ISLANDA LIBERA, SOVRANA E FUORI DALLA UE CANCELLA PARTE DEI MUTUI DEI SUOI CITTADINI: FINO A 24.000 EURO A FAMIGLIA!

L'ISLANDA LIBERA, SOVRANA E FUORI DALLA UE CANCELLA PARTE DEI MUTUI DEI SUOI CITTADINI: FINO A
Continua

 
JP MORGAN STRIGLIA PAPA FRANCESCO ''CHI E' TEME LA POVERTA' GLOBALE DEVE ESSERE PIU' GRATO AL MERCATO'' (DEGLI SQUALI?)

JP MORGAN STRIGLIA PAPA FRANCESCO ''CHI E' TEME LA POVERTA' GLOBALE DEVE ESSERE PIU' GRATO AL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ROMA CON L'ACQUA RAZIONATA E' UNA CAPITALE DA PAESE DEL TERZO MONDO

24 luglio - ''La Raggi e Zingaretti se ne vadano, altrimenti sia il Governo a
Continua

CALDEROLI: CHAPEAU A MACRON! A NOI GLI IMMIGRATI ALLA FRANCIA IL

24 luglio - ''Chapeau a Macron! Nel giro di un paio di mesi il presidente francese
Continua

SVIZZERA:ARMATO DI MOTOSEGA FERISCE CINQUE PERSONE DENTRO UN

24 luglio - Cinque persone ferite, due delle quali in modo grave: questo il primo
Continua

IN ALASKA E' MORTO A 20 ANNI D'ETA' UN GATTO. DOV'E' LA NOTIZIA?

24 luglio - TELKEETNA - ALASKA - Il sindaco onorario di Talkeetna, piccola cittadina
Continua

PERFINO ELSA FORNERO SBUGIARDA BOERI: ''I MIGRANTI NON RISOLVONO I

24 luglio - ''È vero che i migranti danno un contributo positivo ai conti del
Continua

SALVINI: DALLA PARTE DELL'AGENTE SOSPESO CHE HA CRITICATO LA

22 luglio - ROMA - ''Io sto con questo poliziotto! Altro che sospensione, merita in
Continua

SALVINI: BERLUSCONI GUARDI BENE CHI IMBARCA, AD ESEMPIO FLAVIO TOSI

21 luglio - ''I movimenti poco prima delle elezioni sono sempre un po’ sospetti''.
Continua

FORTE TERREMOTO A KOS, ISOLA GRECA VICINO ALLA TIRCHIA: 2 MORTI E

21 luglio - Un forte terremoto ha colpito questa notte l'isola greca di Kos, nel
Continua

LA POLONIA RESISTE ALL'AGGRESSIONE DELLA UE: APPROVA RIFORMA DELLA

20 luglio - VARSAVIA - Il Parlamento polacco ha approvato poco fa la riforma della
Continua

MACRON HA DECISO DI TAGLIARE I FONDI ALLE ORGANIZZAZIONI IN DIFESA

20 luglio - PARIGI - Sembra esser confermato in Francia l'allarme lanciato dalle
Continua
Precedenti »