72.772.014
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

INCHIESTA INDIPENDENTE SULL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA / IL GRANDE AFFARE DELLE COOPERATIVE ROSSE, NOMI E COGNOMI.

lunedì 2 dicembre 2013

Lampedusa - Provare pena per gente disperata che sbarca con i Viaggi dell'ignoranza, siamo tutti concordi. Non esistono magliette politiche favorevoli o contrarie alla commiserazione verso i disperati, Trovo altresì ridicolo supporre che qualcuno possa pensarla diversamente, un po' come quelli che sventolavano un tempo le bandiere per la pace, come potesse esistere anche un solo idiota disposto a sventolare le bandiere per la guerra.

Chiarito questo, rivolgo la mia attenzione alla sensibilità del Partito Democratico che tanto si prodiga per tutelare questa povera gente, al punto da far insediare al governo  un Ministro (mrs. Cecile Kyenge) che assicura credibilità a talune fasce sociali in virtù del colore della pelle e soprattutto delle origini equatoriali. Poco importa poi se trattasi di una persona totalmente inadeguata per capacità politica, diplomatica e talvolta persino etica.

Cercando - quindi - di comprendere come mai Governo e Partito Democratico tanto si prodighino in tutela di questi viaggiatori disperati, scopro che contemporaneamente a tali iniziative, l'apparato logistico organizzativo più potente in Italia, ovvero quello dei militanti PD, sta gestendo una vera e propria strategia di propaganda elettorale parallela nei confronti di chi vive in Italia con regolare lavoro e permesso di soggiorno, e che per conseguenza solidarizza con l'unico Partito che sembrerebbe garantire diritti a coloro che arrivano rocambolescamente in Italia.

Scartabellando qui e lì ( grazie anche ad un bel reportage de Il Fatto Quotidiano), scopro anche che il Centro di Accoglienza in Lampedusa, come altri importanti centri di accoglienza in Sicilia, è gestito da una s.r.l. di nome "Lampedusa Accoglienza". Quindi non volontari dalla nobile virtù, ma addetti tutti regolarmente contrattualizzati e stipendiati.

Questa srl fa capo al consorzio di Coop. Sociali SISIFO (sigla che raggruppa le cooperative più grosse in sicilia per numero di addetti).  SISIFO a sua volta (cercate di non procurarvi il mal di testa in questo gioco di matrioske), aderisce ad una serie di associazioni cooperative sociali, per approdare nel 2011 a Cooperfidi Italia, ovvero il consorzio di Garanzia Fidi del movimento della Lega Coop. nazionale.

Il business per le coop rosse è sicuramente redditizio, considerando che il Ministero degli Interni paga al giorno per questi servizi, dai trenta ai cinquanta euro cada immigrato. Importi che raggiungono numeri interessanti se considerata la quantità di sbarchi settimanali, moltiplicata negli anni, e soprattutto le attuali massicce presenze in questi centri. A questo vanno ad agiungersi poi i rimborsi per funerali e rimpatri delle salme. Che orrore.

Un business ghiotto che talvolta degenera come nel caso Cono Galipò, ex PCI, ex PSI, ex Forza Italia, oggi nel Partito Democratico. Galipò già amministratore di "Lampedusa Accoglienza", è stato indagato per truffa aggravata ai danni dello Stato, dal momento che si era dimenticato di attivare la procedura di dismissione dal centro di accoglienza, dopo che avveniva il rilascio del permesso di soggiorno. Quindi le diarie giornaliere di chi era andato via, finivano direttamente nelle tasche sue e dei suoi "cooperanti umanitari".

Nobili pertanto i proclami di questa sinistra moralista e sempre a fianco dei più deboli, ma non dimentichiamoci il ritorno economico e politico che il business dei migranti rappresenta oggi per le Coop Rosse, e (riflessione maliziosa...) un domani in termini di voti in campagna elettorale.

Qualcuno per cortesia informi il Ministro Kyenge su chi gestisce il "mercato degli sbarchi clandestini", e le spieghi che Berlusconi ( strano ma vero...) non ha mai avuto alcuna responsabilità...almeno in questa materia.

Stefano Cannas


INCHIESTA INDIPENDENTE SULL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA / IL GRANDE AFFARE DELLE COOPERATIVE ROSSE, NOMI E COGNOMI.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Lampedusa   sbarchi   coop   cooperative rosse   Governo   Kyenge   Partito Democratico   Pd   Sisifo    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LE IENE SBUGIARDANO CONTE E MOSTRANO CARTE INOPPUGNABILI, ADESSO PER L'AVVOCATO ''DEL POPOLO'' SONO VERI GUAI

LE IENE SBUGIARDANO CONTE E MOSTRANO CARTE INOPPUGNABILI, ADESSO PER L'AVVOCATO ''DEL POPOLO'' SONO

martedì 10 dicembre 2019
Il sito web de 'Le IENE', con Antonino Monteleone e Marco Occhipinti, torna sul caso del concorso universitario del 2002 che ha fatto diventare Giuseppe Conte professore ordinario di diritto privato
Continua
 
ALLARME ROSSO DEL QUOTIDIANO HANDELSBLATT: ''BANCHE DELLA GERMANIA IN CATTIVE CONDIZIONI, CONSOLIDAMENTO INEVITABILE''

ALLARME ROSSO DEL QUOTIDIANO HANDELSBLATT: ''BANCHE DELLA GERMANIA IN CATTIVE CONDIZIONI,

martedì 10 dicembre 2019
BERLINO - Nubi di tempesta finanziaria si stanno addensando sulle banche tedesche. Per le banche della Germania, il consolidamento - ovvero una forte ricapitalizzazione - e' "inevitabile" perche' si
Continua
SONDAGGIO DELLA UE SUL ''GRADIMENTO'' DELL'EURO: IN ITALIA E' AL MINIMO, IL 45% NON LO VUOLE PIU' (IN LITUANIA IL 51%)

SONDAGGIO DELLA UE SUL ''GRADIMENTO'' DELL'EURO: IN ITALIA E' AL MINIMO, IL 45% NON LO VUOLE PIU'

lunedì 9 dicembre 2019
LONDRA - Ogni anno l'Unione Europea fa un sondaggio per vedere quanto e' popolare la moneta unica e quest'anno il risultato e' piuttosto sorprendente. A prima vista le 17mila e 500 persone
Continua
 
EUROBUROCRATI UE HANNO SENTENZIATO: PARMIGIANO SALAME SAN DANIELE MOZZARELLA EXTRAVERGINE FANNO MALE COCA COLA FA BENE

EUROBUROCRATI UE HANNO SENTENZIATO: PARMIGIANO SALAME SAN DANIELE MOZZARELLA EXTRAVERGINE FANNO

giovedì 5 dicembre 2019
La Coca-Cola avrebbe effetti devastanti sul nostro organismo, a dirlo è l’ex farmacista inglese Niraj Naik sul suo blog. “Dopo aver visto così tante persone che soffrono di
Continua
ECONOMISTI TEDESCHI ELOGIANO LA GRAN BRETAGNA ''SENZA EURO HA EVITATO LA CRISI'' E SCHIANTANO IL SUPERSTATO UE ''NON SERVE''

ECONOMISTI TEDESCHI ELOGIANO LA GRAN BRETAGNA ''SENZA EURO HA EVITATO LA CRISI'' E SCHIANTANO IL

lunedì 2 dicembre 2019
LONDRA - "La decisione della Gran Bretagna di rimanere fuori dall'euro e' la miglior decisione che il governo britannico potesse prendere". Effettivamente sono un folle potrebbe pensarla
Continua
 
FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO IL GOVERNO MACRON: CONTADINI E AGRICOLTORI INVADONO PARIGI E LE PRINCIPALI CITTA' CON TRATTORI

FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO IL GOVERNO MACRON: CONTADINI E AGRICOLTORI INVADONO PARIGI E LE

mercoledì 27 novembre 2019
PARIGI - Macron travolto dai trattori, oggi a Parigi. In senso metaforico, per ora.  Trattori sulla Periferique e sugli Champs Elysees. Oltre 1000 macchine agricole, secondo i dati del ministero
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GRILLO A GENOVA LANCIA IL REFERENDUM SULL'EURO E SUI TRATTATI UE! (E CHIEDE L'IMPEACHMENT PER NAPOLITANO) OTTIMO!

GRILLO A GENOVA LANCIA IL REFERENDUM SULL'EURO E SUI TRATTATI UE! (E CHIEDE L'IMPEACHMENT PER
Continua

 
''ABBANDONARE SUBITO L'EURO E TORNARE AL SISTEMA MONETARIO EUROPEO'' - LA SOLUZIONE DEL GRANDE ECONOMISTA BRUNO AMOROSO

''ABBANDONARE SUBITO L'EURO E TORNARE AL SISTEMA MONETARIO EUROPEO'' - LA SOLUZIONE DEL GRANDE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

FORZA ITALIA: AL GOVERNO PD-M5S PIACCIONO LE SERRANDE ABBASSATE.

10 dicembre - Il deputato e capogruppo di Forza Italia in commissione Bilancio Andrea
Continua

CALDEROLI: ''GOVERNO CANCELLA CEDOLARE SECCA PER NEGOZI. MIGLIAIA

10 dicembre - ''Questo Governo fa davvero più danni della grandine. L'assurda
Continua

SALVINI: SULL'ILVA IL GOVERNO E' RIUSCITO A PEGGIORARE LA

10 dicembre - ''Sull'Ilva il governo e' riuscito a peggiorare una situazione gia'
Continua

SONDAGGI IN GRAN BRETAGNA CONCORDANO: TORY IN AMPIO VANTAGGIO,

9 dicembre - LONDRA - Tutti i principali quotidiani pubblicano sondaggi sul voto di
Continua

GENTILONI: ''PER IL 2020 NON E' PREVEDIBILE CHE IL PIL

9 dicembre - In Eurozona ''non ci sono al momento attendibili previsioni sulla
Continua

LA FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO MACRON E LA SUA LEGGE SULLE PENSIONI

5 dicembre - Sono 250 mila i manifestanti scesi in piazza contro la riforma delle
Continua

SPREAD DECOLLA, GLI SPECULATORI SI SONO STUFATI DEL GOVERNO CONTE

5 dicembre - Chiusura in netto allargamento per lo spread tra BTp e Bund sul mercato
Continua

BORGHI INCHIODA IL MINISTRO BELLACIAO GUALTIERI

5 dicembre - Il parlamentare leghista Claudio Borghi insiste e, su twitter, si
Continua

GIORGIA MELONI: LA PRESCRIZIONE TEMA PIU' INSIDIOSO DEL MES, PER

5 dicembre - ''Il tema della prescrizione mi sembra piu' insidioso per il governo
Continua

TUTTA LA FRANCIA IN SCIOPERO CONTRO MACRON: LE PENSIONI NON SI

5 dicembre - PARIGI - La Francia si ferma per protesta contro la ventilata riforma
Continua

UNIONE BANCARIA? MANCO PER IDEA. CENTENO SMENTISCE: ''NON L'ABBIAMO

5 dicembre - BRUXELLES - Come volevasi dimostrare, l'unione bancaria che
Continua

SONDAGGIO:55% NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO 53% PER ELEZIONI SALVINI

5 dicembre - Secondo un sondaggio Emg Acqua presentato oggi ad ''Agora''' su Rai3, il
Continua

DUE AFRICANI DEI BARCONI ARRESTATI PER RAPINA IN STRADA A UN

4 dicembre - Con l'accusa di rapina in concorso i carabinieri hanno arrestato a
Continua

4 dicembre - Il gruppo di Forza Italia alla Camera perde un deputato: Antonino
Continua

RENZIANI: SULLA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA DI M5S VOTEREMO CON LE

4 dicembre - ''L'idea perversa di processi eterni con noi non passerà : se il tema
Continua

SONDAGGIO: LA LEGA CRESCE E ARRIVA AL 33,8% SALE FDI AL 10% FORZA

3 dicembre - La Lega di Matteo Salvini torna a crescere dopo una battuta di arresto
Continua

ECONFIN SMENTISCE CONTE: ''ACCORDO SUL MES FATTO A GIUGNO''.

2 dicembre - PARIGI - Se il governo Conte sperava - come scrive oggi Repubblica - in
Continua

M5S: SUL MES IL PARLAMENTO DEVE AVERE L'ULTIMA PAROLA E SARA' TRA

2 dicembre - La riforma del Mes va ''discussa nel merito'' e ''solo al termine del
Continua

LEGA: 19 GIUGNO IL PARLAMENTO HA POSTO IL VETO AL MES. CONTE HA

2 dicembre - ''Dimostri di avere a cuore la Costituzione. Vada dal Presidente
Continua

IL PD IN REGIONE TOSCANA NEGA L'AUDITORIUM PER PRESENTAZIONE LIBRO

28 novembre - FIRENZE - ''Negato, in modo per noi inspiegabile, l'utilizzo
Continua
Precedenti »