45.243.618
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

COTA ADDIO: META' CONSIGLIO REGIONALE SI DIMETTE DOPO IL VOTO DEL BILANCIO, ELEZIONI ANTICIPATE IN PRIMAVERA

giovedì 28 novembre 2013

Torino - Sono formali le dimissioni dei consiglieri del Pd dagli incarichi istituzionali in Regione Piemonte. Il vicepresidente dell'Assemblea regionale, Roberto Placido, il presidente della Giunta per le elezioni, Rocco Muliere, e i vicepresidenti delle Commissioni hanno formalizzato poco fa agli uffici regionali le loro dimissioni.

I consiglieri democratici si dimetteranno invece dal consiglio entro il 28 febbraio. La decisione è stata presa all'unanimità dal gruppo del partito con il segretario piemontese Gianfranco Morgando, in un incontro che si è svolto questa mattina in previsione della direzione regionale di lunedì. La decisione di rinviare di tre mesi l'abbandono dell'assemblea è legata alla necessità di consentire approvare del bilancio regionale. Per le elezioni anticipate è favorevole anche il Movimento 5 Stelle. (Ansa)


COTA ADDIO: META' CONSIGLIO REGIONALE SI DIMETTE DOPO IL VOTO DEL BILANCIO, ELEZIONI ANTICIPATE IN PRIMAVERA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Cota   Piemonte   Consiglio regionale   dimissioni   Pd   M5S  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
LES ECHOS: ''IL 50% DEGLI ITALIANI PRONTO A VOTARE PARTITI NO-UE NO-EURO E L'80% DEGLI IMPRENDITORI E' CONTRO L'UNIONE''

LES ECHOS: ''IL 50% DEGLI ITALIANI PRONTO A VOTARE PARTITI NO-UE NO-EURO E L'80% DEGLI IMPRENDITORI

martedì 14 marzo 2017
PARIGI - Il tema del rifiuto sempre più vasto e profondo da parte degli italiani nei confronti della Ue è assente dalla stampa nazionale, come fosse una questione marginale.
Continua
IL GOVERNO PD DA' LA ''DELEGA PER LE POLITICHE GIOVANILI'' AL MINISTRO POLETTI, CHE INSULTO' I GIOVANI ITALIANI ALL'ESTERO

IL GOVERNO PD DA' LA ''DELEGA PER LE POLITICHE GIOVANILI'' AL MINISTRO POLETTI, CHE INSULTO' I

venerdì 3 marzo 2017
ROMA - PARLAMENTO - "Per la serie la persona sbagliata nel posto sbagliato… ecco che da oggi la delega alle Politiche Giovanili spetta al ministro Poletti, ministro del Lavoro, e ministro
Continua
 
LES ECHOS SCRIVE DELL'INCHIESTA CONSIP CHE COINVOLGE TIZIANO RENZI  E AFFONDA MATTEO: ''TALE PADRE, TALE FIGLIO''.

LES ECHOS SCRIVE DELL'INCHIESTA CONSIP CHE COINVOLGE TIZIANO RENZI E AFFONDA MATTEO: ''TALE PADRE,

venerdì 3 marzo 2017
PARIGI - Raramente, la stampa francese ha pubblicato un articolo d'accusa così circostanziato e duro nei confronti di un leader politico straniero come quello sulla prima pagina di oggi del
Continua
FINANCIAL TIMES: ''INDIPENDENTEMENTE DALLA VITTORIA IN FRANCIA E GERMANIA DEGLI EUROPEISTI UE E EURO CROLLERANNO A BREVE''

FINANCIAL TIMES: ''INDIPENDENTEMENTE DALLA VITTORIA IN FRANCIA E GERMANIA DEGLI EUROPEISTI UE E

venerdì 3 marzo 2017
LONDRA - Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, riferisce l'editoriale di Tony Barber sul Financial Times di oggi, ha prospettato cinque possibili scenari nel suo "libro
Continua
 
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SCHIFO OLTRE OGNI DIRE: IL PRELIEVO SULLE PENSIONI SOPRA I 90.000 EURO ANNUI VALE PER TUTTI, MA NON PER I POLITICI!

SCHIFO OLTRE OGNI DIRE: IL PRELIEVO SULLE PENSIONI SOPRA I 90.000 EURO ANNUI VALE PER TUTTI, MA NON
Continua

 
E' UFFICIALE: SARANNO SOLO DUE A SFIDARSI PER DIVENTARE SEGRETARIO FEDERALE DELLA LEGA: MATTEO SALVINI E UMBERTO BOSSI.

E' UFFICIALE: SARANNO SOLO DUE A SFIDARSI PER DIVENTARE SEGRETARIO FEDERALE DELLA LEGA: MATTEO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!