55.028.941
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SCHIFO OLTRE OGNI DIRE: IL PRELIEVO SULLE PENSIONI SOPRA I 90.000 EURO ANNUI VALE PER TUTTI, MA NON PER I POLITICI!

giovedì 28 novembre 2013

Roma - Nelle stesse ore, della decadenza di Berlusconi, in italia, in Parlamento,  si parlava di pensioni d'oro. La legge di stabilità introduce infatti un contributo di solidarietà per gli importi previdenziali superiori ai 90mila euro. Come intendano farlo non è ancora chiaro, vista la complessità della materia e le molteplici polemiche che l'accompagnano. Una cosa però è sicura. Tutti i super pensionati dovranno contribuire in modo straordinario. Tutti, fatta eccezione per i politici. 

Per come è stata scritta la norma infatti il vitalizio dei parlamentari non sarà soggetto al prelievo forzato. Difficile pensare si tratti di un errore di scrittura della legge. Più facile credere che quella che volgarmente viene definita la "casta" si sia auto-tutelata e ancora una volta si sia messa al di sopra delle parti. Una cosa che di certo non aiuta riavvicinare i cittadini alla politica, in tempi di ristrettezze e di grandi sacrifici soprattutto per chi è già in difficoltà. 

Basti pensare che nella legge di stabilità, almeno per ora, nulla viene fatto per quelle pensioni che non sono d'oro bensì di latta. Ovvero quelle di milioni di persone che hanno lavorato duramente per una vita e che oggi si ritrovano con un reddito da pensione da fame, il cui potere d'acquisto è peraltro continuamente in calo. 

Tutte le forze politiche hanno detto che la legge potrà essere migliorata alla Camera. Che comincino con l'adeguare il contributo di solidarietà anche alle pensioni dei parlamentari. Siamo in Italia, ma non ci si può rassegnare a pensare che da noi uguaglianza ed equità siano categorie della politica impraticabili. 

Fonte notizia: huffingtonpost.it


SCHIFO OLTRE OGNI DIRE: IL PRELIEVO SULLE PENSIONI SOPRA I 90.000 EURO ANNUI VALE PER TUTTI, MA NON PER I POLITICI!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Italia   Berlusconi   pensioni d'oro   pensioni   parlamento    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua
 
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
 
CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente
Continua
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista
Continua
 
TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA. GOVERNERA' DA SOLA

TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA.

lunedì 11 dicembre 2017
AJACCIO - I nazionalisti in Corsica hanno stravinto le elezioni amministrative e, con in mano le chiavi della nuova "collettività territoriale unica" chiedono ora al governo di "fare bene i
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
I GIUDICI DI PALERMO DICONO NO ALLA LETTERA DI NAPOLITANO PER NON DEPORRE AL PROCESSO STATO MAFIA: DEVE VENIRE IN AULA!

I GIUDICI DI PALERMO DICONO NO ALLA LETTERA DI NAPOLITANO PER NON DEPORRE AL PROCESSO STATO MAFIA:
Continua

 
COTA ADDIO: META' CONSIGLIO REGIONALE SI DIMETTE DOPO IL VOTO DEL BILANCIO, ELEZIONI ANTICIPATE IN PRIMAVERA

COTA ADDIO: META' CONSIGLIO REGIONALE SI DIMETTE DOPO IL VOTO DEL BILANCIO, ELEZIONI ANTICIPATE IN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!