47.309.783
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CROAZIA DEVASTATA DALL'UNIONE EUROPEA, RECESSIONE ALLE STELLE. QUASI IL 70% DEI CROATI VUOLE LA NAZIONE FUORI DALLA UE.

giovedì 28 novembre 2013

ZAGABRIA - L'economia croata, in recessione per il quinto anno consecutivo, potrà vedere una ripresa nei prossimi due o tre anni, dopo il consolidamento delle spese previsto dalla manovra finanziaria per il 2014. Lo ha affermato oggi in parlamento il primo ministro, il socialdemocratico Zoran Milanovic, presentando la Legge di bilancio per l'anno prossimo che prevede un altissimo deficit dei conti pubblici e nuovi indebitamenti all'estero. Ma sembra più una remota speranza che un'effettiva possibilità. Tutti gli indicatori economici lo smentiscono.

''Una forte pressione creditizia insieme a un basso rating della Croazia ha un effetto negativo sull'indebitamento e il deficit raggiungerà il 5 per cento del Pil, ovvero i 2,3 miliardi di euro'', ha spiegato il premier croato, affermando che il peso più difficile nel 2014 è rappresentato dagli interessi sul debito pubblico, che toccherà i 26 miliardi di euro, superando la soglia del 60 per cento.

''Nonostante ciò nei prossimi due o tre anni (2016 - 2018) possiamo ragionevolmente sperare in una ripresa dell'economia, con una crescita annua tra l'1,3 e il 2,5 per cento'', ha aggiunto.  

Il governo croato punta su sei misure cruciali per raggiungere questi obbiettavi: un forte ciclo di investimenti pubblici nelle infrastrutture, l'abbattimento delle barriere burocratiche per gli investimenti privati, una politica fiscale senza nuove tasse, aiuti e sovvenzioni dirette dello Stato al settore privato, i fondi europei e una ben organizzata diplomazia economica. Milanovic ha anche confermato che nonostante le insistenze del ministero delle Finanze, per ora il governo rinuncia ad introdurre una tassa sugli immobili o una patrimoniale, che sarà presa in considerazione solo dopo una crescita del Pil.

Il sogno europeo fatto balenare come un futuro di tranquillità e benessere si è dimostarto un incubo dal quale il popolo croato vuole al più presto uscire. L'ultimo sondaggio di novembre indica che il 67,9% della popolazione nutre sentimenti negativi al riguardo della UE. 

Fonte: Ansa.


CROAZIA DEVASTATA DALL'UNIONE EUROPEA, RECESSIONE ALLE STELLE. QUASI IL 70% DEI CROATI VUOLE LA NAZIONE FUORI DALLA UE.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Croazia   Ue   deficit   interessi   sondaggio    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO DEBITO-PIL AL 2,4%)

GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO

mercoledì 24 maggio 2017
LONDRA - In diverse occasioni abbiamo parlato di miracolo economico ungherese perche', al contrario delle nazioni dell'area euro, l'Ungheria ha ridotto le tasse e le bollette di luce, acqua, gas e
Continua
 
VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA LE ALTRE DUE KAPUTT

VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA

mercoledì 24 maggio 2017
La vicenda delle tre banche italiane da salvare, MPS, BPVI e VenetoBanca sembra assumere sempre più i contorni della farsa se non della tragedia. Mentre i tedeschi hanno sistemato le loro
Continua
BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL DIRITTO DI FARLO?)

BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL

mercoledì 24 maggio 2017
FRANCOFORTE - Ormai, la Bce si comporta non più come una banca, ma come fosse a capo della Ue con il diritto di veto e critica su stati, governi, elezioni. Questa sua invadenza ormai non ha
Continua
 
IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN CONCERTO

IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN

martedì 23 maggio 2017
LONDRA - Un "attacco codardo contro persone innocenti e giovani indifesi". Cosi' la premier britannica Theresa May ha definito l'attentato kamikaze di ieri sera alla Manchester Arena, che ha
Continua
KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI ISLAMICI LO FESTEGGIANO

KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI

martedì 23 maggio 2017
MANCHESTER - La "massiccia esplosione" avvenuta la notte scorsa nella MANCHESTER arena, proprio alla fine del concerto di Ariana Grande, sarebbe avvenuta nel foyer dell'Arena, nella zona
Continua
 
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GERMANIA BRINDA ALL'EURO: 23 MILIARDI DI SPESA ''SOCIALE'' FINANZIATI GRAZIE ALL'EURO-MARCO (IL RESTO D'EUROPA MUORE)

LA GERMANIA BRINDA ALL'EURO: 23 MILIARDI DI SPESA ''SOCIALE'' FINANZIATI GRAZIE ALL'EURO-MARCO (IL
Continua

 
I GIUDICI DI PALERMO DICONO NO ALLA LETTERA DI NAPOLITANO PER NON DEPORRE AL PROCESSO STATO MAFIA: DEVE VENIRE IN AULA!

I GIUDICI DI PALERMO DICONO NO ALLA LETTERA DI NAPOLITANO PER NON DEPORRE AL PROCESSO STATO MAFIA:
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!