70.720.819
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GERMANIA BRINDA ALL'EURO: 23 MILIARDI DI SPESA ''SOCIALE'' FINANZIATI GRAZIE ALL'EURO-MARCO (IL RESTO D'EUROPA MUORE)

giovedì 28 novembre 2013

Berlino - Angela Merkel può facilmente  tranquillizzare l’elettorato conservatore tedesco.  Le nuove misure “socialiste” non possono tradursi in un aumento della pressione fiscale, perchè l’aumento di spesa di 23 miliardi di euro previsto dall’accordo programmatico verrà completamente pagato attraverso il surplus finanziario grazie all'euro che la Germania ha accumulato e accumulerà nei prossimi anni. E’ stato lo stesso Norbert Barthle, della Cdu ed ex membro della Bundestag, a dichiarare che la spesa supplementare prevista sarà finanziata senza l’innalzamento delle imposte, grazie ad una maggiore crescita economica.

Ma non si può non notare che l’atteggiamento tedesco al di fuori dei propri confini collide fortemente con quello interno. La Germania ha i conti in regola e può permettersi di introdurre misure sociali importanti, su questo c’è poco da discutere. Tuttavia pretendere, in maniera spietata  l’applicazione di politiche di austerity da parte degli altri paesi membri della Ue non è molto in linea con la presunta solidarietà europeista.

Paesi come l’Italia e la Spagna, oltre alla Grecia, al Portogallo, all'Irlanda, addirittura la Francia, sono in condizioni tremende, ora ci sarebbe bisogno di un nuovo piano di investimenti e di occupazione (insieme a misure per rispondere all’emergenza sociale in atto). L'unica nazione premiata dall'euro - a conti fatti - è la Germania. E proprio i contenuti dell'accordo di governo che consentirà alla signora Merkel di guidare per altri quattro anni la Cancelleria di Berlino, lo dimostrano al di là di ogni dubbio.

max parisi


LA GERMANIA BRINDA ALL'EURO: 23 MILIARDI DI SPESA ''SOCIALE'' FINANZIATI GRAZIE ALL'EURO-MARCO (IL RESTO D'EUROPA MUORE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Merkel   euro   tasse   Grecia   Portogallo   Spagna    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI ITALIANI NON NE PUO' PIU'.

SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI

martedì 13 agosto 2019
LONDRA - Come ogni anno la commissione europea pubblica i risultati del cosiddetto Eurobarometro, un sondaggio fatto a livello europeo per conoscere il livello di popolarita' dell'Unione
Continua
 
SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA E SALVINI PREMIER!

SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA

venerdì 9 agosto 2019
Governo al capolinea, si va verso la parlamentarizzazione della crisi, con il premier Giuseppe Conte che potrebbe andare in Senato, per la fiducia, con un calendario ancora da decidere. Intanto ieri
Continua
CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA BASTIGLIA S'AVVICINA

CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA

lunedì 5 agosto 2019
LONDRA - I guai sembrano non finire mai per il presidente francese Emmanuel Macron. Non bastassero i gilet gialli adesso ci sono anche i contadini che protestano vivamente contro l'inquilino
Continua
 
ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA L'ITALIA, SEMPRE!

ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA

lunedì 5 agosto 2019
La politica è entrata ufficialmente in vacanza e l’augurio è che sia estremamente vantaggiosa ai 5S per raccogliere le idee ed uscire dal tunnel dell’opposizione interna
Continua
FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE LA BREXIT NEL MONDO

FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE

lunedì 29 luglio 2019
LONDRA - Nigel Farage e' veramente determinato a far uscire la Gran Bretagna dalla UE e lo dimostra il fatto che da molti anni sia in politica con questo scopo prima tramile lo UKIP e adesso col
Continua
 
LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO +13% CREMONA +13,2%

LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO

giovedì 25 luglio 2019
MILANO - Dal cioccolato ai formaggi, dal buon cibo al latte sino alle biciclette, alle barche e agli articoli sportivi. Cresce in maniera esponenziale l'export di prodotti legati al turismo dalla
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GOVERNO LETTA ALLEATO DELLE MULTINAZIONALI FARMACEUTICHE: AUMENTA DI 700 VOLTE LE TASSE SUI FARMACI OMEOPATICI!

GOVERNO LETTA ALLEATO DELLE MULTINAZIONALI FARMACEUTICHE: AUMENTA DI 700 VOLTE LE TASSE SUI FARMACI
Continua

 
CROAZIA DEVASTATA DALL'UNIONE EUROPEA, RECESSIONE ALLE STELLE. QUASI IL 70% DEI CROATI VUOLE LA NAZIONE FUORI DALLA UE.

CROAZIA DEVASTATA DALL'UNIONE EUROPEA, RECESSIONE ALLE STELLE. QUASI IL 70% DEI CROATI VUOLE LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!