75.272.549
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PDL PONE A ENRICO LETTA UNA CONDIZIONE IRRINUNCIABILE PER FARE IL GOVERNO COL PD: LA CANCELLAZIONE DELL'IMU

mercoledì 24 aprile 2013

Domani sara' il giorno in cui Enrico Letta avviera' ufficialmente le consultazioni per la formazione del governo, ma il premier incaricato in realta' avrebbe iniziato sin dal primo pomeriggio i contatti con le varie forze politiche, Pdl in testa, per capire che tipo di margini ci sono per dar vita ad un governo.

In attesa che Silvio Berlusconi arrivi in America e contatti i big pidiellini, la linea resta immutata: garanzie sulla natura del governo, il piu' possibile politico, e un programma chiaro che racchiuda alcuni 'cavalli di battaglia' del Popolo della Liberta', innanzitutto l'abrogazione dell'Imu (il Cavaliere vorrebbe che venissero restituiti i soldi gia' versati nella prima tranche) e poi gli sgravi alle imprese.

L'ex premier ha fatto sapere di essere disponibile a trattare essendo stato il primo, subito dopo le elezioni, a sponsorizzare un governo di larghe intese. L'asticella delle richieste pero' resta alta visto che il Cavaliere ha intenzione di 'strappare' il piu' possibile delle garanzie da poter giustificare il si' ad un esecutivo con il Pd. Sul piatto poi c'e' la questione ministri, anche per quanto riguarda il dicastero della Giustizia.

La richiesta e' che la squadra, anche se snella, sia caratterizzata da politici. A via dell'Umilta' ci sono forti malumori sull'ipotesi che nel nuovo governo ci siano ministri che abbiano gia' fatto parte dell'esecutivo Monti, a partire dallo stesso premier uscente. Ma il Pdl ha anche problemi interni: al di la' di Angelino Alfano (per cui si ipotizza il ruolo di vice premier o, in alternativa, un ministero 'pesante') sugli altri possibili candidati si sarebbe avviata una partita di veti incrociati.

La strada dunque e' in salita e la tentazione del voto resta 'ghiotta' per l'ex premier convinto, sondaggi alla mano, di poter recuperare andando a votare subito buona parte dei voti finiti a Grillo. Ecco perche', come spesso accade, la strategia rimane quella di giocare su piu' tavoli: trattare per ottenere il massimo da Enrico Letta ed evitare di addossarsi la 'colpa' di un'eventuale non nascita del governo ma, contemporaneamente, tenere alta la tensione e serrare i ranghi per una possibile campagna elettorale. (ANSA).



 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PENI MARZIANI...

PENI MARZIANI...

 
LETTA S'E' INFILATO IN UN CAMPO MINATO: IL PDL FA I NOMI DEI MINISTRI CHE VORREBBE, IL PD LI BOCCIA.

LETTA S'E' INFILATO IN UN CAMPO MINATO: IL PDL FA I NOMI DEI MINISTRI CHE VORREBBE, IL PD LI BOCCIA.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA PROTEZIONE CIVILE NON HA INVIATO MASCHERINE IN LOMBARDIA A

5 aprile - MILANO - ''Le mascherine necessarie all'uso in numero sufficiente per la
Continua

FONTANA: COL SINDACO DI MILANO HO CHIUSO.

4 aprile - ''Ho trovato il suo atteggiamento di cattivo gusto. Con Sala ho sempre
Continua

A CREMA E PROVINCIA PER LA PRIMA VOLTA LA CRESCITA DEI CASI E' ZERO!

3 aprile - I dati in Lombardia sono ''confortanti, si e' arrestata la crescita e
Continua

GALLERA: SALGONO A 31 I LABORATORI IN LOMBARDIA PER TAMPONI

3 aprile - MILANO - Sono al momento 25 in Lombardia i laboratori che processano i
Continua

ORBAN SCRIVE A BRUXELLES: NON HO TEMPO PER DISCUTERE, VOGLIO

3 aprile - Il primo ministro ungherese Viktor Orban ha inviato una lettera al
Continua

+++IN GERMANIA LETTI DI TERAPIA INTENSIVA INSUFFICIENTI+++ALLARME

3 aprile - La Germania potrebbe non avere abbastanza letti ospedalieri e
Continua

IN GERMANIA IERI +6.174 INFETTATI DA CORONAVIRUS E +145 MORTI

3 aprile - BERLINO - La Germania registra attualmente 79.696 casi di contagio di
Continua

VENETO: PD E M5S VORREBBERO CENTRALIZZARE AL SANITA'? NON SE NE

3 aprile - ''Pd e M5S vorrebbero una sanita' centralizzata? Non se ne parla. Il
Continua

MA QUANTO CI VUOLE PERCHE' VENGANO VALIDATE LE MASCHERINE PRODOTTE

3 aprile - ''C'e' un tappo a Roma, ma non vogliamo fare polemiche, vogliamo solo
Continua

GALLERA: BASTA POLEMICHE, NON SONO ACCETTABILI. ATTACCHI

3 aprile - MILANO - Per Giulio Gallera è ''innegabile'' quanto detto ieri dal
Continua

SASSOLI (PD) CHIEDE ''GARANZIA UE DEBITI DEI SINGOLI STATI'' LO

3 aprile - Ora nell'Ue ''dobbiamo chiudere questo primo pacchetto di misure. E
Continua

GALLERA, QUESTA MATTINA: SITUAZIONE IN NETTO MIGLIORAMENTO, NUMERI

3 aprile - MILANO - In Lombardia ''il dato piu' significativo e' che nei nostri
Continua

CAPARINI: IN LOMBARDIA IMPEGNATI A CAMPRARE CIO' CHE PROTEZIONE

2 aprile - MILANO - ''In Lombardia siamo troppo impegnati a lavorare e le polemiche
Continua

LE RSA SONO STRUTTURE SANITARIE SOTTO REPONSABULITA' DEI COMUNI O

2 aprile - Sulle Rsa ''voglio ricordare al sindaco Sala e agli altri, le stesse o
Continua

GALLERA: I SINDACI DEI COMUNI CAPOLUOGO SONO IN COSTANTE CONTATTO

2 aprile - ''I sindaci dei comuni capoluogo sono in contatto costante e diretto con
Continua

GALLERA: MESSAGGIO DEVASTANTE DEL VIMINALE, TENETE CASA I VOSTRI

1 aprile - ''Quello che e' successo ieri e' molto grave. Questa circolare del
Continua

ISTITUTO MARIO NEGRI: TRA POCHISSIMO TROVEREMO UNA CURA PER I

31 marzo - ''Se riusciamo a capire di più di questa polmonite, che non è come le
Continua

IL CORONAVIRUS STA MIETENDO ANZIANI E PERSONE COMUNQUE GIA' MALATE.

31 marzo - ''La fascia di eta' che paga il tributo piu' alto e' quella degli uomini
Continua

CONFINDUSTRIA: ECONOMIA COLPITA AL CUORE. INTERVENTI MASSICCI O E'

31 marzo - MILANO - ''Economia italiana colpita al cuore''. Il Centro studi
Continua

DIRETTORE POLICLINICO: OSPEDALE FIERA HA 200 POSTI, 28 PRONTI NEL

31 marzo - MILANO - L'ospedale realizzato all'interno della Fiera di Milano al
Continua
Precedenti »