72.345.190
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FUGA DALL'EURO E FUGA DALL'UNIONE EUROPEA: COME FARE (ECCO QUA LA VIA INGLESE INDICATA DA NIGEL FARAGE E DAVID CAMERON)

giovedì 28 novembre 2013

Il 5 novembre 2013 è stato pubblicato un un articolo su “Globality Studies Journal” dal titolo: UKIP WANTS BREXIT. La parola Brexit è un neologismo che indica la via inglese per l’uscita dalla UE e dalle sue follie antidemocratiche.

Un “nuovo assetto” inglese verso l’europa richiederebbe l’apertura di negoziati sulla modifica dei Trattati. In assenza di un negoziato sui Trattati è difficile immaginare il poter riportare in patria le competenze comunitarie. Eppure il partito di Cameron lo vuole assolutamente. Se alle elezioni politiche del 2015 i conservatori dovessero ottenere una larga maggioranza, Cameron non potrà che proporre le leggi necessarie a tenere un referendum, cercando al contempo di avviare i negoziati verso il nuovo assetto nei rapporti tra Londra e Bruxelles.

Il Regno Unito è già stabilmente fuori dall’Eurozona e, assieme alla Repubblica Ceca, non ha neanche sottoscritto il Fiscal compact, e gode dei vantaggi derivati da queste decisioni.  Il referendum aprirebbe tre possibilità (che sarebbero le stesse dell'Italia, se abbandonasse l'euro):

A) Rinegoziare le condizioni di permanenza nell’UE;

B) Lasciare l’UE per l’EFTA (alla Norvegese);

C) Stipulare un accordo di libero scambio con l’UE (alla Svizzera).

Ma detto cosa potrebbe fare Cameron, cosa ne pensa Mister Farage?

Farage e l’intero UKIP, liberali e conservatori tutto tagli alle tasse, al deficit e riforma del welfare si considerano “patriottici” e sono persone profondamente euroscettiche (guarda caso, due terzi dei conservatori magicamente, per non trovarsi spiazzati alle prossime elezioni, si sono scoperti improvvisamente euroscettici come l’UKIP).

Ma andiamo avanti a capire: perché l’UKIP è così euroscettico?

Secondo quanto riporta il Global Studies Journal, la loro decisione per l’uscita anche dalla UE è legata al ritorno al semplice stile di vita dell’isola, così come era antecedentemente la costituzione dell’unione europea!

E questo sogno dell’Old British (identico al concetto di ritorno alle radici della Lega dell'inizio)  pare stia facendo breccia tra tutti i conservatori britannici. Ben due terzi di essi hanno compreso che conviene non farsi trovare impreparati alle prossime elezioni. Perfino i labouristi non lo disdegnano, obtorto collo...

D'altra parte, Il 30 ottobre del 1997 Gordon Brown  - primo ministro laburista dopo Tony Blear - dichiarò che "il Regno Unito non avrebbe adottato l’euro come moneta per la propria economia". Oggi gli inglesi pensano di dedicargli una statua in una delle piazze di Londra di maggior prestigio.

Ma le vere ragioni sono ancora una volta economiche: tutti i parametri dell'euro fecero dire a Brown che l’euro non era adatto all'economia inglese. Modelli troppo differenti di economia richiedono differenti risposte (e diverse tempistiche) per fronteggiare gli shock che nel medio-lungo periodo si verificano sempre e comunque. E il rischio maggiore è - disse il primo ministro laburista - che le decisioni prese dalla BCE per tutta l’eurozona possano non esser allineate con il bisogno di una zona, determinando, di fatto, una colossale divergenza tra le economie del continente!

Desiderando chiudere con una semplice osservazione, c'è da chiedersi:  se i Dirigenti Anglosassoni capirono già nel 1997 quanto devastante sarebbe stato l’Euro per le economie inefficienti, per dirla alla Tacher, possibile che i dirigenti italiani, primo dei quali si chiama Romano Prodi, non sapessero quello che sarebbe successo nel breve volgere di un decennio?

In sostanza: furuno degli incapaci incompetenti, o furono dei colossali farabutti? 

max parisi

 

 

“La Germania si ritroverà la sua naturale fobia dell’Inflazione, mentre l’euro risulterà fatale per i paesi più poveri perché devasterà le loro economie inefficienti”

 

(Margaret Tatcher – autobiografia 1993)

 

 

 

Desiderando chiudere con una semplice osservazione, mi chiedo “ma se i Dirigenti Anglosassoni capirono quanto devastante sarebbe stato l’Euro per le economie inefficienti, per dirla alla Tacher, possibile che i nostri non sapevano quello che sarebbe successo nel breve volgere di un decennio?”.

 

A voi la risposta cari amici miei.


FUGA DALL'EURO E FUGA DALL'UNIONE EUROPEA: COME FARE (ECCO QUA LA VIA INGLESE INDICATA DA NIGEL FARAGE E DAVID CAMERON)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Farage   euro   europa   referendum   UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CURE GRATIS E PERFINO LA CHIRURGIA ESTETICA, IL BENGODI SANITARIO DEL PARLAMENTO EUROPEO (VIAGRA GRATIS INCLUSO)

CURE GRATIS E PERFINO LA CHIRURGIA ESTETICA, IL BENGODI SANITARIO DEL PARLAMENTO EUROPEO (VIAGRA

lunedì 28 ottobre 2019
LONDRA - E' difficile stabilire quante siano le persone morte per via delle politiche di austerita' volute dalla UE ma quel che e' certo che queste regole non valgono per i parlamentari
Continua
 
LA DANIMARCA SOSPENDE SCHENGEN E RIPRISTINA I CONTROLLI DEI DOCUMENTI ALLA FRONTIERA CON LA SVEZIA. PERICOLO ISLAMICI.

LA DANIMARCA SOSPENDE SCHENGEN E RIPRISTINA I CONTROLLI DEI DOCUMENTI ALLA FRONTIERA CON LA SVEZIA.

lunedì 14 ottobre 2019
LONDRA - Mentre in Italia la coalizione giallorossa ha iniziato a favorire l'invasione da parte di immigrati del Terzo Mondo, per la maggior parte africani, in Danimarca il governo di sinistra ha
Continua
PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE TERZI UE SONO PRIMI

PARTITI NAZIONALISTI IN DECLINO IN EUROPA? BALLE DELLA STAMPA ITALIANA: IN SVEZIA FINLANDIA E DUE

lunedì 7 ottobre 2019
A sentire i giornali di regime i partiti nazionalisti dopo aver raggiunto l'apice del loro successo adesso sono in declino ma ovviamente le cose non stanno affatto cosi' ed e' interessante notare gli
Continua
 
M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E AGGREDITE LE PARTITE IVA

M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E

lunedì 7 ottobre 2019
Il governo camalecontico sta assumendo un colore ben definito: rosso. Per la precisione il rosso del sangue degli italiani, che si troveranno per l’ennesima volta le mani in tasca dal governo
Continua
VENETO LOMBARDIA PIEMONTE SARDEGNA FRIULI VENEZIA GIULIA E ABRUZZO CHIEDONO REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO (EVVIVA!)

VENETO LOMBARDIA PIEMONTE SARDEGNA FRIULI VENEZIA GIULIA E ABRUZZO CHIEDONO REFERENDUM PER IL

venerdì 27 settembre 2019
"Ci siamo! Cinque Regioni hanno chiesto, attraverso il voto dei loro rispettivi Consigli regionali, di far tenere un referendum abrogativo della quota proporzionale della legge elettorale vigente a
Continua
 
AUSTRIA AL VOTO: FAVORITO KURZ (AL 30%) E LA DESTRA NAZIONALISTA DEL FPOE (AL 20%). SE CONFERMATI GOVERNO SOVRANISTA

AUSTRIA AL VOTO: FAVORITO KURZ (AL 30%) E LA DESTRA NAZIONALISTA DEL FPOE (AL 20%). SE CONFERMATI

giovedì 26 settembre 2019
VIENNA - Davvero l'Ue crede di avere sconfitto il nazionalismo in Austria? Potrebbe doversi ricredere molto in fretta. Cambiamenti climatici, crisi migratoria ed istruzione sono i temi che hanno
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ARABIA SAUDITA SUPER ''LEGHISTA'': CLANDESTINI, 50.000 ESPULSIONI IN POCHI GIORNI, 80.000 IN ARRIVO E 2 MILIONI PREVISTE

ARABIA SAUDITA SUPER ''LEGHISTA'': CLANDESTINI, 50.000 ESPULSIONI IN POCHI GIORNI, 80.000 IN ARRIVO
Continua

 
EPIFANI SMENTISCE NOTIZIA CHE NON C'E': LE ELEZIONI POLITICHE NELLA PRIMAVERA DEL 2014... (LA PAURA FA 90, GIOCATELA)

EPIFANI SMENTISCE NOTIZIA CHE NON C'E': LE ELEZIONI POLITICHE NELLA PRIMAVERA DEL 2014... (LA PAURA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO ALTA MAREA ECCEZIONALE A VENEZIA: 160 CENTIMETRI ALLARME

15 novembre - VENEZIA - L'ultimo bollettino (ore 8:15) del Centro maree di Venezia ha
Continua

DI MAIO HA PAURA E MINACCIA I SUOI: ''CHI FA POLEMICHE SE NE VADA''

14 novembre - Il capo politico dell'M5s sente odore di scissione e attacca: ''Chi fa
Continua

GOVERNATORE FONTANA: BRUTTO EPISODIO CHE NON RAPPRESENTA LA REALTA'

14 novembre - MILANO - ''Non sono preoccupato, perche' non credo che esista questo
Continua

SONDAGGI/ SUPERMEDIA YOUTREND: CENTRODESTRA 50,6% CON LEGA 33,5%

14 novembre - Buona la performance di Fratelli d'Italia che sfiora il 10%, salendo al
Continua

PIL TERZO TRIMESTRE 2019 EUROZONA: GERMANIA E ITALIA APPAIATE NEL

14 novembre - BRUXELLES - Nel terzo trimestre 2019 il Pil e' salito dello 0,2%
Continua

LAURA COMI E PAOLO ORRIGONI AI DOMICILIARI, ZINGALE IN CARCERE

14 novembre - VARESE - I finanzieri del Nucleo Polizia economico-finanziaria di Milano
Continua

SONDAGGIO: CENTRODESTRA AL 50,2% LEGA AL 33%

14 novembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agora', il programma
Continua

GOOGLE ENTRA NEL SETTORE BANCARIO: OFFRIRA' A BREVE CONTI CORRENTI

13 novembre - Google è pronta a entrare nel settore bancario. Il prossimo anno,
Continua

RENZI LO METTE PER ISCRITTO: IL MIO OBBIETTIVO E' ANNIENTARE IL PD

13 novembre - Lo mette pure per iscritto. Matteo Renzi vuole annientare il Pd.
Continua

IL GOVERNO TEDESCO DI SPACCA SULL'UNIONE BANCARIA: SPD A FAVORE CDU

13 novembre - BERLINO - Il governo tedesco vacilla sempre piu. Raggiunto faticosamente
Continua

GOVERNO SI SPACCA SU EMENDAMENTO PER RIPRISTINO SCUDO LEGALE ALL'EX

13 novembre - ''Lo stop in commissione alla Camera degli emendamenti che ripristinano
Continua

TOTI: GRANDE DOLORE PER CHI HA PERSO LA VITA IN VENETO PER MALTEMPO

13 novembre - GENOVA - ''Grande dolore per chi ha perso la vita in Veneto a causa del
Continua

GOVERNATORE FONTANA OFFRE UOMINI E MEZZI A BASILICATA E VENETO PER

13 novembre - MILANO - ''Questa mattina ho chiamato i governatori di Veneto e
Continua

DIRETTORE ASSOCIAZIONE VENEZIANA ALBERGATORI: UNA DEVASTAZIONE E

13 novembre - VENEZIA - ''E' una devastazione: i danni sono ingentissimi e purtroppo
Continua

MATTEO SALVINI: GOVERNO DEVE DARE 1 MILIARDO A VENEZIA PER I DANNI

13 novembre - ''Un patrimonio dell'umanita' che il governo non puo' ignorare: per i
Continua

SONDAGGIO: LEGA SALE ANCORA, CENTRODESTRA A UN SOFFIO DAL 50%

13 novembre - La Lega si conferma il primo partito e cresce al 32,6% dal 32% dei
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PROVENZANO PROVA ACRIMONIA VERSO UNA PARTE

13 novembre - MILANO - ''Provenzano ha espresso concetti sbagliati e mi stupisco che
Continua

LA UILM DI TARANTO: ''NON ACCETTEREMO NEPPURE UN SOLO ESUBERO

11 novembre - TARANTO - ''Chiunque verra', Stato o non Stato, noi non possiamo
Continua

GOVERNATORE FONTANA: CAMMINO OLIMPIADI MILANO -CORTINA PARTITO COL

7 novembre - MILANO - Sulle infrastrutture per le Olimpiadi di Milano-Cortina ''non
Continua

BCE: TITOLI DI STATO ITALIANI SALGONO ANZICHE' STABILIZZARSI O

7 novembre - Dal 12 settembre al 23 ottobre e cioe' dopo l'adozione da parte della
Continua
Precedenti »