43.232.359
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BANCHE D'EUROPA DEVASTATE DALL'EURO: 1.187 MILIARDI DI BUCO IN CASSA (MOSTRUOSO) E LE BANCHE TEDESCHE SONO LE PEGGIORI

giovedì 28 novembre 2013

Londra - L’ammontare dei prestiti a rischio delle banche europee è raddoppiato tra il 2008 e il 2012, raggiungendo la somma di 1.187 (mille e cento ottantasette!) miliardi di euro. Una cifra alimentata soprattutto dagli aumenti registrati in Italia, Grecia, Spagna e Irlanda.

Il rapporto redatto da Pricewaterhouse Coopers indica che i prestiti a rischio sono passati da 514 miliardi di euro nel 2008 a 1’187 miliardi di euro alla fine del 2012 e prevede un aumento, tenuto conto del clima economico incerto.

Secondo Richard Thompson di PwC, il riequilibrio dei bilanci del settore bancario europeo, che deve passare dall’epurazione di questi prestiti, dovrebbe durare ancora qualche anno.

Per il suo rapporto, PwC si è basata su dati provenienti dalle banche stesse. Il paese più a rischio è la Germania, con un portafoglio di questi crediti di fatto non più esigibili stimato a 179 miliardi di euro, rimasto comunque invariato rispetto allo scorso anno.

Per contro, la Spagna è passata da 136 miliardi di euro nel 2011 a 167 miliardi nel 2012.

Secondo Thompson, numerosi investitori stranieri, fra i quali diversi fondi americani, manifestano un interesse crescente per questi attivi, che intendono riacquistare.

“Conosciamo decine di gruppi di investitori molto interessati a questo mercato – ha detto – Dopo che le banche cercheranno di conformarsi alle esigenze in materia di capitali dell’accordo di Basilea III e che reagiranno agli stress test della Banca centrale europea che seguiranno l’audit di qualità degli attivi, prevediamo che un numero ancora più grande di attivi “difettosi” verrà messo sul mercato, nel 2014 e oltre.” (TicinoLive)


BANCHE D'EUROPA DEVASTATE DALL'EURO: 1.187 MILIARDI DI BUCO IN CASSA (MOSTRUOSO) E LE BANCHE TEDESCHE SONO LE PEGGIORI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Italia   Grecia   Spagna e Irlanda   Germania   prestiti    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA

lunedì 16 gennaio 2017
BERLINO - Volendo usare una pittoresca espressione napoletana, si potrebbe dire che la Germania che continua a lamentarsi dei tassi di interesse portati a zero dalla Bce perchè questo
Continua
 
L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI DELLA COSTITUZIONE

L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI

lunedì 16 gennaio 2017
Il Fondo Monetario Internazionale taglia di nuovo le stime di crescita del Pil italiano e prevede che quest'anno verra' registrata una crescita dello 0,7% anziche' dello 0,9%, che era la proiezione
Continua
RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN SALUTE (LEGGERE)

RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN

lunedì 16 gennaio 2017
L'epicentro della catastrofe delle banche italiane resta sempre Siena, dove l'intervento dello Stato, seppure ha arrestato lo spettro del bail, in e' peraltro ancora da svolgersi, ma le situazioni
Continua
 
LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE DAL PESCECANE SOROS

LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE

lunedì 16 gennaio 2017
Mentre gli ultimi giorni della presidenza Obama consegneranno alla storia il peggior presidente che gli U.S.A. abbiano mai avuto, essendo impegnato allo spasimo a creare tensioni in mezzo mondo e
Continua
WALL STREET JOURNAL: ''LA POLITICA DEI DEMOCRATICI E' VECCHIA, DEBOLE E SI RIFA' A UN PASSATO IMMAGINARIO MAI ESISTITO''

WALL STREET JOURNAL: ''LA POLITICA DEI DEMOCRATICI E' VECCHIA, DEBOLE E SI RIFA' A UN PASSATO

lunedì 16 gennaio 2017
WASHINGTON - "Le elezioni presidenziali statunitensi coincidono assai di rado con una svolta permanente dell'ordine politico in quel paese - scrive l'editorialista John Steel Gordon sul Wall Street
Continua
 
DONALD TRUMP RACCONTA AI QUOTIDIANI TEDESCHI E INGLESI COSA' FARA' APPENA INSEDIATO ALLA CASA BIANCA (TENETEVI FORTE)

DONALD TRUMP RACCONTA AI QUOTIDIANI TEDESCHI E INGLESI COSA' FARA' APPENA INSEDIATO ALLA CASA

lunedì 16 gennaio 2017
La Brexit "una gran cosa" e con la Gran Bretagna Donald Trump vuole firmare un accordo commerciale vantaggioso per entrambi i Paesi, mentre l'Ue perderà altri pezzi e questo principalmente a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CONSULENTI ECONOMICI GOVERNO TEDESCO: ''IL PERICOLO PIU' GRANDE DELLA ZONA EURO E' LA FRANCIA''. (OLTRE ALL'ITALIA)

CONSULENTI ECONOMICI GOVERNO TEDESCO: ''IL PERICOLO PIU' GRANDE DELLA ZONA EURO E' LA FRANCIA''.
Continua

 
TRE EMINENTI ECONOMISTI MONDIALI INDICANO L'UNICA VIA DI SALVEZZA PER L'ITALIA: ''RIACQUISTARE LA SOVRANITA' MONETARIA''

TRE EMINENTI ECONOMISTI MONDIALI INDICANO L'UNICA VIA DI SALVEZZA PER L'ITALIA: ''RIACQUISTARE LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!