47.378.787
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA CACCIATA DI BERLUSCONI PORTERA' ALLA CADUTA DEL GOVERNO LETTA. SARA' RENZI A DARE IL COLPO DI GRAZIA ALL'ESECUTIVO.

mercoledì 27 novembre 2013

Osserviamo i dati politici, alla luce della cacciata di Berlusconi dal Senato. Iniziamo dallo scenario attuale. Schematicamente:

1) Scissione Alfano (avvenuta) ed esplosione Centro (Casini e Mauro da una parte, Monti verso la scomparsa)

2) Uscita Berlusconi cioè Forza Italia, dalla maggioranza

3) Governo Letta delle piccole intese, sostanzialmente a guida PD

Prossimi eventi del tutto verosimili:

- Elezione di Renzi al vertice del PD

- Elezione Salvini a Segretario Federale della Lega (Salvini è fortemente anti-euro)

- Opposizione frontale e senza compromessi di  Forza Italia a Letta (con campagna anti-tasse e campagna anti-euro)

LA CONSEGUENZA OVVIA E' CHE IL GOVERNO LETTA DA DICEMBRE INIZIERA' A ESSERE IN UNA MORSA

A questo punto, Renzi, da Segretario del Pd, ma anche  avendo già manifestato un forte interesse a diventare premier, ha di fonte 2 alternative:

A) Appoggiare Letta

B) Far cadere Letta e tentare le elezioni

Ma il punto è che Letta può farlo cadere, Renzi, al massimo entro il prossimo mese di febbraio, perchè dopo è impossibile. Si andrebbe verso l’estate ed il semestre italiano di presidenza UE, per cui al minimo si voterebbe nel 2015. Renzi sa bene che tenere il PD solo ad appoggiare Letta, significa logoramento distruttivo, visto che:

- L’economia  italiana continuerà ad andare male, se non malissimo.

- Le tasse comunque cresceranno.

- L’opposizione a tenaglia Grillo-Berlusconi sarà micidiale.

- L’opposizione interna di D’Alema e dell’ala sinistra che vogliono fargli le scarpe sarà velenosa.

- Letta cerchera’ in ogni modo di sopravvivere e gli addosserà anche colpe non sue.

Nel 2015, se Renzi c’arriva politicamente vivo, con questo quadro d'insieme sarebbe verosimilmente polverizzato. Ma Renzi non e’ tipo da farsi cuocere.

Tutto cio’ fa presumere che molto probabilmente Renzi trovera’ una qualche “scusa” per abbattere Letta e tornare al voto, e fara’ questa mossa subito, a Gennaio o Febbraio. 

Trovera’ un qualche motivo per rivendicare il fatto che questo governo e’ ostaggio dei Berlusconian - alfaniani e che non quindi non riesce a rendere operativo il programma del PD: in sintesi cerchera’ di addossare ad altri una sua precisa mossa, la caduta di Letta ed il ritorno al voto.

Voto, che potrebbe coincidere con le elezioni europee, e quindi caratterizzato da una fortissima componente anti-euro, col risultato che il prossimo parlamento potrebbe essere dominato da destra e grillini.

max parisi

 

 


LA CACCIATA DI BERLUSCONI PORTERA' ALLA CADUTA DEL GOVERNO LETTA. SARA' RENZI A DARE IL COLPO DI GRAZIA ALL'ESECUTIVO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

elezioni   Letta   Renzi   Berlusconi   crisi   euro   Grillo.  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO DEBITO-PIL AL 2,4%)

GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO

mercoledì 24 maggio 2017
LONDRA - In diverse occasioni abbiamo parlato di miracolo economico ungherese perche', al contrario delle nazioni dell'area euro, l'Ungheria ha ridotto le tasse e le bollette di luce, acqua, gas e
Continua
 
VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA LE ALTRE DUE KAPUTT

VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA

mercoledì 24 maggio 2017
La vicenda delle tre banche italiane da salvare, MPS, BPVI e VenetoBanca sembra assumere sempre più i contorni della farsa se non della tragedia. Mentre i tedeschi hanno sistemato le loro
Continua
BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL DIRITTO DI FARLO?)

BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL

mercoledì 24 maggio 2017
FRANCOFORTE - Ormai, la Bce si comporta non più come una banca, ma come fosse a capo della Ue con il diritto di veto e critica su stati, governi, elezioni. Questa sua invadenza ormai non ha
Continua
 
SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E' RIMASTO CONTRARIO

SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E'

giovedì 18 maggio 2017
LONDRA - E' passato quasi un anno da quando il 52% dei cittadini britannici ha votato per far uscire la Gran Bretagna dalla UE, ma sarebbe un grave errore pensare che molti si siano pentiti di aver
Continua
DATI AGGHIACCIANTI DIVULGATI OGGI: IN ITALIA DA GENNAIO A MARZO SONO FALLITE O HANNO CHIUSO 221 AZIENDE OGNI GIORNO

DATI AGGHIACCIANTI DIVULGATI OGGI: IN ITALIA DA GENNAIO A MARZO SONO FALLITE O HANNO CHIUSO 221

mercoledì 17 maggio 2017
C'è perfino chi riesce a sostenere che siano dati "positivi", ma i numeri sono invece agghiaccianti. Nei primi tre mesi del 2017 proseguono le chiusure aziendali, cioè i fallimenti e le
Continua
 
ITALIA PROSSIMA ALLA BANCAROTTA: PIL AFFONDA (+0,6% NEL 2017) DEBITO PUBBLICO ESPLODE AL +137,6% (+44,4 MLD IN 12 MESI)

ITALIA PROSSIMA ALLA BANCAROTTA: PIL AFFONDA (+0,6% NEL 2017) DEBITO PUBBLICO ESPLODE AL +137,6%

martedì 16 maggio 2017
Il Pil italiano ristagna allo 0,2% nel primo timetre 2017 con una proiezione annua da incubo, allo 0,6%. L'eurozona nel medesimo trimestre ha segnato +0,5%. Nella classifica degli Stati membri
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
REPORTAGE INDIPENDENTE DA ATENE / UN INVIATO DE ILNORD.IT E' ANDATO A VEDERE COSA STA DAVVERO ACCADENDO: E' UN INFERNO.

REPORTAGE INDIPENDENTE DA ATENE / UN INVIATO DE ILNORD.IT E' ANDATO A VEDERE COSA STA DAVVERO
Continua

 
ARABIA SAUDITA SUPER ''LEGHISTA'': CLANDESTINI, 50.000 ESPULSIONI IN POCHI GIORNI, 80.000 IN ARRIVO E 2 MILIONI PREVISTE

ARABIA SAUDITA SUPER ''LEGHISTA'': CLANDESTINI, 50.000 ESPULSIONI IN POCHI GIORNI, 80.000 IN ARRIVO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!