67.666.581
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA CACCIATA DI BERLUSCONI PORTERA' ALLA CADUTA DEL GOVERNO LETTA. SARA' RENZI A DARE IL COLPO DI GRAZIA ALL'ESECUTIVO.

mercoledì 27 novembre 2013

Osserviamo i dati politici, alla luce della cacciata di Berlusconi dal Senato. Iniziamo dallo scenario attuale. Schematicamente:

1) Scissione Alfano (avvenuta) ed esplosione Centro (Casini e Mauro da una parte, Monti verso la scomparsa)

2) Uscita Berlusconi cioè Forza Italia, dalla maggioranza

3) Governo Letta delle piccole intese, sostanzialmente a guida PD

Prossimi eventi del tutto verosimili:

- Elezione di Renzi al vertice del PD

- Elezione Salvini a Segretario Federale della Lega (Salvini è fortemente anti-euro)

- Opposizione frontale e senza compromessi di  Forza Italia a Letta (con campagna anti-tasse e campagna anti-euro)

LA CONSEGUENZA OVVIA E' CHE IL GOVERNO LETTA DA DICEMBRE INIZIERA' A ESSERE IN UNA MORSA

A questo punto, Renzi, da Segretario del Pd, ma anche  avendo già manifestato un forte interesse a diventare premier, ha di fonte 2 alternative:

A) Appoggiare Letta

B) Far cadere Letta e tentare le elezioni

Ma il punto è che Letta può farlo cadere, Renzi, al massimo entro il prossimo mese di febbraio, perchè dopo è impossibile. Si andrebbe verso l’estate ed il semestre italiano di presidenza UE, per cui al minimo si voterebbe nel 2015. Renzi sa bene che tenere il PD solo ad appoggiare Letta, significa logoramento distruttivo, visto che:

- L’economia  italiana continuerà ad andare male, se non malissimo.

- Le tasse comunque cresceranno.

- L’opposizione a tenaglia Grillo-Berlusconi sarà micidiale.

- L’opposizione interna di D’Alema e dell’ala sinistra che vogliono fargli le scarpe sarà velenosa.

- Letta cerchera’ in ogni modo di sopravvivere e gli addosserà anche colpe non sue.

Nel 2015, se Renzi c’arriva politicamente vivo, con questo quadro d'insieme sarebbe verosimilmente polverizzato. Ma Renzi non e’ tipo da farsi cuocere.

Tutto cio’ fa presumere che molto probabilmente Renzi trovera’ una qualche “scusa” per abbattere Letta e tornare al voto, e fara’ questa mossa subito, a Gennaio o Febbraio. 

Trovera’ un qualche motivo per rivendicare il fatto che questo governo e’ ostaggio dei Berlusconian - alfaniani e che non quindi non riesce a rendere operativo il programma del PD: in sintesi cerchera’ di addossare ad altri una sua precisa mossa, la caduta di Letta ed il ritorno al voto.

Voto, che potrebbe coincidere con le elezioni europee, e quindi caratterizzato da una fortissima componente anti-euro, col risultato che il prossimo parlamento potrebbe essere dominato da destra e grillini.

max parisi

 

 


LA CACCIATA DI BERLUSCONI PORTERA' ALLA CADUTA DEL GOVERNO LETTA. SARA' RENZI A DARE IL COLPO DI GRAZIA ALL'ESECUTIVO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

elezioni   Letta   Renzi   Berlusconi   crisi   euro   Grillo.  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una
Continua
 
FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati"
Continua
LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE SALVANO LA GERMANIA

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE

giovedì 14 febbraio 2019
BERLINO -  A Bruxelles tacciono, nessuno se l'è sentita di commentare il tracollo della Germania, economicamente parlando. D'altra parte, se l'avessero fatto, poi come giustificare le
Continua
 
LEGA AL GOVERNO HA CANCELLATO L'INVASIONE DI ORDE AFRICANE IN ITALIA DALLA LIBIA: ARRIVI CALATI DEL 96% DA GENNAIO 2018

LEGA AL GOVERNO HA CANCELLATO L'INVASIONE DI ORDE AFRICANE IN ITALIA DALLA LIBIA: ARRIVI CALATI DEL

mercoledì 13 febbraio 2019
La pacchia sembra davvero finita, per chi lucra "sull'accoglienza" degli africani in Italia e per chi organizzava le orde dalla Libia, complici le navi Ong, alleate delle mafie degli
Continua
SPETTRO DELLE ELEZIONI ANTICIPATE IN GERMANIA: ''GROSSA COALIZIONE'' STA PER CROLLARE, ALLE URNE PROBABILMENTE IN GIUGNO

SPETTRO DELLE ELEZIONI ANTICIPATE IN GERMANIA: ''GROSSA COALIZIONE'' STA PER CROLLARE, ALLE URNE

martedì 12 febbraio 2019
BERLINO - La famosa "Europa" farebbe  bene a guardare cosa sta accadendo e soprattutto cosa accadrà a breve in Germania. C'e' chi parla di "preparativi per un divorzio". Altri la dicono
Continua
 
CROLLATO L'INDICE DI FIDUCIA DEGLI IMPRENDITORI DELL'EUROZONA E' COME SE SI FOSSE TORNATI AL 2014, EPICENTRO DELLA CRISI

CROLLATO L'INDICE DI FIDUCIA DEGLI IMPRENDITORI DELL'EUROZONA E' COME SE SI FOSSE TORNATI AL 2014,

martedì 11 dicembre 2018
LONDRA - L'indice della fiducia degli imprenditori dei paesi dell'Eurozona in questo mese di dicembre e' sceso al livello piu' basso da quattro anni: lo riportano diversi quotidiani britannici,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
REPORTAGE INDIPENDENTE DA ATENE / UN INVIATO DE ILNORD.IT E' ANDATO A VEDERE COSA STA DAVVERO ACCADENDO: E' UN INFERNO.

REPORTAGE INDIPENDENTE DA ATENE / UN INVIATO DE ILNORD.IT E' ANDATO A VEDERE COSA STA DAVVERO
Continua

 
ARABIA SAUDITA SUPER ''LEGHISTA'': CLANDESTINI, 50.000 ESPULSIONI IN POCHI GIORNI, 80.000 IN ARRIVO E 2 MILIONI PREVISTE

ARABIA SAUDITA SUPER ''LEGHISTA'': CLANDESTINI, 50.000 ESPULSIONI IN POCHI GIORNI, 80.000 IN ARRIVO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »