71.102.758
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PENSIONI ITALIANE LE PIU' TASSATE D'EUROPA: 1000% PIU' DELLA GERMANIA, 400% PIU' DELLA FRANCIA, 200% PIU' DELLA SPAGNA.

mercoledì 27 novembre 2013

Milano - In Italia le tasse sulle pensioni erogate dall'Inps sono le più alte d’Europa. Lo studio è stato realizzato da Confesercenti, e ha un sapore beffardo che può essere sintetizzato così: su un assegno da 1500 euro al mese lordi, un pensionato italiano paga circa 4mila euro all’anno di tasse. In Germania, lo stesso pensionato, con lo stesso assegno, paga 39 euro all’anno di tasse. Non solo sarà sempre più difficile andare in pensione, non solo la soglia d'accesso è sempre più alta, ma lo Stato pesca costantemente dal reddito degli anziani, che invece molti altri paesi europei provano a valorizzare, come potenziali consumatori forti. 

I numeri: il prelievo fiscale sulla maggior parte dei 16,5 milioni pensionati italiani (quelli che hanno trattamenti compresi tra 1,5 e 3 volte il minimo) oscilla tra il 9% e il 20%. La ricerca di Confesercenti per esempio ha scoperto che su una pensione di 9661 euro all’anno (700 euro netti al mese, 1,5 volte il minimo) un pensionato paga di Irpef il 9,17%. Su un trattamento da 19322 euro all’anno (3 volte quello minimo, sono 1200 euro al mese) si paga il 20,7% di tasse. 

Un altro aspetto bizzarro evidenziato dalla ricerca di Confesercenti è che il pensionato paga più Irpef del lavoratore dipendente che ha lo stesso reddito, e che il divario aumenta con il diminuire della pensione. Quindi chi ha un assegno di 1500 euro al mese lordi paga 72 euro in più rispetto al lavoratore con lo stesso stipendio, e chi ha una pensione poco sopra il minimo paga addirittura 131 euro in più. Il problema ovviamente non è mettere contro pensionati e dipendenti ma sottolineare, come spesso fanno le statistiche Ocse ed Eurostat, che il prelievo sui redditi fissi (dipendenti e pensionati) è ormai insostenibile. 

Anche il confronto con l’Europa farà arrabbiare i pensionati italiani. Come abbiamo già detto, in Germania il prelievo fiscale è di fatto inesistente, e arriva al massimo allo 0,2%. In Francia l’aliquota massima per i pensionati il 5,2%, nel Regno Unito è il 7,2%, in Spagna è il 9,5%. E stiamo parlando di una pensione del triplo rispetto al minimo. In questi tre paesi, invece, chi ha l’assegno minimo di tasse non ne paga proprio. Facendo una proiezione, quindi, se il pensionato italiano con l’assegno da 1500 euro lordi paga 4000 euro, quello francese ne paga 1000, quello britannico ne paga 1500, quello spagnolo 2000. 

Altro aspetto importante del rapporto Confesercenti è questo: quelli illustrati sono dati nazionali. Ma a ogni pensionato bisogna aggiungere anche le addizionali locali Irpef, comunale e regionale, che negli anni sono cresciute ovunque, e non sono più una quota trascurabile del prelievo fiscale, e che non fanno che aumentare il divario tra i pensionati italiani, supertartassati, e quelli europei. 

Fonte: Centro Studi Conesercenti.


PENSIONI ITALIANE LE PIU' TASSATE D'EUROPA: 1000% PIU' DELLA GERMANIA, 400% PIU' DELLA FRANCIA, 200% PIU' DELLA SPAGNA.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Pensioni   tasse   Europa   Germania   Confesercenti   Irpef   Francia   Regno Unito   Inghilterra   Spagna    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD FINISCONO NEL TRITACARNE

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD

lunedì 16 settembre 2019
Oggi hanno "giurato" i sottosegretari del governo Conte, domani Renzi annuncerà la scissione del Pd. Cornuto e mazziato. Sembra la trama di un filmetto anni Settanta con la Fenech e Pozzetto,
Continua
 
NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E RICICLAGGIO DI DENARO SPORCO

NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E

lunedì 16 settembre 2019
LONDRA - Se il buongiorno si vede dal mattino allora per il presidente della commissione europea Ursula Von der Leyen i prossimi mesi saranno pieni di guai. Infatti pochi giorni fa e' emerso che il
Continua
BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E CONTE? VEDE DI MAIO

BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E

giovedì 12 settembre 2019
La BCE ha deciso di far ripartire gli acquisti del suo Quantitative Easing: infatti nella riunione del Consiglio Direttivo della Banca centrale europea che si è appena conclusa è stato
Continua
 
E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA (QUINDI TAGLI E TASSE)

E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA

mercoledì 11 settembre 2019
 "La Germania e' sull'orlo della recessione". L'allarme e' dell'Ifw che ha tagliato dallo 0,4% allo 0,2% le stime di crescita per quest'anno e dall'1,6 all'1% quelle per il prossimo. Molto
Continua
M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI PER L'ALLEANZA COL PD''

M5S CANCELLA MOVI-FEST PIEMONTE ''CLIMA DI SCONFORTO E DEMOTIVAZIONE SERPEGGIA TRA GLI ATTIVISTI

lunedì 9 settembre 2019
Dal Corriere Piemonte: "«Causa crisi di governo» - questa la motivazione ufficiale - i 5 Stelle torinesi salteranno il loro consueto appuntamento con il «MoviFest». La festa
Continua
 
SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE FORNERO SARANNO CACCIATI

SALVINI: POSSONO SCAPPARE DAL VOTO, MA NON PER SEMPRE. SE RIAPRONO I PORTI E RIMETTONO LA LEGGE

lunedì 9 settembre 2019
"Il 19 ottobre sarà una giornata nazionale di liberazione del governo delle poltrone senza bandiere di partito aperta a tutti i cittadini, quindi chi non c'è oggi ha un mese di tempo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NON CI SONO SOLDI PER AIUTARE I GIOVANI NE' PER AUMENTARE LE PENSIONI MINIME: MA 6 MILIARDI PER LE ARMI SI' (VERGOGNA!)

NON CI SONO SOLDI PER AIUTARE I GIOVANI NE' PER AUMENTARE LE PENSIONI MINIME: MA 6 MILIARDI PER LE
Continua

 
L'AVVOCATO ANGELO GRECO SPIEGA PERCHE' IL CONSIGLIO DI STATO HA SCHIANTATO EQUITALIA E COSA FARE ADESSO! (LEGGERE!)

L'AVVOCATO ANGELO GRECO SPIEGA PERCHE' IL CONSIGLIO DI STATO HA SCHIANTATO EQUITALIA E COSA FARE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!