47.207.206
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DALLA FINANZA FRANCESE UNA PROPOSTA DIROMPENTE: ESCA LA GERMANIA DALL'EURO, COSI' POSSIAMO SVALUTARLO E L'EUROPA RIPARTE

lunedì 25 novembre 2013

Parigi - Per far uscire l’Europa dal pantano in cui è finita, la Germania dovrebbe dire addio all’eurozona. Il suggerimento arriva da una dagli analisti della banca francese Natixis, che in un report pubblicato di recente, sottolineano la necessità di un passo indietro di Berlino in modo da permettere ai paesi restanti di procedere ad una forte svalutazione della moneta unica. Francia, Italia, Spagna e Grecia – si legge nel report – hanno sempre fatto ricorso a questo strumento prima che l’euro demolisse le loro economie. 

Questa soluzione – riporta in un articolo su Naked Capitalism, l’imprenditore Wolf Richter sarebbe quella ideale soprattutto per la Francia. 

Se questa possibilità non dovesse realizzarsi, in alternativa, la Germania dovrà accettare l’idea di dover continuare a sovvenzionare il resto della zona euro, alla luce delle profonde disparità che sussistono tra i paesi di Eurolandia. Nel caso di fuoriuscita di Berlino dall’Unione Monetaria, gli esperti suggeriscono una possibile unione monetaria dei Paesi del Nord Europa. 

Al di là delle possibili soluzioni, quello che sta succedendo in questo momento "E’ che il governo francese è allo sbando, la disoccupazione continua a salire, le imprese dipendono dai sussidi statali. 

Nessuno ha soluzioni perfette. Ma un giorno, questo è il suggerimento di Natixis, potrebbe guadagnare consensi all'interno dell'establishment politico, quando e se succederà fa, "i risultati saranno imprevedibili".  

(Naked Capitalism -WSI)


DALLA FINANZA FRANCESE UNA PROPOSTA DIROMPENTE: ESCA LA GERMANIA DALL'EURO, COSI' POSSIAMO SVALUTARLO E L'EUROPA RIPARTE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Europa   Francia   Parigi   Euro   Germania   governo   uscita  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
 
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI HOLLANDE E SARKOZY

SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI

venerdì 19 maggio 2017
PARIGI - Contrariamente alla tradizione, il neo presidente Emmanuel Macron ed il suo primo ministro Edouard Philippe non godranno di un periodo di "luna di miele" presso l'opinione pubblica francese:
Continua
 
ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN PARLAMENTO COME FECE FILLON)

ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN

mercoledì 17 maggio 2017
Il parlamento francese potrebbe essere soprannominato il club delle mogli. Lo scandalo di François Fillon, che ha ingaggiato la sua sposa Penelope come assistente parlamentare, pagandola circa
Continua
ITALIA PROSSIMA ALLA BANCAROTTA: PIL AFFONDA (+0,6% NEL 2017) DEBITO PUBBLICO ESPLODE AL +137,6% (+44,4 MLD IN 12 MESI)

ITALIA PROSSIMA ALLA BANCAROTTA: PIL AFFONDA (+0,6% NEL 2017) DEBITO PUBBLICO ESPLODE AL +137,6%

martedì 16 maggio 2017
Il Pil italiano ristagna allo 0,2% nel primo timetre 2017 con una proiezione annua da incubo, allo 0,6%. L'eurozona nel medesimo trimestre ha segnato +0,5%. Nella classifica degli Stati membri
Continua
 
ABBIAMO LETTO IL PROGRAMMA DI MACRON, SEMBRA QUELLA FAMOSA GAG DEI ''DUE LOCALI A MILANO...VISTA MARE!'' (MEGA BUFALA)

ABBIAMO LETTO IL PROGRAMMA DI MACRON, SEMBRA QUELLA FAMOSA GAG DEI ''DUE LOCALI A MILANO...VISTA

martedì 16 maggio 2017
In Francia sembra essersi affermato un nuovo tipo di elettore: il menopeggista. Guardando i flussi elettorali, infatti, possiamo notare come il neo presidente Macron abbia vinto portando alle urne un
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL GOVERNO (INSTABILE) PONE LA ''FIDUCIA'' SULLA LEGGE DI STABILITA' PER PAURA DELLE MODIFICHE IN AULA (DIKTAT DELLA UE)

IL GOVERNO (INSTABILE) PONE LA ''FIDUCIA'' SULLA LEGGE DI STABILITA' PER PAURA DELLE MODIFICHE IN
Continua

 
PER ''L'EUROPA'' GLI ITALIANI DEVONO ANDARE IN PENSIONE A 65 ANNI E LE ITALIANE A 63 (SI RISPARMIA) E POI MORIRE IN FRETTA

PER ''L'EUROPA'' GLI ITALIANI DEVONO ANDARE IN PENSIONE A 65 ANNI E LE ITALIANE A 63 (SI RISPARMIA)
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!