64.771.674
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
+++ senato approva il dl genova +++ 167 voti a favore +++ maggioranza confermata +++

RICERCA SCIENTIFICA / BASTA PONTI METALLICI PER RADDRIZZARE LA DENTATURA (NEI GIOVANI) ADESSO C'E' AERODENTIS (AD ARIA)

lunedì 25 novembre 2013

Tel Aviv - Negli ultimi mesi sui media internazionali si è parlato molto a proposito delle novità in campo tecnologico che arrivano da Israele.

Non a caso Israele è la seconda nazione dopo gli Stati Uniti d'America per le società Start-up quotate al NASDAQ di New York, ma questo dato da solo non spiega nei particolari quali sono i risultati raggiunti dalla ricerca sviluppata negli ultimi anni dallo Stato ebraico sia nel pubblico che nel privato. 

Quello di oggi è il primo di una serie di articoli con i quali abbiamo l'intenzione di portare a conoscenza, al meglio delle nostre possibilità, i particolari di questi studi, i frutti che ne sono scaturiti e come essi potranno influire e migliorare la nostra vita nei prossimi anni. 

La prima azienda della quale vogliamo parlare è la DROR Ortodesign LTD, con sede a Gerusalemme, la quale ha sviluppato negli ultimi sette anni un sistema denominato AERODENTIS che permette il raddrizzamento dei denti senza dover necessariamente usare i fastidiosi e antiestetici ponti metallici. 

Il sistema Aerodentis è stato sviluppato da un gruppo di ingegneri, ortodontisti, modellisti industriali e odontotecnici altamente qualificato e applica ai denti una forza a impulsi pneumatica completamente programmabile e controllata.

Anche se l'idea sembra il classico uovo di colombo la sua realizzazione è il frutto della specializzazione nel settore, applicata all'informatica, più specificatamente a quella parte di informatica relativa al settore della medicina che in Israele, più che in qualsiasi altra parte del mondo, sta facendo passi da gigante. 

Si tratta, in tutta sostanza, di un palloncino di silicone montato su un boccaglio rimovibile in policarbonato trasparente, boccaglio modellato sul palato, sulla mascella del paziente o di entrambi. 

Il palloncino viene poi gonfiato da un piccolo compressore che determina anche la quantità di pressione pneumatica necessaria, al suo interno c’è una speciale Memory Card che registra ogni applicazione conservandone i dati che rimangono a disposizione del medico nelle le varie fasi del trattamento. 

Il sistema necessita di prescrizione dentistica ma viene usato dai pazienti in ambiente domestico con la frequenza e intensità prestabilite. 

L'intensità della forza e la velocità di pulsazione ciclica sono determinate dal dentista caso per caso e sono programmabili tramite la console di controllo.

Il sistema consente al medico anche di cambiare con precisione l'intensità della forza e del ciclo di impulsi per ciascun paziente, in ogni fase e in riferimento ai progressi raggiunti.

Ma il vero punto di forza è che le applicazioni vengono fatte a casa dal paziente in particolare durante la notte o nei momenti di relax e lo lasciano libero da ogni ingombro all'interno della bocca durante le ore di scuola o di lavoro permettendogli una vita sociale regolare senza inutili inestetismi.

Come ci ha confermato Sari Lotan, la responsabile del progetto, chi ha apprezzato questa novità sono soprattutto i giovani, il ponte metallico non è mai piaciuto a nessuno, e a quelle persone che non sopportano o non si abituano alla presenza di un corpo estraneo fisso all'interno della cavità orale.

Sari Lotan ci ha anche confermato che il sistema Aerodentis riesce a risolvere i problemi nel 65% dei casi circa e che il costo del trattamento si equivale a quello di un normale ponte metallico. 

Non ha mancato inoltre di sottolineare che con lo sviluppo e la messa in opera di una quantitativo maggiore di esemplari nei vari mercati mondiali il costo del trattamento subirà nel prossimo futuro una sensibile diminuzione. 

Il sistema Aerodentis è omologato CE. ed  è compatibile con le più rigorose norme e regolamenti relativi ai dispositivi medici - ISO 13485:2003, compreso IEC 60601-1 per la sicurezza elettrica.

Michael Sfaradi - Gerusalemme.

Per saperne di più è possibile consultare il sito:

http://www.aerodentis.com/


RICERCA SCIENTIFICA /  BASTA PONTI METALLICI PER RADDRIZZARE LA DENTATURA (NEI GIOVANI) ADESSO C'E' AERODENTIS (AD ARIA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Denti   ponti metallici   Aerodentis   Israele   Nasdaq   New York   Tel Aviv   Gerusalemme   Dror   Dror Ortodesign LTD    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO DI STATO AMERICANO

SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO

mercoledì 14 novembre 2018
La conferenza internazionale di Palermo sulla Libia è stata un grande successo, (a dispetto dell'ostracismo della stampa italiana che lo ha apertamente trascurato -ndr). Gli Stati Uniti hanno
Continua
 
QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN PICCHIATA E PIL -0,2%''

QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN

mercoledì 14 novembre 2018
BERLINO - Sta andando molto peggio di quanto invece aveva previsto il goverrno Merkel per quest'anno. Nel terzo trimestre del 2018, il prodotto interno lordo della Germania ha registrato una
Continua
SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE IN ITALY'' (ADDIO UE)

SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE

mercoledì 14 novembre 2018
Cresce in Italia la diffidenza e il rancore nei confronti dell'Unione europea, con quasi sei italiani su dieci (58%) che si sentono maltrattati dalle politiche comunitarie rispetto agli altri Paesi.
Continua
 
POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO. L'APPARTAMENTO E' DI UN CINESE

POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO.

martedì 13 novembre 2018
MILANO - Venticinque letti ammassati in un quadrilocale dalle pessime condizioni igieniche che ospitava migranti, molti clandestini in Italia. .È quanto trovato gli agenti del Nucleo reati
Continua
CROLLATI GLI SBARCHI DI AFRICANI IN ITALIA: DA 119.369 NEL 2017 A 22.167 DA GENNAIO A NOVEMBRE 2018: MERITO DI SALVINI

CROLLATI GLI SBARCHI DI AFRICANI IN ITALIA: DA 119.369 NEL 2017 A 22.167 DA GENNAIO A NOVEMBRE

lunedì 12 novembre 2018
"Gli sbarchi nel 2016 sono stati 181.436, nel 2017 sono stati 119.369 mentre nel 2018 sono scesi a 22.167". Sono i dati forniti da Massimo Bontempi, direttore della Direzione centrale immigrazione e
Continua
 
REPUBBLICA CECA RIFIUTERA' IL  ''PATTO SULL'IMMIGRAZIONE'' DELL'ONU (ANCHE USA AUSTRIA UNGHERIA E POLONIA HANNO DETTO NO)

REPUBBLICA CECA RIFIUTERA' IL ''PATTO SULL'IMMIGRAZIONE'' DELL'ONU (ANCHE USA AUSTRIA UNGHERIA E

lunedì 12 novembre 2018
Aumenta sempre di piu' il numero di coloro che si oppongono al patto ONU sull'immigrazione che verra' adottato dai Paesi partecipanti all conferenza intergovernativa che si terra' in Marocco il 10 e
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LE MERAVIGLIE DELL'ACQUA CHE CURA - CONVEGNO AL CIRCOLO DELLA STAMPA DI MILANO SU: ACQUA KAQUN, EFFETTI TERAPEUTICI.

LE MERAVIGLIE DELL'ACQUA CHE CURA - CONVEGNO AL CIRCOLO DELLA STAMPA DI MILANO SU: ACQUA KAQUN,
Continua

 
STONEHENGE? E' UNA BUFALA! E LO AFFERMA L'UNIVERSITA' DI CAMBRIDGE, FOSSE POCO.

STONEHENGE? E' UNA BUFALA! E LO AFFERMA L'UNIVERSITA' DI CAMBRIDGE, FOSSE POCO.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!