73.687.957
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GRECIA A PEZZI DA OGGI 3 GIORNI CONSECUTIVI DI SCIOPERO GENERALE DELLA SANITA' CONTRO I TAGLI VOLUTI DALL'UNIONE EUROPEA

lunedì 25 novembre 2013

ATENE - Forti disagi in vista per i cittadini greci bisognosi di cure mediche a causa degli scioperi di 24 ore, ripetuti sino a mercoledì 27 novembre, dei medici dell'Ente nazionale ellenico per la Prestazione dei Servizi Sanitari (Eopyy) contro la misura del governo che prevede la messa in mobilità e il licenziamento di personale medico e paramedico dell'Ente.

I dipendenti amministrativi dell'Ente, da parte loro hanno indetto uno sciopero di 48 ore per martedì 26 e mercoledì 27 novembre, con la consueta manifestazione di protesta davanti al ministero della Sanità in programma per domani mattina alle 11:00.

Dal canto suo, l'Ordine nazionale dei Medici ha espresso la propria solidarietà agli scioperanti in quanto, come si legge in un comunicato dell'Ordine, "l'indebolimento dell'Eopyy per mezzo della messa in mobilità e dei licenziamenti del personale porterà nuove sofferenze a milioni di cittadini greci che usufruiscono delle prestazioni dell'Ente e aumenterà ulteriormente la crisi umanitaria che oggi stiamo vivendo. I medici - continua la dichiarazione - respingono i progetti dei creditori della Grecia che riguardano i licenziamenti del personale che lavora nelle strutture sanitarie e la riduzione della spesa nel settore della Sanità che significherà l'emarginazione dei medici e l'immiserimento dei malati". (ANSA)


GRECIA A PEZZI DA OGGI 3 GIORNI CONSECUTIVI DI SCIOPERO GENERALE DELLA SANITA' CONTRO I TAGLI VOLUTI DALL'UNIONE EUROPEA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Grecia   sanità   ospedali   medici   tagli   sciopero   malati   Atene    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GIUNTA FONTANA APPROVA LA MANOVRA FINANZIARIA 2020-2022 CAPARINI: TAGLIO DELLE TASSE E AUMENTO DEGLI INVESTIMENTI

GIUNTA FONTANA APPROVA LA MANOVRA FINANZIARIA 2020-2022 CAPARINI: TAGLIO DELLE TASSE E AUMENTO

mercoledì 30 ottobre 2019
MILANO - Riduzione della pressione fiscale, garanzie per le agevolazioni esistenti, continuità a provvedimenti strategici come le misure per il miglioramento della qualita' dell'aria, gli
Continua
 
GOVERNATORE FONTANA E ASSESSORE AL WELFARE GALLERA: ''2.000 NUOVI MEDICI SPECIALIZZANDI ENTRANO NEGLI OSPEDALI LOMBARDI''

GOVERNATORE FONTANA E ASSESSORE AL WELFARE GALLERA: ''2.000 NUOVI MEDICI SPECIALIZZANDI ENTRANO

lunedì 28 ottobre 2019
MILANO - Importanti novità nel servizio sanitario della Lombardia annunciate oggi. Circa 2.000 medici specializzandi del quarto e quinto anno potranno progressivamente iniziare a prestare
Continua
M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E AGGREDITE LE PARTITE IVA

M5S & PD ODIANO IL CETO MEDIO E IL GOVERNICCHIO CONTE NE E' LA PROVA: TAGLIO DELLE DETRAZIONI E

lunedì 7 ottobre 2019
Il governo camalecontico sta assumendo un colore ben definito: rosso. Per la precisione il rosso del sangue degli italiani, che si troveranno per l’ennesima volta le mani in tasca dal governo
Continua
 
NOTIZIA CENSURATA / SPAGNA E GRECIA OPPONGONO IL NETTO RIFIUTO ALLA BOZZA DI MALTA SUI MIGRANTI (CONTE PD-M5S AFFONDATI)

NOTIZIA CENSURATA / SPAGNA E GRECIA OPPONGONO IL NETTO RIFIUTO ALLA BOZZA DI MALTA SUI MIGRANTI

giovedì 26 settembre 2019
La stampa e l'informazione anche televisiva italiana ha completamente censurato la notizia, perchè è politicamente  "mortale" per il governo Conte e per Conte in persona, dato che
Continua
E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA (QUINDI TAGLI E TASSE)

E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA

mercoledì 11 settembre 2019
 "La Germania e' sull'orlo della recessione". L'allarme e' dell'Ifw che ha tagliato dallo 0,4% allo 0,2% le stime di crescita per quest'anno e dall'1,6 all'1% quelle per il prossimo. Molto
Continua
 
SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI ITALIANI NON NE PUO' PIU'.

SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI

martedì 13 agosto 2019
LONDRA - Come ogni anno la commissione europea pubblica i risultati del cosiddetto Eurobarometro, un sondaggio fatto a livello europeo per conoscere il livello di popolarita' dell'Unione
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GERMANIA DIVENTA IL PRIMO PAESE ESPORTATORE ANCHE NELL'AREA MEDITERRANEO (ITALIA ERA LA PRIMA NEL 2012, ORA QUARTA)

LA GERMANIA DIVENTA IL PRIMO PAESE ESPORTATORE ANCHE NELL'AREA MEDITERRANEO (ITALIA ERA LA PRIMA
Continua

 
NELLA  PICCOLA MOLDAVIA CRESCE LA PROTESTA POPOLARE CONTRO L'ADESIONE ALLA UE. (MIGLIAIA IN PIAZZA)

NELLA PICCOLA MOLDAVIA CRESCE LA PROTESTA POPOLARE CONTRO L'ADESIONE ALLA UE. (MIGLIAIA IN PIAZZA)


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »