65.378.907
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

APRONO 2 NEGOZI NE CHIUDONO 3: 60.000 ATTIVITA' DI COMMERCIO E SERVIZI CANCELLATE NEI PRIMI 10 MESI DEL 2013. ECATOMBE.

domenica 24 novembre 2013

Milano - Nei primi dieci mesi dell'anno, nel commercio e nel turismo, si registrano oltre 60mila chiusure, per un saldo negativo di poco superiore alle 22mila unità. Le cessazioni sono state più di 60.000 nei primi 10 mesi del 2013. E' lo scenario che emerge dall'Osservatorio Confesercenti che mosta solo due aperture ogni tre chiusure di aziende del settore.

Vanno male tutti i settori ma, in particolare, continua il tracollo della moda. Nel settore, un tempo il più florido del commercio italiano, si sono registrate nel 2013 solo 4.473 nuove aperture, per un saldo negativo di 5.330 unità.

Nel quinto bimestre del 2013 tra settembre e ottobre hanno avviato una attività nei due settori 7.627 imprese (4.560 nel commercio e 3.067 nell'alloggio e nella somministrazione di alimenti). Un dato del 66% superiore alle 4.594 nuove iscrizioni totali registrate tra luglio e agosto, il secondo risultato più elevato dell'anno. Aumentano però anche le chiusure: nel quinto bimestre sono state più di 10.294, il 18% in più rispetto al numero di cessazioni registrato nei due mesi precedenti.

''L'emorragia di imprese - commenta Confesercenti - non si ferma. Commercio e turismo sono schiacciati dalla crisi dei consumi interni, che è il segno distintivo di questa recessione italiana e che - insieme a una deregulation degli orari e dei giorni di apertura delle attività commerciali che non ha eguali in Europa, e che favorisce solo le grandi strutture - sta continuando a distruggere il nostro capitale imprenditoriale. La crisi sta portando a un rapido rinnovamento generazionale: il 40% delle nuove imprese di Commercio e Turismo è giovanile. Adesso cerchiamo di tenerli sul mercato, in primo luogo evitando batoste fiscali, a livello nazionale o locale: gli imprenditori sono preoccupati per l'arrivo della Tares nella maggior parte dei comuni italiani, potrebbe essere la caporetto dei negozi di vicinato, soprattutto per le attività di somministrazione come bar e ristoranti''. Ma il governo è sordo a queste disperate richieste. (AdnKronos)


APRONO 2 NEGOZI NE CHIUDONO 3: 60.000 ATTIVITA' DI COMMERCIO E SERVIZI CANCELLATE NEI PRIMI 10 MESI DEL 2013. ECATOMBE.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

crisi   chiusure   negozi   moda   commercio   Europa   Confesercenti   turismo   batoste fiscali   tasse   bar   ristoranti   alberghi    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA SPACCIO PROSTITUZIONE

CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA

lunedì 10 dicembre 2018
Due organizzazioni criminali sono state smantellate dai carabinieri della Compagnia di Carbonia a conclusione di una vasta operazione, ribattezzata 'Arruga', contro l'immigrazione clandestina e lo
Continua
 
LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI PRINCIPALE DEGLI INVESTIGATORI

LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI

lunedì 10 dicembre 2018
Chi e' perche' ha scatenato il panico all'interno del locale, qual era la sostanza che ha reso l'aria irrespirabile, quante erano effettivamente le presenze all'interno della sala dove si sarebbe
Continua
L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD APPOGGIARLO ALLE ELEZIONI''

L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD

lunedì 10 dicembre 2018
PARIGI - L'economista francese Jean-Paul Fitoussi, non fatica a trovare in una intervista a "Il Fatto Quotidiano" pubblicata oggi un aggettivo per definire il presidente Emmanuel Macron: "Imbecille".
Continua
 
RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA CROCE ROSSA!

RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA

giovedì 6 dicembre 2018
LUCCA - Africani spacciavano, come nulla fosse, addirittura dentro una struttura della Croce Rossa. Gli agenti della questura di Lucca hanno effettuato questa mattina un'operazione contro lo spaccio
Continua
IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON DEVE PIU' ACCADERE

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON

mercoledì 5 dicembre 2018
ROMA -  Il governo italiano è pronto a dare l'alt all'operazione Sophia. Il piano operativo lanciato dall'Unione europea all'indomani dei naufragi avvenuti nell'aprile 2015 con lo scopo
Continua
 
MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI VOGLIONO CHE SE NE VADA

MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI

martedì 4 dicembre 2018
PARIGI - Macron ha perso, ma i gilet gialli non hanno ancora vinto, dato che ormai chedono a viso aperto le dimissioni del presidente della Repubblica. Sei mesi di sospensione dell'aumento delle
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GOVERNO DI AVVOLTOI, IL 90% DELLE TREDICESIME SARA' MANGIATO DALLE TASSE (MA A QUELLE DEI POLITICI TOLTO NEANCHE 1 EURO)

GOVERNO DI AVVOLTOI, IL 90% DELLE TREDICESIME SARA' MANGIATO DALLE TASSE (MA A QUELLE DEI POLITICI
Continua

 
IL NOSTRO QUOTIDIANO ADERISCE ALLA MANIFESTAZIONE DI PROTESTA DEL 9 DICEMBRE

IL NOSTRO QUOTIDIANO ADERISCE ALLA MANIFESTAZIONE DI PROTESTA DEL 9 DICEMBRE


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!