56.094.776
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DISPERAZIONE IN GRECIA / PADRE DI FAMIGLIA VENDE UN RENE PERCHE' MOGLIE E FIGLI SONO ALLA FAME (LA TROIKA E' CONTENTA?)

venerdì 22 novembre 2013

ATENE - Disoccupato ormai da due anni e mezzo e disperato perché non sa più come mantenere moglie e figli, un uomo di Iraklion, il capoluogo dell'isola di Creta, ha messo in vendita un rene al migliore offerente. A riferire la tragica storia è oggi il sito web IraklioLive che pubblica anche una foto dell'annuncio scritto a mano (firmato solo con il nome ma senza cognome e con un numero di cellulare cui rivolgersi) che l'uomo ha affisso su una bacheca dell'ospedale generale di Iraklio. Il redattore del sito web, che ha raggiunto telefonicamente l'uomo, racconta di una conversazione "alquanto difficile" e "tesa per l'emozione" anche perché l'interlocutore - che non ha voluto rivelare la propria identità - ha detto subito di non cercare pubblicità. L'uomo ha raccontato di aver perso il lavoro due anni e mezzo fa e la sua famiglia, che prima viveva in maniera agiata, si è ritrovata all'improvviso senza mezzi di sostentamento.

"Abbiamo venduto tutto quello che avevamo in casa - ha confessato l'uomo che è ancora disoccupato - i mobili, gli elettrodomestici e tutto quello che possedevamo. Non c'è rimasto più niente. Ma non possiamo più vivere così. E' per questo che ho deciso di vendere un rene. Per me non è nulla, posso vivere ugualmente anche con uno solo. Mi venderei pure la testa se qualcuno volesse comprarla. Vivo per i miei figli, ma non sono in grado di dar loro lo stretto necessario. Morirei per loro".

"Non sono in cerca di pubblicità - ha concluso l’uomo prima di riagganciare -. L'unica cosa che voglio è qualcuno che compri il mio rene". (ANSA)


DISPERAZIONE IN GRECIA / PADRE DI FAMIGLIA VENDE UN RENE PERCHE' MOGLIE E FIGLI SONO ALLA FAME (LA TROIKA E' CONTENTA?)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Grecia   fame   povertà    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA EUROPA CRESCONO (+2,4%)

CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA

mercoledì 10 gennaio 2018
La ripresa in Italia non c'è, anzi il Paese continua la discesa verso la povertà di massa. La prova sta nel continuo e inarrestabile calo del valore degi immobili, in assoluta contro
Continua
 
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
IL COLOSSO DELLE SCOMMESSE WILLIAM HILL QUOTA 5 A 2 LA POSSIBILITA' CHE L'ITALIA ABBANDONI LA UE (2 A 1 LA GRECIA)

IL COLOSSO DELLE SCOMMESSE WILLIAM HILL QUOTA 5 A 2 LA POSSIBILITA' CHE L'ITALIA ABBANDONI LA UE (2

martedì 28 novembre 2017
LONDRA - Gli inglesi si sa amano scommettere su tutto e quindi non deve sorprendere se il colosso delle scommesse William Hill la offerto la possibilita' di scommettere su quale paese lascera' la UE
Continua
 
SCENARI DEL DOPO VOTO /  L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL CENTRODESTRA (PD DEFUNTO)

SCENARI DEL DOPO VOTO / L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL

giovedì 23 novembre 2017
Nella primavera del 2018, anche se c’è chi sta alacremente lavorando per ritardare fino a maggio, il popolo italiano potrà finalmente esprimere il proprio giudizio sul governo
Continua
LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO STIPENDI, AUMENTO TASSE

LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO

sabato 18 novembre 2017
Il “mitico” commissario della UE Katainen ha alzato per l’ennesima volta il ditino contro l’Italia colpevole di “non fare abbastanza” per abbattere il debito
Continua
 
PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA 57%, RESTO DELLA UE 66%

PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA

domenica 15 ottobre 2017
Al di là della retorica del governo Pd in Italia, i veri dati su occupazione ed economia sono impietosi, specialmente quando vengono messi a confronto con quelli del resto d'Europa. L'Italia
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VERSO LA TRAGEDIA: LA GERMANIA NON SI FERMA, SURPLUS ALLE STELLE, EURO FORTISSIMO, RESTO D'EUROPA CONDANNATA.

VERSO LA TRAGEDIA: LA GERMANIA NON SI FERMA, SURPLUS ALLE STELLE, EURO FORTISSIMO, RESTO D'EUROPA
Continua

 
IL COSIDDETTO ''PARLAMENTO EUROPEO'' E'  UN CARROZZONE CHE DILAPIDA 200 MILIONI DI EURO L'ANNO PER ''TRASLOCHI DI CARTE''

IL COSIDDETTO ''PARLAMENTO EUROPEO'' E' UN CARROZZONE CHE DILAPIDA 200 MILIONI DI EURO L'ANNO PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »