48.423.699
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DISPERAZIONE IN GRECIA / PADRE DI FAMIGLIA VENDE UN RENE PERCHE' MOGLIE E FIGLI SONO ALLA FAME (LA TROIKA E' CONTENTA?)

venerdì 22 novembre 2013

ATENE - Disoccupato ormai da due anni e mezzo e disperato perché non sa più come mantenere moglie e figli, un uomo di Iraklion, il capoluogo dell'isola di Creta, ha messo in vendita un rene al migliore offerente. A riferire la tragica storia è oggi il sito web IraklioLive che pubblica anche una foto dell'annuncio scritto a mano (firmato solo con il nome ma senza cognome e con un numero di cellulare cui rivolgersi) che l'uomo ha affisso su una bacheca dell'ospedale generale di Iraklio. Il redattore del sito web, che ha raggiunto telefonicamente l'uomo, racconta di una conversazione "alquanto difficile" e "tesa per l'emozione" anche perché l'interlocutore - che non ha voluto rivelare la propria identità - ha detto subito di non cercare pubblicità. L'uomo ha raccontato di aver perso il lavoro due anni e mezzo fa e la sua famiglia, che prima viveva in maniera agiata, si è ritrovata all'improvviso senza mezzi di sostentamento.

"Abbiamo venduto tutto quello che avevamo in casa - ha confessato l'uomo che è ancora disoccupato - i mobili, gli elettrodomestici e tutto quello che possedevamo. Non c'è rimasto più niente. Ma non possiamo più vivere così. E' per questo che ho deciso di vendere un rene. Per me non è nulla, posso vivere ugualmente anche con uno solo. Mi venderei pure la testa se qualcuno volesse comprarla. Vivo per i miei figli, ma non sono in grado di dar loro lo stretto necessario. Morirei per loro".

"Non sono in cerca di pubblicità - ha concluso l’uomo prima di riagganciare -. L'unica cosa che voglio è qualcuno che compri il mio rene". (ANSA)


DISPERAZIONE IN GRECIA / PADRE DI FAMIGLIA VENDE UN RENE PERCHE' MOGLIE E FIGLI SONO ALLA FAME (LA TROIKA E' CONTENTA?)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Grecia   fame   povertà    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA UE SI SPACCA SUI MIGRANTI: POLONIA, UNGHERIA, SLOVACCHIA E REPUBBLICA CECA SI ALLEANO CONTRO LE MINACCE DI BRUXELLES

LA UE SI SPACCA SUI MIGRANTI: POLONIA, UNGHERIA, SLOVACCHIA E REPUBBLICA CECA SI ALLEANO CONTRO LE

lunedì 12 giugno 2017
Il ministro dell'Interno polacco, Mariusz Blaszczak, ha annunciato che i governi di Polonia, repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria, hanno rifiutato qualsiasi sanzione imposta da Bruxelles ai Paesi
Continua
 
I POTERI FORTI EUROPEI VOGLIONO STRANGOLARE DI TASSE GLI ITALIANI: L'OCSE ''CONSIGLIA'' UNA PATRIMONIALE SULLA PRIMA CASA

I POTERI FORTI EUROPEI VOGLIONO STRANGOLARE DI TASSE GLI ITALIANI: L'OCSE ''CONSIGLIA'' UNA

mercoledì 7 giugno 2017
PARIGI -  I poteri forti vogliono che gli italiani siano strangolati da nuove onerose tasse. L'Ocse taglia le stime sull'Italia e "consiglia" il governo Pd di rimettere l'Imu sulla prima casa.
Continua
IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè
Continua
 
SITUAZIONE MPS: TITOLO SOSPESO, VORAGINE DI CREDITI MARCI, UE IMPONE 5.000 LICENZIAMENTI E BANCA A UN PASSO DAL DEFAULT

SITUAZIONE MPS: TITOLO SOSPESO, VORAGINE DI CREDITI MARCI, UE IMPONE 5.000 LICENZIAMENTI E BANCA A

venerdì 17 marzo 2017
Le ultime notizie sul Monte dei Paschi di Siena, la più antica banca del mondo portata sull’orlo del baratro per opera di manager da sempre vicini al principale partito della sinistra
Continua
IL MINISTRO DELL'INTERNO TURCO: ''FACCIAMO SALTARE IN ARIA L'EUROPA, VI MANDIAMO 15.000 MIGRANTI AL MESE''

IL MINISTRO DELL'INTERNO TURCO: ''FACCIAMO SALTARE IN ARIA L'EUROPA, VI MANDIAMO 15.000 MIGRANTI AL

venerdì 17 marzo 2017
ISTANBUL - Il ministro degli Interni turco Suleyman Soylu ha minacciato di "far saltare in aria" l'Europa aprendo le porte della Turchia e inviando 15.000 migranti al mese nel Vecchio continente
Continua
 
DER SPIEGEL: ''ALTRO CHE FINE DELLA CRISI DELL'EUROZONA. PORTOGALLO, ITALIA, GRECIA PRONTE ALLA BANCAROTTA (DA EURO)''

DER SPIEGEL: ''ALTRO CHE FINE DELLA CRISI DELL'EUROZONA. PORTOGALLO, ITALIA, GRECIA PRONTE ALLA

martedì 28 febbraio 2017
BERLINO - "Sono trascorsi sette anni dallo scoppio della crisi greca e dal primo piano di aiuti europei. Oggi la Grecia ha fatto alcuni passi avanti - scrive il settimanale tedesco Der Spiegel - ma
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VERSO LA TRAGEDIA: LA GERMANIA NON SI FERMA, SURPLUS ALLE STELLE, EURO FORTISSIMO, RESTO D'EUROPA CONDANNATA.

VERSO LA TRAGEDIA: LA GERMANIA NON SI FERMA, SURPLUS ALLE STELLE, EURO FORTISSIMO, RESTO D'EUROPA
Continua

 
IL COSIDDETTO ''PARLAMENTO EUROPEO'' E'  UN CARROZZONE CHE DILAPIDA 200 MILIONI DI EURO L'ANNO PER ''TRASLOCHI DI CARTE''

IL COSIDDETTO ''PARLAMENTO EUROPEO'' E' UN CARROZZONE CHE DILAPIDA 200 MILIONI DI EURO L'ANNO PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!