60.935.429
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CATRICALA' (VICE MIN.SVILUPPO ECONOMICO) PARLA DI PRIVATIZZARE LA RAI ''NON PRIMA DEL 2016'' (MA LETTA VA' VIA NEL 2015)

venerdì 22 novembre 2013

ROMA - "Privatizzazione Rai? Non prima del 2016'', ha detto il viceministro dello sviluppo economico Antonio Catricalà aimicrofoni di Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24. ''Venderemmo un asset privo di valore. Ho parlato di privatizzazione di qualche asset della Rai quando la concessione era in piedi ed era bella lunga'', ha proseguito. "Siamo a due anni dalla scadenza della concessione e parlare di privatizzazioni penso sia veramente anti economico. Sarebbe un fuor d'opera.", ha detto Catricalà. Inoltre, "Arriveremo con questo vertice fino al 2016. Ce lo diranno i cittadini con la consultazione che faremo, però arriveremo al 2016 con questo vertice alla Rai", ha confermato.

E sul nuovo contratto ci dovrà essere l'obbligo del bollino, ha aggiunto Catricalà:  "Senza bollino ai programmi non ci sarà il nuovo contratto di servizio tra Rai e Stato. Non demorderò e non firmerò un contratto di servizio che non ce l'abbia'', "Il bollino - ha proseguito Catricalà - è l'aspetto più rilevante oltre al fatto che abbiamo tolto la pubblicità dai programmi che riguardano i minori". "La Rai ha accettato - conclude il viceministro - con tutti i voti favorevoli e con una sola astensione, questi due aspetti. Se adesso fa marcia indietro non troverà un Governo che faccia marcia indietro".

Il bollino - ha proseguito Catricalà - è l'aspetto più rilevante oltre al fatto che abbiamo tolto la pubblicità dai programmi che riguardano i minori".  (Ansa)


CATRICALA' (VICE MIN.SVILUPPO ECONOMICO) PARLA DI PRIVATIZZARE LA RAI ''NON PRIMA DEL 2016'' (MA LETTA VA' VIA NEL 2015)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Rai   privatizzare   consiglio   cittadini   programmi   tv   Catricalà   governo   Letta    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua
CANCELLIERE AUSTRIACO KURZ: ''E' ESSENZIALE CHE TUTTI I MIGRANTI SOCCORSI IN MARE SIANO RIMANDATI SUBITO IN AFRICA''

CANCELLIERE AUSTRIACO KURZ: ''E' ESSENZIALE CHE TUTTI I MIGRANTI SOCCORSI IN MARE SIANO RIMANDATI

lunedì 12 marzo 2018
Era evidente che la vittoria dei partiti nazionalisti in Austria avrebbe avuto una certa influenza in tutta l'Unione Europea e quindi non deve sorprendere se nei prossimi mesi il governo austriaco
Continua
 
FINANCIAL TIMES: ''DOPO IL RISULTATO DELLE ELEZIONI, L'ITALIA RAPPRESENTA UN RISCHIO SISTEMICO PER LA ZONA EURO''

FINANCIAL TIMES: ''DOPO IL RISULTATO DELLE ELEZIONI, L'ITALIA RAPPRESENTA UN RISCHIO SISTEMICO PER

lunedì 12 marzo 2018
LONDRA - Continua la campagna del quotidiano economico britannico "Financial Times" -  il secondo più letto al mondo dopo il Wall Street Journal - da sempre favorevole al'euro e alla Ue,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL CONSIGLIO DI STATO SCHIANTA DEFINITIVAMENTE EQUITALIA! 767 DIRIGENTI ''FASULLI'' TUTTI GLI ATTI ILLEGITTIMI! (LEGGERE!)

IL CONSIGLIO DI STATO SCHIANTA DEFINITIVAMENTE EQUITALIA! 767 DIRIGENTI ''FASULLI'' TUTTI GLI ATTI
Continua

 
GENOVA PARALIZZATA DALLO SCIOPERO DEL TRASPORTO PUBBLICO. E' IL QUARTO GIORNO CONSECUTIVO! E SI VA AVANTI A OLTRANZA.

GENOVA PARALIZZATA DALLO SCIOPERO DEL TRASPORTO PUBBLICO. E' IL QUARTO GIORNO CONSECUTIVO! E SI VA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!