89.279.206
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LE MERAVIGLIE DELL'ACQUA CHE CURA - CONVEGNO AL CIRCOLO DELLA STAMPA DI MILANO SU: ACQUA KAQUN, EFFETTI TERAPEUTICI.

venerdì 22 novembre 2013

LE MERAVIGLIE DELL'ACQUA - Convegno al   Circolo della Stampa – Corso Venezia 48, Milano - Sala Montanelli Sabato 23 novembre 2013 - ore 9,30/12,30 Relatori:  Antonio Sacco, medico, specialista in idroterapia medica e termale:  "Idroterapia: le nuove opportunità" Sándor Kulin, medico ginecologo, medicina funzionale, Presidente scientifico Kaqun International: "Basi fisiologiche delle azioni dell’acqua Kaqun" Robert Lyons, medico, creatore di Kaqun, responsabile Kaqun International:  "Acqua Kaqun, un modo innovativo ed efficace per rafforzare il sistema immunitario"

Sintesi degli interventi

Considerazioni teoriche degli effetti fisiologici di acqua Kaqun 

In generale, le cellule tumorali differiscono dalle cellule sane per l’importante deficit di energia di cui soffrono, che è direttamente correlato alla riduzione dei valori di potenziale di membrana. La ragione della crisi di energia nelle cellule tumorali dipende dal fatto che la catena di trasporto degli elettroni della produzione di energia dei mitocondri e ossidativa smette di funzionare e il fabbisogno energetico delle cellule tumorali è tipicamente mantenuto dalla fermentazione anaerobica, la cui conseguenza si traduce in una bassa concentrazione parziale di biossido di carbonio all'interno del tumore. Nonostante la sua notevole vascolarizzazione, il tessuto tumorale è carente di ossigeno. Le cellule tumorali non consumano ossigeno e non hanno alcun meccanismo di difesa nei confronti dei radicali liberi ossigeno-derivati. Pertanto tutte le sostanze e le procedure che riattivino la funzione mitocondriale, o portino l'ossigeno direttamente all’interno delle cellule tumorali, potrebbero essere curative. Se riusciamo a riportare l’ossigeno all’interno di queste cellule, diamo la possibilità di riattivare la funzione del mitocondrio, con conseguente aumento di energia disponibile all’interno della cellula, che può essere utilizzata per riportarla alla differenziazione o indurre il meccanismo dell'apoptosi. La cellula tumorale non è in grado di eseguire molteplici funzioni organizzate e il poco ossigeno che riesca a entrare in questa cellula, invece di essere utilizzato nella maniera corretta, induce la produzione di radicali liberi che causano la necrosi cellulare.  Poter aumentare facilmente e rapidamente la saturazione dell’ossigeno alla pelle, nel sangue e nei tessuti, utilizzando l’acqua con ossigeno biodisponibile Kaqun, rappresenta il primo concreto esempio di terapia naturale antiaging, di prevenzione e cura alle terapie cardiovascolari e cronico degenerative, oltre che un grande aiuto a tutte le note terapie oncologiche.

Dott. Sandor Kulin, medico. Istituto di Sanità Bioenergetica e Informativa, Budapest (HU)

Acqua Kaqun, elemento vitale

Si parla troppo spesso di prodotti terapeutici o di sostanze particolari che vengono definite eccezionali o addirittura “miracolose”, che poi falliscono alle prime prove scientifiche o i cui meccanismi o effetti non sono facilmente spiegabili in contesti con i quali i medici hanno familiarità.  Per lungo tempo questo è stato anche il caso dell’acqua iper-ossigenata. Una delle ragioni che rendevano difficile spiegare gli effetti sorprendenti di quest’acqua stava nei meccanismi segreti della sua produzione. È facile trovare acqua caricata con ossigeno gassoso, instabile anche a basse concentrazioni, oppure acqua additivata con ozono: in entrambi i casi, quando si agita l’acqua e si aumenta la temperatura, l’ossigeno viene velocemente eliminato, rendendo impossibile rilevare alcun effetto terapeutico. L’acqua Kaqun è prodotta grazie a uno speciale processo industriale di elettrolisi controllata e computerizzata, che consente di ottenere ossigeno dalla stessa acqua, in quantità di 15-25 mg/lt e stabile nel tempo. Nella produzione di acqua Kaqun non vengono mai usate sostanze chimiche o tossiche di alcun genere: l’ossigeno prodotto deriva esclusivamente dall’acqua stessa e non viene fornito da fonti esterne. Quest’acqua è il prodotto di una tecnologia sofisticata assolutamente unica al mondo, così come uniche risultano essere le sue caratteristiche chimico-fisiche ed elettriche. È stata creata principalmente per curare e prevenire l’ipossia (carenza di ossigeno nel corpo) a ogni livello e per potenziare il sistema immunitario, senza incorrere in alcun effetto collaterale negativo. L’acqua Kaqun consente di ottenere in maniera assolutamente naturale, attraverso la pelle e l’intestino, il massimo assorbimento possibile di ossigeno nel corpo senza dover utilizzare necessariamente la via ematica.  L’acqua Kaqun è l’unica acqua stabile con elevato contenuto di ossigeno biodisponibile, al momento conosciuta, che sia stata tanto ripetutamente analizzata in questi ultimi 10 anni, attraverso test clinici e di laboratorio, su volontari sani e malati, su animali e in vitro, senza mai riscontrare tossicità o effetti negativi di alcun genere.

Dr. Robert Lyons, medico, CEO European Kaqun System - Budapest

Idroterapia, le nuove opportunità

L’utilizzo dell’acqua con finalità terapeutiche rappresenta il metodo più antico e naturale. Fin dall’antichità l’uomo ne comprese l’importanza, come testimoniano gli Egizi, i Greci e i Romani, che per primi introdussero il termalismo. Ma è dal 1700 che l’idroterapia si afferma, grazie alle intuizioni empiriche dei medici Hahn, Preissnitz, Kneipp, ritenuti i padri della moderna idroterapia. Le scuole mediche tedesca e austriaca sono quelle che hanno maggiormente elaborato protocolli tecnici di spugnature, impacchi, compresse, docce alternate calde e fredde, irrigazioni, uso di fanghi e argille, portando con il medico viennese Winternitz l’idroterapia al riconoscimento scientifico all’interno delle università. Ma come può l’acqua, elemento dalla formula chimica così semplice, avere così tante proprietà benefiche? L’evidenza è che la vita sull’intero pianeta è possibile solo in sua presenza, il corpo umano ne è formato per oltre 2/3 e tutte le reazioni biologiche cellulati avvengono solo in sua presenza. La reazione della pelle agli stimoli termici, meccanici, elettrici, chimici e biofisici, differente nel soggetto sano e nell’ammalato, tramite la vasocostrizione e la vasodilatazione permette la regolazione della temperatura corporea, apportando per vie nervose riflesse benefici agli organi interni, attivando tramite la sudorazione funzioni come di disintossicazione e depurazione da sostanze tossiche. Tramite meccanismi di diffusione e microcapillarità, la pelle assorbe sostanze dall’esterno come veleni o inquinanti oppure nutrienti e principi attivi farmacologici veicolati da creme o da cerotti transdermici o dall’acqua, come avviene durante la fangoterapia e i bagni in acqua ricche di ossigeno o con l’aggiunta di sali minerali. Inoltre, lo strato più esterno dell’epidermide è in grado di assorbire l’ossigeno direttamente dall’aria, come ha dimostrato il prof. Markus Stuker dell’Università della Ruhr nella sua relazione pubblicata su l Journal of Phisiology.

Dottor Antonio Sacco, medico, specialista in idrologia medica e termale.

Le meraviglie dell’acqua

L’intuizione dei poeti, e ancora più dei mistici, spesso precorre di moltissimo la scienza. Humile et utile et pretiosa et casta: così San Francesco D’Assisi definiva l’acqua, sor’acqua, nella sua Laudes creaturarum. La cosa curiosa è che  in questi quattro aggettivi c’è tutto quello che oggi la scienza può dire dell’acqua. Umile, certo. Utile, eccome, se si pensa che senza di essa non ci sarebbe la vita così come la conosciamo. Preziosa, per le raffinate caratteristiche chimiche e fisiche che la rendono unica. Casta, perché ancora ricca di misteri celati, difficili da svelare. L’acqua è uno degli argomenti di cui si può parlare in termini simbolici, magici, letterari, filosofici e scientifici passando da un aspetto all’altro senza difficoltà e senza imbarazzo. Ma restiamo, sul piano della scienza. L’acqua è una delle sostanze più ricche di segreti e singolarità che si conoscono, anche se è difficile rendersene conto, forviati dal fatto che la beviamo tutti i giorni, che è ovunque, che al mondo ce ne è così tanta (Un miliardo e trecentosessanta milioni di chilometri cubi) da sembrare ovvia. Quello che si sa dell’acqua, già la rende ben poco banale: si pensi soltanto al curioso fenomeno per cui passando dallo stato solido, cioè ghiaccio, aumenta il volume. Ma soprattutto è quello che ancora non si sa sull’acqua a costituire un continente ancora inesplorato nel quale si celano molte meraviglie.  Per esempio, sembra assurdo, ma ancora oggi si ignora perché l’acqua sia liquida: la scienza non conosce bene la sua struttura quando si trova in questo stato, si fanno  soltanto molte supposizioni. E che dire dello strano fenomeno della “memoria dell’acqua”, della presenza del campo elettromagnetico in essa, senza il quale non si potrebbero verificare le reazioni biochimiche che avvengono nell’organismo umano, delle particolari proprietà dell’acqua iperossigenata, dei ponti d’acqua di Fuchs, ed altro ancora. Una Storia quella dell’acqua sulla quale si possono fare molte altre considerazioni, ma qui ne basta una: l’acqua racchiude misteri che possono ancora sconvolgere le conoscenze scientifiche attuali. L’acqua è “umile” e “utile”, forse, anche perché dovrebbe indurre ad un utile esercizio di umiltà. Esercizio consigliabile a coloro che sono tentati di considerare la scienza una chiesa fatta di dogmi ormai indiscutibili, anziché un castello che ogni giorno può crollare in parte o in toto per effetto di un granello di verità che rimette tutto in discussione per creare qualche cosa di più alto, nuovo e splendente.  

Prof. Piergiorgio Spaggiari, medico e fisico, laurea honoris causa in Medicina quantistica.

La conferenza è organizzata da Nes Medica srl - Via V. Monti 42 - 20017 Pero (MI) - tel. 0331 932288 - fax 0331 932507

 


LE MERAVIGLIE DELL'ACQUA CHE CURA - CONVEGNO AL CIRCOLO DELLA STAMPA DI MILANO SU: ACQUA KAQUN, EFFETTI TERAPEUTICI.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

acqua   kaqun   medicina quantistica   cellule tumorali   ossigeno derivati    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
 
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
 
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua
AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO TUTTI BENE.

AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO

domenica 27 dicembre 2020
MILANO - Sono partite dall'ospedale milanese di Niguarda, dove sono arrivate poco prima delle 8 del mattino, le prime fiale di vaccino anti-covid destinate alla Lombardia. Sono sono state suddivise e
Continua
 
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IDEA GENIALE DEI RAGAZZACCI DEL MIT DI BOSTON: LA MATITA CHE DIVENTA... UNA PIANTA!

IDEA GENIALE DEI RAGAZZACCI DEL MIT DI BOSTON: LA MATITA CHE DIVENTA... UNA PIANTA!

 
RICERCA SCIENTIFICA /  BASTA PONTI METALLICI PER RADDRIZZARE LA DENTATURA (NEI GIOVANI) ADESSO C'E' AERODENTIS (AD ARIA)

RICERCA SCIENTIFICA / BASTA PONTI METALLICI PER RADDRIZZARE LA DENTATURA (NEI GIOVANI) ADESSO C'E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua

FRATELLI D'ITALIA: ''CONTE RIMETTA IL MANDATO E SI VOTI''.

14 gennaio - ''L'atto conclusivo di questa esperienza fallimentare del governo Conte
Continua

GDF DI BERGAMO NEGLI UFFICI DI ALTI DIRIGENTI DEL MINISTERO DELLA

14 gennaio - La Guardia di Finanza di Bergamo sta acquisendo documenti anche negli
Continua

GDF BERGAMO DENTRO MINISTERO SALUTE E ISS A ROMA: INCHIESTA SUL

14 gennaio - BERGAMO - La Gdf di Bergamo, oltre che negli uffici del Ministero della
Continua

LEGA: MATTARELLA EVITI DI DARE INCARICO A CONTE CON MAGGIORANZE

14 gennaio - ''Non è possibile fingere che nulla sia accaduto e aspettare che Conte
Continua

PIU' EUROPA INTIMA A CONTE DI VERIFICARE SUBITO SE HA ANCORA

14 gennaio - ''La crisi deve essere immediatamente parlamentarizzata: Conte vada
Continua

GERMANIA CON I CONTI IN ROSSO: DISAVANZO PUBBLICO CHIZZA AL 4,8%

14 gennaio - BERLINO - Con la crisi pandemica e le relative contromisure, nel 2020 la
Continua

FONTANA: LOMBARDIA PRIMA PER NUMERO VACCINATI E SOMMINISTRAZIONI

13 gennaio - MILANO - Lombardia ha superato le 100.000 vaccinazioni Anti Covid. Con
Continua
ROBERTO MARONI E' TORNATO A CASA DALL'OSPEDALE E STA BENE

ROBERTO MARONI E' TORNATO A CASA DALL'OSPEDALE E STA BENE

13 gennaio - VARESE - ''Finalmente sono tornato. Ringrazio il prof. Paolo Ferroli e
Continua

MATTEO SALVINI: ''SIAMO DISGUSTATI DA CONTE E RENZI, DAI LORO

13 gennaio - ''Siamo disgustati. Da settimane l'Italia è in balia dei capricci di
Continua

ROBERTO MARONI DIMESSO DAL BESTA DOPO L'INTERVENTO: CONDIZIONI

12 gennaio - MILANO - L'ex governatore della Lombardia, ed ex ministro dell'Interno,
Continua

FINANCIAL TIMES PREMIA PROGETTI DI REGIONE LOMBARDIA. MIGLIORI AL

12 gennaio - fDi Intelligence - servizio del Financial Times, il quotidiano di
Continua

TOTI: PARLAMENTARI DI CAMBIAMO NON DARANNO MAI VOTI A QUESTO GOVERNO

12 gennaio - ''In queste condizioni, i parlamentari di Cambiamo non daranno una mano
Continua
Precedenti »