62.098.422
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FUGA DALL'UNIONE EUROPEA: L'UCRAINA ''CONGELA'' L'ADESIONE ALLA UE E APRE ALLA RUSSIA (SCONFITTA L'OLIGARCHIA BANCARIA UE)

giovedì 21 novembre 2013

Kiev - L'Ucraina ha congelato i preparativi per un accordo di associazione con l'Ue e ha annunciato la ripresa di "un dialogo attivo" con la Russia e gli altri membri dell'Unione doganale e della Comunita' degli Stati indipendenti (ex Urss) per rafforzare i legami commerciali ed economici.

La svolta, che di fatto accantona la possibilita' di un prossimo avvicinamento all'Europa, e' contenuta in un decreto varato poche ore dopo che il Parlamento ucraino, la Rada, ha bocciato tutti e sei le proposte di legge che avrebbero permesso di liberare l'ex premier Yulia Tymoshenko.

Il governo ucraino ha proposto di creare una commissione tripartita tra Ucraina, Ue e Russia per risolvere le dispute commerciali pendenti e nel decreto ha spiegato che le decisioni sono state prese "per garantire la sicurezza nazionale dell'Ucraina", alla luce della necessita' di "recuperare i volumi commerciali persi con la Federazione russa".

A questo punto, sara' tutto rimandato a dopo le elezioni presidenziali in Ucraina nel 2015. Da parte sua, il presidente russo, Vladimir Putin, ha evitato di cantare vittoria anche se ovviamente e' il vero artefice della svolta.

Sull'associazione all'Ue "non siamo contrari alle scelte sovrane dell'Ucraina, qualunque dovessero essere", ha dichiarato il capo del Cremlino, "mentre saremmo davvero contrari a un ingresso di Kiev nella Nato".

Decisiva per la bocciatura delle proposte per rimettere in liberta' la Tymoshenko e' stata l'astensione del Partito delle Regioni di Yanukovich e dei comunisti. La mancata intesa su un testo che permetta ai detenuti come l'ex 'pasionaria' della Rivoluzione arancione del 2004 di farsi curare all'estero ha fatto saltare la condizione chiave posta dall'Ue per la firma di un accordo associazione con Kiev al summit di Vilnius in programma il 28 e 29 novembre.

La svolta era arrivata la settimana scorsa, dopo che Yanukovich, il presidente filo-russo che era sembrato aperto a un accordo con l'Ue, aveva avuto un incontro segreto con il presidente russo, Vladimir Putin, che gli avrebbe prospettato i vantaggi di aderire all'Unione doganale con Mosca e le ripercussioni negative in caso di accordo con l'Ue. (AGI) 


FUGA DALL'UNIONE EUROPEA: L'UCRAINA ''CONGELA'' L'ADESIONE ALLA UE E APRE ALLA RUSSIA (SCONFITTA L'OLIGARCHIA BANCARIA UE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Russia   Putin   Ue   Ucraina   Cremlino    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGIO IN FRANCIA / IL 60% DEI CITTADINI E' OSTILE ALL'UNIONE EUROPEA, E PER IL 77% LA UE HA DANNEGGIATO LA FRANCIA

SONDAGGIO IN FRANCIA / IL 60% DEI CITTADINI E' OSTILE ALL'UNIONE EUROPEA, E PER IL 77% LA UE HA
Continua

 
VERSO LA TRAGEDIA: LA GERMANIA NON SI FERMA, SURPLUS ALLE STELLE, EURO FORTISSIMO, RESTO D'EUROPA CONDANNATA.

VERSO LA TRAGEDIA: LA GERMANIA NON SI FERMA, SURPLUS ALLE STELLE, EURO FORTISSIMO, RESTO D'EUROPA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!