68.626.325
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DAL 2006 AL 2012 IN ITALIA I DEBITI NON PAGATI DI PRIVATI E AZIENDE CON LE BANCHE SONO AUMENTATI DEL 171%. PAESE FALLITO

mercoledì 24 aprile 2013

Aumentano del 171% le sofferenze bancarie negli anni della crisi globale, con una impennata che riguarda soprattutto le famiglie consumatrici. Lo spiega uno studio di Adusbef e Federconsumatori. 

Bollettini statistici di Bankitalia forniscono anche l'andamento delle sofferenze bancarie. Le due associazioni hanno analizzato il trend negli anni della crisi (2006-2012) e in valore assoluto l'ammontare delle sofferenze è passato dai 47 miliardi di euro del 2006, ai quasi 125 miliardi del 2012, con un incremento di oltre il 165 per cento, che diventa oltre il 171 per cento se si considera l'ultimo dato relativo al febbraio 2013.

L'andamento non e' stato costantemente in crescita: nel 2008 si e' assistito infatti ad un decremento rispetto al 2007 (da 47,2 a 41,3 miliardi del 2008).

Il numero delle aziende con posizioni in sofferenza a dicembre 2012 e' aumentato, rispetto al 2006, del 70 %, passando da 113.591 a 193.058 unita'.

L'importo delle sofferenze e' aumentato di oltre il 177 per cento, passate da 29,458 miliardi a 81,693. A febbraio 2013 l'importo, passato per le aziende a 85,415 miliardi, genera una crescita rispetto al 2006 del +190 per cento.

Per quanto riguarda le famiglie produttrici, il numero delle posizioni in sofferenza a dicembre 2012 e' aumentato, rispetto al 2006, di oltre il 67 per cento (da 98.085 a 163.898 unita' del 2012).

Il numero delle posizioni in sofferenza a dicembre 2012 e', rispetto al 2006, praticamente raddoppiato, aumentato di oltre il 96 pe rcento (da 382.975 a 752.935 unita' del 2012).

 I valori delle sofferenze continuano ad impennarsi anche nei primi due mesi del 2013. Il livello complessivo ha infatti raggiunto, a fine febbraio, i 127,655 miliardi di euro con un aumento del 2,1 per cento. In particolare per le famiglie consumatrici l'aumento registrato da dicembre dell'anno passato a febbraio e' pari al +9,7 per cento; mentre per le aziende l'incremento e' stato pari al 4,5 percento. (Asca)


DAL 2006 AL 2012 IN ITALIA I DEBITI NON PAGATI DI PRIVATI E AZIENDE CON LE BANCHE SONO AUMENTATI DEL 171%. PAESE FALLITO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LETTA: ''IL GOVERNO NON NASCERA' A TUTTI I COSTI...'' AHI AHI AHI... (E INFATTI LO SPREAD E' RISALITO +2,65%)

LETTA: ''IL GOVERNO NON NASCERA' A TUTTI I COSTI...'' AHI AHI AHI... (E INFATTI LO SPREAD E'
Continua

 
A FLAVIO TOSI PIACE ANCHE LETTA... (IERI GLI PIACEVA RENZI)

A FLAVIO TOSI PIACE ANCHE LETTA... (IERI GLI PIACEVA RENZI)


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »