47.350.891
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA TROIKA LASCIA ATENE A MANI VUOTE: LA GRECIA NON PUO' ESSERE PIU' SPREMUTA (LA CURA GRECA HA AMMAZZATO IL PAZIENTE)

giovedì 21 novembre 2013

ATENE - L'ultima tornata di negoziati tra il governo greco e i rappresentanti della troika (Fmi, Ue e Bce) si e' conclusa ieri sera senza un accordo sui problemi principali che separano ancora le parti ed oggi i rappresentanti dei creditori internazionali della Grecia ripartono per Bruxelles per partecipare alla riunione dell'Eurogruppo di domani.

Da parte sua, il ministro delle Finanze Yannis Stournaras, prima di partire anche lui per Bruxelles, presentera' al Parlamento il bilancio dello Stato per il 2014 che, secondo fonti del ministero delle Finanze, registra per la prima volta dopo anni un avanzo primario di 700 milioni di euro.

Intanto le divergenze tra le parti - soprattutto sul 'buco' nel bilancio del 2014 e sulla questione della messa all'asta della prima casa da parte delle banche in caso di mancato pagamento del mutuo - rimangono e nessuno oggi e' in grado di dire se le trattative potranno essere concluse entro il 9 dicembre, data della nuova riunione dell'Eurogruppo.

Per quanto riguarda le altre questioni ancora in sospeso, al ministero delle Finanze dicono che ci sono molte probabilita' per giungere ad un accordo entro quella data. Ma le principali rimarranno irrisolte. (ANSA). 


LA TROIKA LASCIA ATENE A MANI VUOTE: LA GRECIA NON PUO' ESSERE PIU' SPREMUTA (LA CURA GRECA HA AMMAZZATO IL PAZIENTE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Grecia   Troika   Ue   FMI   BCE   Atene   banche   Commissione Europea    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO DEBITO-PIL AL 2,4%)

GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO

mercoledì 24 maggio 2017
LONDRA - In diverse occasioni abbiamo parlato di miracolo economico ungherese perche', al contrario delle nazioni dell'area euro, l'Ungheria ha ridotto le tasse e le bollette di luce, acqua, gas e
Continua
 
VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA LE ALTRE DUE KAPUTT

VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA

mercoledì 24 maggio 2017
La vicenda delle tre banche italiane da salvare, MPS, BPVI e VenetoBanca sembra assumere sempre più i contorni della farsa se non della tragedia. Mentre i tedeschi hanno sistemato le loro
Continua
BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL DIRITTO DI FARLO?)

BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL

mercoledì 24 maggio 2017
FRANCOFORTE - Ormai, la Bce si comporta non più come una banca, ma come fosse a capo della Ue con il diritto di veto e critica su stati, governi, elezioni. Questa sua invadenza ormai non ha
Continua
 
IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN CONCERTO

IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN

martedì 23 maggio 2017
LONDRA - Un "attacco codardo contro persone innocenti e giovani indifesi". Cosi' la premier britannica Theresa May ha definito l'attentato kamikaze di ieri sera alla Manchester Arena, che ha
Continua
KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI ISLAMICI LO FESTEGGIANO

KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI

martedì 23 maggio 2017
MANCHESTER - La "massiccia esplosione" avvenuta la notte scorsa nella MANCHESTER arena, proprio alla fine del concerto di Ariana Grande, sarebbe avvenuta nel foyer dell'Arena, nella zona
Continua
 
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SCIOPERI A CATENA IN PORTOGALLO CONTRO IL GOVERNO ALLEATO DELLA TROIKA. IL PAESE VACILLA: PRESSIONE POPOLARE ALLE STELLE

SCIOPERI A CATENA IN PORTOGALLO CONTRO IL GOVERNO ALLEATO DELLA TROIKA. IL PAESE VACILLA: PRESSIONE
Continua

 
TURISMO VERSO ISRAELE: +12% CON 339.000 ARRIVI E DALL'ITALIA 21.691 PARI A UN +5% IN OTTOBRE. E' UN GRANDE SUCCESSO.

TURISMO VERSO ISRAELE: +12% CON 339.000 ARRIVI E DALL'ITALIA 21.691 PARI A UN +5% IN OTTOBRE. E' UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!