44.189.023
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MARONI: DOMANI INCONTRO LETTA E GLI DICO DI CANCELLARE IL PATTO DI STABILITA' COSI' I SINDACI VIRTUOSI POSSONO INVESTIRE

mercoledì 20 novembre 2013

Milano - Legge stabilità. Maroni: "Chiederò a Letta di intervenire su vincoli Ue e cancellare il Patto di stabilità, per consentire ai sindaci virtuosi e ai Comuni che hanno le risorse di poterle spendere per investimenti''.

A sollecitarlo, quindi,  e' il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, che domani, in occasione dell'incontro che avra' con Enrico Letta a Milano, portera' al premier ''il documento approvato dall'assemblea dei sindaci due settimane fa a Bergamo, dove viene chiesto con molta chiarezza di intervenire subito sui vincoli imposti dalla Ue. E' una posizione - evidenzia Maroni - che condivido pienamente e, come Regione, in aggiunta a quanto avanzato dai sindaci, chiedero' a Palazzo Chigi di dare attuazione a una norma gia' approvata e contenuta nella Legge di stabilita' 2012, che prevede la regionalizzazione del Patto di stabilita'''.

La Lombardia, ha proseguito il presidente, ''e' pronta a fare una sperimentazione. La riforma del patto puo' iniziare gia' a gennaio dell'anno prossimo. Basta che il Governo lo voglia ed entro la fine di novembre emani quei decreti previsti dalla legge che ci consentono di partire. E' una richiesta che ho gia' fatto al ministro Graziano Delrio e che domani rinnovero' al presidente del Consiglio. Qui davvero 'volere e' potere': se il Governo vuole, non c'e' bisogno di fare una nuova legge, ma basta fare i decreti attuativi di una norma gia' in essere. Cosi' - ha concluso Maroni - da gennaio la Lombardia potrebbe negoziare il Patto di stabilita' regionale con il Governo e poi, al proprio interno, applicare quei criteri di virtuosita' e flessibilita' che i Comuni chiedono''. (Asca)


MARONI: DOMANI INCONTRO LETTA E GLI DICO DI CANCELLARE IL PATTO DI STABILITA' COSI' I SINDACI VIRTUOSI POSSONO INVESTIRE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Maroni   Letta   sindaci   patto di stabilità   governo   comuni   investimenti    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua
NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E' STATA CENSURATA

NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E'

mercoledì 22 febbraio 2017
Un misterioso aumento della radioattività è stato segnalato da gennaio in vaste aree dell'Europa senza motivo apparente. "Piccole quantità" di Iodio 131, materiale radioattivo di
Continua
 
CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'': PRESIDIARE I CONFINI FUNZIONA

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'':

martedì 21 febbraio 2017
LONDRA - La chiusura della rotta balcanica ha scatenato accese polemiche tra i sostenitori dell'accoglienza a tutti i costi, ma tale blocco ha avuto risultati positivi in Svizzera visto che ha
Continua
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
 
MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA DEI TASSISTI

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA

lunedì 20 febbraio 2017
Qualcuno nel Pd non ci sta a sentirsi responsabile del pasticcio combinato dal governo sulla questione Uber: "In questi giorni la città è bloccata dai tassisti, ma non hanno torto loro:
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SUL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA NON CI DEVE ESSERE NEPPURE L'OMBRA DEL SOSPETTO. (QUA CI SONO PERFINO LE FOTOGRAFIE)

SUL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA NON CI DEVE ESSERE NEPPURE L'OMBRA DEL SOSPETTO. (QUA CI SONO PERFINO
Continua

 
RENZI ANNUNCIA: SE VINCO IO, VOGLIO: ELIMINAZIONE DI SENATO E PROVINCE, VIA IL VINCOLO UE DEL 3%, TAGLIO COSTI POLITICA.

RENZI ANNUNCIA: SE VINCO IO, VOGLIO: ELIMINAZIONE DI SENATO E PROVINCE, VIA IL VINCOLO UE DEL 3%,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!