60.857.600
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SCIOPERI A CATENA IN PORTOGALLO CONTRO IL GOVERNO ALLEATO DELLA TROIKA. IL PAESE VACILLA: PRESSIONE POPOLARE ALLE STELLE

mercoledì 20 novembre 2013

LISBONA - Continua in Portogallo l'ondata di scioperi contro la legge finanziaria del Governo. Oggi hanno scioperato dalle 5.30 alle 9.30 gli addetti alla metropolitana di Lisbona, con un'adesione quasi totale. Nel pomeriggio la Federazione dei sindacati dei trasporti e delle comunicazioni ha proclamato altre due giornate di sciopero, il 21 e il 28 novembre, degli stessi lavoratori e con le medesime modalita'.

"Con questa lotta - afferma la Federazione - i lavoratori della Metropolitana dimostrano al Governo di Pedro Passos Coelho che non accettano le sue misure di austerita' che stanno affamando il Paese e ribadiscono la volonta' di combattere fino a quando non saranno ritirati i provvvedimenti che li danneggiano".

Il Governo ha adottato una serie di misure drastiche anticrisi, contestate da partiti, sindacati e cittadini, per rispettare i parametri imposti dalla Troika (UE, BCE, FMI) per la concessione, nel 2011, di un prestito di 78 miliardi di euro. Sono previsti tagli di personale e riduzioni salariali e di pensioni soprattutto nella pubbblica amministrazione. Contro la manovra hanno gia' protestato anche polizia ed esercito e il 28 sara' la volta dei pubblici ministeri. (ANSA).


SCIOPERI A CATENA IN PORTOGALLO CONTRO IL GOVERNO ALLEATO DELLA TROIKA. IL PAESE VACILLA: PRESSIONE POPOLARE ALLE STELLE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Portogallo   Lisbona   scioperi   Fmi   Ue   Bce   Troika    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INGHILTERRA: PIL 2014 +2,4% MENTRE PER L'AREA EURO PREVISIONI 2014 +1% (TOGLIENDO LA GERMANIA, SAREBBE 0,3%)

INGHILTERRA: PIL 2014 +2,4% MENTRE PER L'AREA EURO PREVISIONI 2014 +1% (TOGLIENDO LA GERMANIA,
Continua

 
LA TROIKA LASCIA ATENE A MANI VUOTE: LA GRECIA NON PUO' ESSERE PIU' SPREMUTA (LA CURA GRECA HA AMMAZZATO IL PAZIENTE)

LA TROIKA LASCIA ATENE A MANI VUOTE: LA GRECIA NON PUO' ESSERE PIU' SPREMUTA (LA CURA GRECA HA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!