70.648.419
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ISRAELE AIUTA IL POPOLO FILIPPINO COLPITO DAL TIFONE. OSPEDALI DA CAMPO E MEDICI (NASCE UN BIMBO SI CHIAMERA' ISRAEL)

venerdì 15 novembre 2013

Gerusalemme - Israele è di nuovo in prima linea per gli aiuti umanitari dopo le grandi tragedie, e come fu per il dopo terremoto che il 12 gennaio 2010 distrusse Haiti in queste ore una spedizione medica delle forze armate israeliane sta operando a Bogu, un villaggio non lontano da San Remigio sull’isola di Cebu nelle Filippine, dopo il passaggio del tifone Haiyang che ha causato danni ingentissimi e, secondo stime ancora non definitive, dalle 4000 alle 4500 vittime.

Subito dopo il passaggio del tifone, quando le prime notizie incominciarono a circolare sui media internazionali, il Ministro della difesa israeliano Moshe ‘Boughi’ Allon si è messo in contatto con il suo collega filippino al quale ha offerto l’aiuto dello stato ebraico e a distanza di poche ore un gruppo di quindici persone formata da ispettori della difesa e della sanità partiva alla volta di Manila al fine di individuare la zona dove poter operare e quali fossero gli aiuti più urgenti.

Dopo questa prima ispezione si è passati alla fase operativa e il giorno dopo a bordo di un Boeing 747 della compagnia aerea israeliana ELAL è partita una squadra formata da 150 persone fra medici, infermieri, personale specializzato al riconoscimento delle salme, personale tecnico addetto al recupero delle persone rimaste sotto le macerie coadiuvati da 8 cani e un ospedale da campo che opera mantenendo gli altissimi standard qualitativi degli ospedali civili israeliani, e sono più di mille le tonnellate di aiuti umanitari arrivati nelle Filippine direttamente dallo stato ebraico.

Anche se i primi a portare i soccorsi è stata una forza di 80 uomini dei Marines statunitensi arrivati dalla vicina base di Okinawa, che hanno messo a disposizione elicotteri, aerei, navi e attrezzature per le ricerche e il salvataggio, il primo vero ospedale che sta operativo nella zona è quello dell’I.D.F.

Questa mattina, finalmente, è arrivata una bella notizia, la prima che arriva dalla zona disastrata, che è rimbalzata in Israele causando molta commozione: una donna ha dato alla luce il primo bambino all’interno dell’ospedale... si chiamerà Israel.

Nel 2010 ad Haiti, sempre nell’ospedale dell’IDF nacque un altro bambino al quale venne dato dalla madre lo stesso nome, il bimbo haitiano ha ora circa due anni e mezzo mentre il filippino, che gode di ottime salute, solo poche ore, magari un giorno si incontreranno a Gerusalemme. 

Michael Sfaradi - Gerusalemme 15 novembre 2013


ISRAELE AIUTA IL POPOLO FILIPPINO COLPITO DAL TIFONE. OSPEDALI DA CAMPO E MEDICI (NASCE UN BIMBO SI CHIAMERA' ISRAEL)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Filippine   tifone   Israele   Gerusalemme   ospedale da campo   Haiti    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI ITALIANI NON NE PUO' PIU'.

SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI

martedì 13 agosto 2019
LONDRA - Come ogni anno la commissione europea pubblica i risultati del cosiddetto Eurobarometro, un sondaggio fatto a livello europeo per conoscere il livello di popolarita' dell'Unione
Continua
 
SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA E SALVINI PREMIER!

SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA

venerdì 9 agosto 2019
Governo al capolinea, si va verso la parlamentarizzazione della crisi, con il premier Giuseppe Conte che potrebbe andare in Senato, per la fiducia, con un calendario ancora da decidere. Intanto ieri
Continua
CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA BASTIGLIA S'AVVICINA

CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA

lunedì 5 agosto 2019
LONDRA - I guai sembrano non finire mai per il presidente francese Emmanuel Macron. Non bastassero i gilet gialli adesso ci sono anche i contadini che protestano vivamente contro l'inquilino
Continua
 
ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA L'ITALIA, SEMPRE!

ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA

lunedì 5 agosto 2019
La politica è entrata ufficialmente in vacanza e l’augurio è che sia estremamente vantaggiosa ai 5S per raccogliere le idee ed uscire dal tunnel dell’opposizione interna
Continua
FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE LA BREXIT NEL MONDO

FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE

lunedì 29 luglio 2019
LONDRA - Nigel Farage e' veramente determinato a far uscire la Gran Bretagna dalla UE e lo dimostra il fatto che da molti anni sia in politica con questo scopo prima tramile lo UKIP e adesso col
Continua
 
LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO +13% CREMONA +13,2%

LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO

giovedì 25 luglio 2019
MILANO - Dal cioccolato ai formaggi, dal buon cibo al latte sino alle biciclette, alle barche e agli articoli sportivi. Cresce in maniera esponenziale l'export di prodotti legati al turismo dalla
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GRANDISSIMA MAGGIORANZA DI FRANCESI (95%) DISPREZZA IL GOVERNO E IL 67% VUOLE LO SCIOGLIMENTO DELLE CAMERE E LE ELEZIONI

GRANDISSIMA MAGGIORANZA DI FRANCESI (95%) DISPREZZA IL GOVERNO E IL 67% VUOLE LO SCIOGLIMENTO DELLE
Continua

 
SONDAGGIO ESPLOSIVO: L'85% DEI TEDESCHI DISPREZZA LA BCE, LA COMMISSIONE EUROPEA E I GOVERNI EUROPEI (ITALIA INCLUSA)

SONDAGGIO ESPLOSIVO: L'85% DEI TEDESCHI DISPREZZA LA BCE, LA COMMISSIONE EUROPEA E I GOVERNI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!