69.401.798
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ANCHE ''REPUBBLICA'' SI ACCORGE CHE LA GERMANIA STA PER SCARDINARE LA UE (REFERENDUM SU EURO-AIUTI AGLI STATI IN CRISI)

mercoledì 13 novembre 2013

Berlino - Anche il quotidiano Repubblica si accorge che la Germania s'è stufata dell'Europa dell'euro-disastro.

"La grosse Koalition che Angela Merkel e la Spd negoziano, prepara una importante riforma istituzionale che può gravemente minacciare l'impegno europeo della Germania. I negoziatori di Cdu-Csu e socialdemocratici vogliono infatti introdurre l'istituto di referendum popolari a livello nazionale, e vincolanti per i legislatori: lo scopo è dare agli elettori l'ultima parola, al di sopra di governo e Parlamento, specie sulle decisioni relative all'allargamento dell'Unione europea, alla cessione di sovranità nazionale a Bruxelles e ai finanziamenti tedeschi alla Ue o a suoi singoli Stati membri in crisi. In altre parole, l'euroscetticismo che molti commentatori e sondaggi vedono maggioritario nell'opinione pubblica tedesca, specie sui costi del salvataggio dell'euro e sulla perdita di sovranità, non potrebbe più essere tenuto a freno dal potere e dalla volontà dei leader politici di Berlino. Col rischio di battute d'arresto o passi indietro irreversibili per la costruzione dell'unione politica (e anche economico-finanziaria) europea. La notizia è stata data con uno scoop cui l'autorevole quotidiano liberal di Monaco Sueddeutsche Zeitung ha dedicato l'apertura della sua prima pagina. L'idea dell'introduzione di referendum nazionali e vincolanti è frutto dell'intesa tra due dei più importanti negoziatori al tavolo della trattativa sulla grosse Koalition. E cioè il ministro dell'Interno uscente, Hans-Peter Friedrich, cristiano-sociale bavarese e spesso caratterizzatosi come falco ‘legge e ordine', e il leader amministrativo del gruppo parlamentare socialdemocratico Thomas Oppermann, ritenuto il candidato più forte come futuro ministro della Giustizia. I due si sono presto intesi: il limitatissimo ruolo dei referendum in Germania non è adeguato ai tempi, va rivisto e significativamente ampliato. E così hanno approntato una proposta di formulazione comune che sottoporranno al tavolo negoziale alla sua prossima seduta, che si terrà stamane al Willy-Brandt-Haus, la sede centrale della Spd. «La democrazia parlamentare ancorata al Grundgesetz, la nostra Costituzione - dice la bozza - si è mostrata valida e funzionante per ben sei decenni». Ciò nonostante cresce nel popolo tedesco l'auspicio di una sua maggiore partecipazione, «per cui vogliamo dare ai cittadini la possibilità di influire sulle scelte politiche anche tra un'elezione politica e l'altra». Agli elettori verrebbe offerta la possibilità di rifiutare una legge votata dal Bundestag entro sei mesi, e soprattutto il popolo, ritengono Friedrich e Oppermann, dovrebbe avere più voce e venire consultato direttamente «su questioni di politica europea».

Andrea Tarquini per "La Repubblica"


ANCHE ''REPUBBLICA'' SI ACCORGE CHE LA GERMANIA STA PER SCARDINARE LA UE (REFERENDUM SU EURO-AIUTI AGLI STATI IN CRISI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Germania   referendum   euro   Europa   Merkel   parlamento   Bruxelles   Csu   Cdu   Spd    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ARTICOLO ESPLOSIVO DEL DAILY MAIL SUL PIANO DI SOROS PER AGGREDIRE LE DEMOCRAZIE EUROPEE (STAMPA ITALIANA CENSURA)

ARTICOLO ESPLOSIVO DEL DAILY MAIL SUL PIANO DI SOROS PER AGGREDIRE LE DEMOCRAZIE EUROPEE (STAMPA

lunedì 24 giugno 2019
LONDRA - Quando alcuni giorni fa Giorgia Meloni ha dichiarato che George Soros vuole distruggere l'Occidente tramite l'invasione di immigrati, molti a sinistra l'hanno criticata ma la verita' e' che
Continua
 
INCHIESTA /  IL TAGLIO RADICALE DELLE TASSE NON AUMENTERA' IL DEBITO PUBBLICO, LO FARA' DIMINUIRE: LA CURVA DI LAFFER

INCHIESTA / IL TAGLIO RADICALE DELLE TASSE NON AUMENTERA' IL DEBITO PUBBLICO, LO FARA' DIMINUIRE:

lunedì 24 giugno 2019
Mentre gli oligarchi dell’uscente commissione ue sono presi dai loro ultimi, inutili e spregevoli rantoli contro l’Italia minacciando una procedura d’infrazione che non spaventa
Continua
MATTEO SALVINI INCONTRA LUCA ZAIA: ''SULL'AUTONOMIA INDIETRO NON SI TORNA''. L'ARGOMENTO ARRIVA AL CONSIGLIO DEI MINISTRI

MATTEO SALVINI INCONTRA LUCA ZAIA: ''SULL'AUTONOMIA INDIETRO NON SI TORNA''. L'ARGOMENTO ARRIVA AL

giovedì 20 giugno 2019
"Incontro di lavoro al Ministero con l'amico Luca Zaia: lavoro, infrastrutture, autonomia, sviluppo, Olimpiadi, futuro. Indietro non si torna!". Lo scrive sui social il vicepremier e ministro
Continua
 
REGIONE LOMBARDIA APPROVA E RENDE SUBITO ESECUTIVO IL NUOVO ''PATTO DI INTEGRITA''' DECISIVO PER LA LOTTA ALLA CORRUZIONE

REGIONE LOMBARDIA APPROVA E RENDE SUBITO ESECUTIVO IL NUOVO ''PATTO DI INTEGRITA''' DECISIVO PER LA

giovedì 20 giugno 2019
MILANO - Lealta', trasparenza e correttezza, oltre all'impegno a non offrire, accettare o chiedere somme di denaro o altre ricompense, vantaggi e benefici. Sono gli impegni che devono assumersi i
Continua
CLAUDIO BORGHI SPIEGA TUTTO SUI MINIBOT E SMONTA UNA PER UNA LE CRITICHE E LE ACCUSE (INTERVISTA DI PANORAMA)

CLAUDIO BORGHI SPIEGA TUTTO SUI MINIBOT E SMONTA UNA PER UNA LE CRITICHE E LE ACCUSE (INTERVISTA DI

mercoledì 19 giugno 2019
L'onorevole leghista e presidente della commissione Bilancio della Camera, Claudio Borghi, spiega in una intervista a "Panorama" la 'guerra dei Minibot'. "Il mio primo video sui Minibot e' del 2012.
Continua
 
LA VERITA' INTERVISTA IL VICE PREMIER DI MAIO: ''LO SCANDALO CSM E' LA P2 DEL PD''

LA VERITA' INTERVISTA IL VICE PREMIER DI MAIO: ''LO SCANDALO CSM E' LA P2 DEL PD''

martedì 18 giugno 2019
Il ministro del Lavoro, nonche' vicepremier e capo politico del M5S, Luigi Di Maio, in una intervista a "La Verita'" parla di 'toghe sporche'. "Sconcertante. Sto leggendo come tutti le
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'AGENZIA STATISTICA DELL'UNIONE EUROPEA SCOPRE CHE LA SPAGNA STA TRUCCANDO I CONTI PER ''RISPETTARE'' LE RICHIESTE UE.

L'AGENZIA STATISTICA DELL'UNIONE EUROPEA SCOPRE CHE LA SPAGNA STA TRUCCANDO I CONTI PER
Continua

 
L'ARABIA SAUDITA E' DIVENTATA ''LEGHISTA'': ESPULSIONI DI MASSA DI CLANDESTINI PER ''DARE LAVORO AI RESIDENTI LOCALI''.

L'ARABIA SAUDITA E' DIVENTATA ''LEGHISTA'': ESPULSIONI DI MASSA DI CLANDESTINI PER ''DARE LAVORO AI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

RICHIESTE DI ASILO DEGLI AFRICANI: -53% NEL 2018 GRAZIE A SALVINI

24 giugno - L'Italia ha registrato un calo del 53% di richieste di asilo nel 2018,
Continua

LA COMMISSIONE UE ''INDICA'' DI FAR SBARCARE GLI AFRICANI SULLA SEA

24 giugno - ''L'Unione Europea vuole risolvere il problema Sea Watch? Facile. Nave
Continua

GIAN MARCO CENTINAIO: A SALVINI NOI PARLIAMO CHIARO, CON LUI NIENTE

24 giugno - ''La mia prima tessera della Lega l'ho fatta il 4 aprile 1990. Quindi
Continua

CROLLA IL MORALE DEGLI INVESTITORI TEDESCHI: INDICE IFO PRECIPITA A

24 giugno - Scende ancora, oltre le attese, il morale degli investitori tedeschi.
Continua

SPACCIATORE AFRICANO SCAPPA, PASSANTE PRESTA BICI A POLIZIOTTO E LO

20 giugno - MILANO - Uno 28enne gambiano e' stato arrestato per detenzione ai fini
Continua

GOVERNO TEDESCO BLOCCA COMUNI CHE VOLEVANO ''ACCOGLIERE'' AFRICANI

20 giugno - BERLINO - In Germania, il governo frena e blocca la proposta avanzata da
Continua

LA GDF INDIVIDUA E ARRESTA UN CORRIERE DELLA DROGA A LINATE (1,3KG

20 giugno - MILANO - I militari della Guardia di finanza di Linate insieme ai
Continua

SONDAGGIO: LEGA PRIMO PARTITO CON IL 35% M5S AL 17,9% (MAGGIORANZA

20 giugno - Secondo un sondaggio Emg Acqua presentato oggi ad Agora', se si votasse
Continua

SALVINI: GIORNATA DEI RIFUGIATI? IN ITALIA SOLO 7,3% GLI ALTRI SONO

20 giugno - ll ministro dell'Interno Matteo Salvini, in occasione della Giornata
Continua

GIORGIA MELONI: FACEBOOK CREA LIBRA E ALL'ITALIA E' VIETATO

19 giugno - ''Nasce ‘Libra’, la moneta elettronica lanciata da Facebook che si
Continua
Precedenti »