55.034.186
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GRANDE PROGETTO DI MARINE LE PEN: UN FRONTE UNITO DI PARTITI IN EUROPA PER ABBATTERE L'EURO. PRIMA ALLEANZA IN OLANDA

mercoledì 13 novembre 2013

Parigi - Marine Le Pen va in Olanda ad incontrare Geert Wilders per discutere come distruggere l'euro.

Incoraggiata dai recenti successi che vedono il suo partito in cima ai sondaggi Marine Le Pen sta lavorando per creare un'alleanza di partiti nazionalisti al fine di distruggere la moneta unica e ritornare alle vecchie monete nazionali e a tale proposito oggi si e' recata in Olanda per incontrare Geert Wilders, il leader del Freedom Party.

La leader del Front National ha pochissimo in comune con Wilders ma entrambi concordano sul fatto che la moneta unica e' la causa di tutti i mali che affliggono l'economia europea e bisogna uscirne al piu' presto possibile e tale posizione e' il principale motivo per cui i due partiti sono i piu' popolari nei rispettivi paesi.

Anche se al momento e' troppo presto per capire se tale alleanza potra' nascere e ottenere qualcosa il fatto che tali incontri stiano avvenendo in modo piu' o meno palese e' sufficiente per tenere sveglio la notte Enrico Letta il quale, non a caso, ha piu' volte espresso preoccupazione per la crescita dei movimenti antieuropeisti che a suo dire potrebbero paralizzare il prossimo parlamento europeo.

Da parte nostra possiamo solo sperare che Marine Le Pen possa al piu' presto vincere la sua battaglia contro l'euro e l'Unione Europea e auspicare che i tanti imprenditoriitaliani  portati alla rovina da questo progetto folle possano iniziare a fare una campagna per il ritorno alla lira.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


IL GRANDE PROGETTO DI MARINE LE PEN: UN FRONTE UNITO DI PARTITI IN EUROPA PER ABBATTERE L'EURO. PRIMA ALLEANZA IN OLANDA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Marine Le Pen   elezioni   Francia   euro   UE   Olanda   Front National    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua
 
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
 
CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente
Continua
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista
Continua
 
TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA. GOVERNERA' DA SOLA

TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA.

lunedì 11 dicembre 2017
AJACCIO - I nazionalisti in Corsica hanno stravinto le elezioni amministrative e, con in mano le chiavi della nuova "collettività territoriale unica" chiedono ora al governo di "fare bene i
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA PORTAEREI ITALIANA CAVOUR IN ''MISSIONE PUBBLICITARIA'' (SENZA SENSO) CHE COSTA 200.000 EURO AL GIORNO! (PER 6 MESI!)

LA PORTAEREI ITALIANA CAVOUR IN ''MISSIONE PUBBLICITARIA'' (SENZA SENSO) CHE COSTA 200.000 EURO AL
Continua

 
LA CRISI SVUOTA LA DISPENSA (E IL FRIGO). ACQUISTI: -8,8% OLIO, -6,7% VINO, -5% PESCE, -4% CARNE (PAESE IN GINOCCHIO)

LA CRISI SVUOTA LA DISPENSA (E IL FRIGO). ACQUISTI: -8,8% OLIO, -6,7% VINO, -5% PESCE, -4% CARNE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!