45.187.384
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MARINE LE PEN A PARTE, L'EURO FINIRA' PRESTO SE LA FRANCIA NON TORNERA' A CRESCERE (DICE LARRY FINK, N°1 DI BLACROCK)

mercoledì 13 novembre 2013

NEW YORK - L'euro rischia di scomparire nel giro di dieci anni. Tutto dipenderà dalle politiche economiche e le riforme strutturali che Parigi riuscirà a mettere in atto. 

"Non penso che avremo l'euro tra dieci anni se non avremo un'economia in Francia più forte", da affiancare a una Germania forte, ha dichiarato all'emittente CNBC il numero uno di BlacRock Capital, Larry Fink.

Durante l'incontro tra opinionisti Dealbook, organizzato dal New York Times, citando il declassamento del rating francese a opera di Standard & Poor's, Fink ha espresso vive preoccupazioni circa lo stato di salute di una delle maggiori economie in Europa e nel mondo. 

"L'eurozona dipende completamente da due Paesi molto forti e la competitività della Francia si sta ancora deteriorando". 

Anche Ray Diallo, manager del fondo hedge Bridgewater, condivide l'opinione espressa da Fink. La Francia è in una posizione critica. A preoccupare Dalio è sopratutto il debito e l'incremento del costo dei tanti servizi offerti dal Paese.

Si verrà a formare un gap di finanziamenti e uno spread creditizio più ampio, rendendo il processo di rifinanziamento ancora più complicato.  Tutto questo pone la Francia "sullo stesso livello del Sud d'Europa". (WSI)


MARINE LE PEN A PARTE, L'EURO FINIRA' PRESTO SE LA FRANCIA NON TORNERA' A CRESCERE (DICE LARRY FINK, N°1 DI BLACROCK)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

New York   USA   euro   Francia   Parigi   crisi   Germania    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua
TERREMOTO POLITICO IN FINLANDIA: AI VERTICI DI UN PARTITO AL GOVERNO SALGONO LEADER NO-UE (INTANTO SCATTA LA BREXIT!)

TERREMOTO POLITICO IN FINLANDIA: AI VERTICI DI UN PARTITO AL GOVERNO SALGONO LEADER NO-UE (INTANTO

lunedì 20 marzo 2017
LONDRA - Nella giornata in cui - oggi - la Gran Bretagna comunica ufficialmente alla Ue la data della Brexit vera e propria, che scatterà il prossimo 29 marzo, giorno in cui il Regno Unito
Continua
 
IL MINISTRO DELL'INTERNO TURCO: ''FACCIAMO SALTARE IN ARIA L'EUROPA, VI MANDIAMO 15.000 MIGRANTI AL MESE''

IL MINISTRO DELL'INTERNO TURCO: ''FACCIAMO SALTARE IN ARIA L'EUROPA, VI MANDIAMO 15.000 MIGRANTI AL

venerdì 17 marzo 2017
ISTANBUL - Il ministro degli Interni turco Suleyman Soylu ha minacciato di "far saltare in aria" l'Europa aprendo le porte della Turchia e inviando 15.000 migranti al mese nel Vecchio continente
Continua
LES ECHOS: ''IL 50% DEGLI ITALIANI PRONTO A VOTARE PARTITI NO-UE NO-EURO E L'80% DEGLI IMPRENDITORI E' CONTRO L'UNIONE''

LES ECHOS: ''IL 50% DEGLI ITALIANI PRONTO A VOTARE PARTITI NO-UE NO-EURO E L'80% DEGLI IMPRENDITORI

martedì 14 marzo 2017
PARIGI - Il tema del rifiuto sempre più vasto e profondo da parte degli italiani nei confronti della Ue è assente dalla stampa nazionale, come fosse una questione marginale.
Continua
 
VISTO DA VICINO / GEERT WILDERS, L'UOMO CHE DOMANI POTREBBE SFERRARE IL COLPO DEL KO ALL'UNIONE EUROPEA

VISTO DA VICINO / GEERT WILDERS, L'UOMO CHE DOMANI POTREBBE SFERRARE IL COLPO DEL KO ALL'UNIONE

martedì 14 marzo 2017
AMSTERDAM - "Il mio idolo - ha detto in un'occasione - è Oriana Fallaci: capì il pericolo musulmano". Classe 1963, cattolico di formazione, nemico dell'immigrazione selvaggia, degli
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL GOVERNO NON TROVA 300 MILIONI PER FINANZIARE LA CASSA INTEGRAZIONE, MA LA TASSA SUL GIOCO D'AZZARDO E' DELLO 0,6%

IL GOVERNO NON TROVA 300 MILIONI PER FINANZIARE LA CASSA INTEGRAZIONE, MA LA TASSA SUL GIOCO
Continua

 
GLI ITALIANI RESIDENTI IN INGHILTERRA VOGLIONO CHE L'ITALIA ESCA DALL'EURO (LORO USANO LA STERLINA E SONO FELICI)

GLI ITALIANI RESIDENTI IN INGHILTERRA VOGLIONO CHE L'ITALIA ESCA DALL'EURO (LORO USANO LA STERLINA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!