48.330.255
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'UNGHERIA RINASCE, DOPO AVERE ABBANDONATO BCE-UE-FMI: INVESTIMENTI IN AGRICOLTURA E ACCORDI D'AFFARI CON L'INGHILTERRA

martedì 12 novembre 2013

Budapest - L'ufficio britannico di promozione degli investimenti e del commercio aprirà la sua sede a Budapest, in collaborazione con la Camera di Commercio Britannica in Ungheria. Lo ha dichiarato l'Ambasciatore d'Inghilterra a Budapest Jonathan Knott all'agenzia di stampa magiara MTI. Il centro dovrebbe aprire a marzo, nel 2014, e avrà la funzione di contribuire al rafforzamento dei rapporti bilaterali oltre a favorire le esportazioni da parte delle PMI.

E intanto il governo ungherese, dopo aver cacciato l'FMI e liberato l'Ungheria dalla morsa stritolante dell'Unione Europea e soprattutto della Bce, finanzia le imprese agricole del Paese. Supporto allo sviluppo delle regioni dell'Ungheria dove sono attive numerose piccole aziende e villaggi agricoli, questo l'obiettivo della sinergia tra il ministero dell'Agricoltura e quello delle Risorse Umane ungheresi, comunicata oggi dal ministro Sándor Fazekas.

A partire dal 25 novembre un totale di 10 miliardi di fiorini, 3,3 milioni di euro, saranno stanziati a sostegno di progetti volti all'aumento della qualità della vita per gli abitanti dei piccoli paesi situati in aree agricole e delle fattorie. Di questi, 6 miliardi saranno destinati a rinnovare e rimpiazzare le flotte di veicoli, per esempio quelle degli autobus che servono i centri di dimensioni minori e le vetture che mantengono ordine e pulizia negli abitati. Il resto della somma servirà invece a modernizzare complessi multifunzionali ed altre strutture. (itlgroup.eu)


L'UNGHERIA RINASCE, DOPO AVERE ABBANDONATO BCE-UE-FMI: INVESTIMENTI IN AGRICOLTURA E ACCORDI D'AFFARI CON L'INGHILTERRA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Ungheria   Ue   Bce   Inghilterra   Fmi   Budapest  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
LA UE SI SPACCA SUI MIGRANTI: POLONIA, UNGHERIA, SLOVACCHIA E REPUBBLICA CECA SI ALLEANO CONTRO LE MINACCE DI BRUXELLES

LA UE SI SPACCA SUI MIGRANTI: POLONIA, UNGHERIA, SLOVACCHIA E REPUBBLICA CECA SI ALLEANO CONTRO LE

lunedì 12 giugno 2017
Il ministro dell'Interno polacco, Mariusz Blaszczak, ha annunciato che i governi di Polonia, repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria, hanno rifiutato qualsiasi sanzione imposta da Bruxelles ai Paesi
Continua
I POTERI FORTI EUROPEI VOGLIONO STRANGOLARE DI TASSE GLI ITALIANI: L'OCSE ''CONSIGLIA'' UNA PATRIMONIALE SULLA PRIMA CASA

I POTERI FORTI EUROPEI VOGLIONO STRANGOLARE DI TASSE GLI ITALIANI: L'OCSE ''CONSIGLIA'' UNA

mercoledì 7 giugno 2017
PARIGI -  I poteri forti vogliono che gli italiani siano strangolati da nuove onerose tasse. L'Ocse taglia le stime sull'Italia e "consiglia" il governo Pd di rimettere l'Imu sulla prima casa.
Continua
 
LES ECHOS: ''ITALIA RISCHIA DI FINIRE COME LA REPUBBLICA DI WEIMAR'' E IL TIMES: ''L'ITALIA FARA' CROLLARE LA UE''.

LES ECHOS: ''ITALIA RISCHIA DI FINIRE COME LA REPUBBLICA DI WEIMAR'' E IL TIMES: ''L'ITALIA FARA'

martedì 6 giugno 2017
PARIGI - La coalizione di governo in Italia e' sull'orlo di una crisi di nervi: lo scrive il quotidiano economico francese "Les Echos" in un lungo  documentato reportage  pubblicato oggi in
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NOTIZIE CHE IN ITALIA NON CIRCOLANO / KENYA STIPULA CON LA SOMALIA L'ACCORDO PER ''IL RIMPATRIO DEI RIFUGIATI SOMALI''.

NOTIZIE CHE IN ITALIA NON CIRCOLANO / KENYA STIPULA CON LA SOMALIA L'ACCORDO PER ''IL RIMPATRIO DEI
Continua

 
L'AGENZIA STATISTICA DELL'UNIONE EUROPEA SCOPRE CHE LA SPAGNA STA TRUCCANDO I CONTI PER ''RISPETTARE'' LE RICHIESTE UE.

L'AGENZIA STATISTICA DELL'UNIONE EUROPEA SCOPRE CHE LA SPAGNA STA TRUCCANDO I CONTI PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!