66.303.675
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'UNGHERIA RINASCE, DOPO AVERE ABBANDONATO BCE-UE-FMI: INVESTIMENTI IN AGRICOLTURA E ACCORDI D'AFFARI CON L'INGHILTERRA

martedì 12 novembre 2013

Budapest - L'ufficio britannico di promozione degli investimenti e del commercio aprirà la sua sede a Budapest, in collaborazione con la Camera di Commercio Britannica in Ungheria. Lo ha dichiarato l'Ambasciatore d'Inghilterra a Budapest Jonathan Knott all'agenzia di stampa magiara MTI. Il centro dovrebbe aprire a marzo, nel 2014, e avrà la funzione di contribuire al rafforzamento dei rapporti bilaterali oltre a favorire le esportazioni da parte delle PMI.

E intanto il governo ungherese, dopo aver cacciato l'FMI e liberato l'Ungheria dalla morsa stritolante dell'Unione Europea e soprattutto della Bce, finanzia le imprese agricole del Paese. Supporto allo sviluppo delle regioni dell'Ungheria dove sono attive numerose piccole aziende e villaggi agricoli, questo l'obiettivo della sinergia tra il ministero dell'Agricoltura e quello delle Risorse Umane ungheresi, comunicata oggi dal ministro Sándor Fazekas.

A partire dal 25 novembre un totale di 10 miliardi di fiorini, 3,3 milioni di euro, saranno stanziati a sostegno di progetti volti all'aumento della qualità della vita per gli abitanti dei piccoli paesi situati in aree agricole e delle fattorie. Di questi, 6 miliardi saranno destinati a rinnovare e rimpiazzare le flotte di veicoli, per esempio quelle degli autobus che servono i centri di dimensioni minori e le vetture che mantengono ordine e pulizia negli abitati. Il resto della somma servirà invece a modernizzare complessi multifunzionali ed altre strutture. (itlgroup.eu)


L'UNGHERIA RINASCE, DOPO AVERE ABBANDONATO BCE-UE-FMI: INVESTIMENTI IN AGRICOLTURA E ACCORDI D'AFFARI CON L'INGHILTERRA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Ungheria   Ue   Bce   Inghilterra   Fmi   Budapest  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini,
Continua
 
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua
 
DIE WELT: ''MACRON S'E' RIMPICCIOLITO IN UN RENZI ITALIANO. LA FRANCIA POTREBBE  PRENDERE LA STRADA DEL FALLIMENTO''

DIE WELT: ''MACRON S'E' RIMPICCIOLITO IN UN RENZI ITALIANO. LA FRANCIA POTREBBE PRENDERE LA STRADA

martedì 11 dicembre 2018
BERLINO - Sic transit fortuna mundi, si potrebbe dire. Ma di sicuro Macron questa fucilata alle spalle non l'aveva prevista, sparata dal chi l'aveva sempre sostenuto, e cioè la Germania: "La
Continua
IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON DEVE PIU' ACCADERE

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON

mercoledì 5 dicembre 2018
ROMA -  Il governo italiano è pronto a dare l'alt all'operazione Sophia. Il piano operativo lanciato dall'Unione europea all'indomani dei naufragi avvenuti nell'aprile 2015 con lo scopo
Continua
 
ALLEN SINAI - ECONOMISTA DI FAMA MONDIALE - DA' RAGIONE AL GOVERNO ITALIANO: ''AUSTERITY STRADA SBAGLIATA LA UE HA TORTO''

ALLEN SINAI - ECONOMISTA DI FAMA MONDIALE - DA' RAGIONE AL GOVERNO ITALIANO: ''AUSTERITY STRADA

martedì 4 dicembre 2018
"Insistere con le politiche di austerity e' la strada sbagliata. A maggior ragione quando un Paese sta rallentando la sua crescita deve spendere molto, mettere soldi nelle tasche dei cittadini e
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NOTIZIE CHE IN ITALIA NON CIRCOLANO / KENYA STIPULA CON LA SOMALIA L'ACCORDO PER ''IL RIMPATRIO DEI RIFUGIATI SOMALI''.

NOTIZIE CHE IN ITALIA NON CIRCOLANO / KENYA STIPULA CON LA SOMALIA L'ACCORDO PER ''IL RIMPATRIO DEI
Continua

 
L'AGENZIA STATISTICA DELL'UNIONE EUROPEA SCOPRE CHE LA SPAGNA STA TRUCCANDO I CONTI PER ''RISPETTARE'' LE RICHIESTE UE.

L'AGENZIA STATISTICA DELL'UNIONE EUROPEA SCOPRE CHE LA SPAGNA STA TRUCCANDO I CONTI PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!