47.211.538
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'UNGHERIA RINASCE, DOPO AVERE ABBANDONATO BCE-UE-FMI: INVESTIMENTI IN AGRICOLTURA E ACCORDI D'AFFARI CON L'INGHILTERRA

martedì 12 novembre 2013

Budapest - L'ufficio britannico di promozione degli investimenti e del commercio aprirà la sua sede a Budapest, in collaborazione con la Camera di Commercio Britannica in Ungheria. Lo ha dichiarato l'Ambasciatore d'Inghilterra a Budapest Jonathan Knott all'agenzia di stampa magiara MTI. Il centro dovrebbe aprire a marzo, nel 2014, e avrà la funzione di contribuire al rafforzamento dei rapporti bilaterali oltre a favorire le esportazioni da parte delle PMI.

E intanto il governo ungherese, dopo aver cacciato l'FMI e liberato l'Ungheria dalla morsa stritolante dell'Unione Europea e soprattutto della Bce, finanzia le imprese agricole del Paese. Supporto allo sviluppo delle regioni dell'Ungheria dove sono attive numerose piccole aziende e villaggi agricoli, questo l'obiettivo della sinergia tra il ministero dell'Agricoltura e quello delle Risorse Umane ungheresi, comunicata oggi dal ministro Sándor Fazekas.

A partire dal 25 novembre un totale di 10 miliardi di fiorini, 3,3 milioni di euro, saranno stanziati a sostegno di progetti volti all'aumento della qualità della vita per gli abitanti dei piccoli paesi situati in aree agricole e delle fattorie. Di questi, 6 miliardi saranno destinati a rinnovare e rimpiazzare le flotte di veicoli, per esempio quelle degli autobus che servono i centri di dimensioni minori e le vetture che mantengono ordine e pulizia negli abitati. Il resto della somma servirà invece a modernizzare complessi multifunzionali ed altre strutture. (itlgroup.eu)


L'UNGHERIA RINASCE, DOPO AVERE ABBANDONATO BCE-UE-FMI: INVESTIMENTI IN AGRICOLTURA E ACCORDI D'AFFARI CON L'INGHILTERRA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Ungheria   Ue   Bce   Inghilterra   Fmi   Budapest  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
 
SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E' RIMASTO CONTRARIO

SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E'

giovedì 18 maggio 2017
LONDRA - E' passato quasi un anno da quando il 52% dei cittadini britannici ha votato per far uscire la Gran Bretagna dalla UE, ma sarebbe un grave errore pensare che molti si siano pentiti di aver
Continua
ITALIA PROSSIMA ALLA BANCAROTTA: PIL AFFONDA (+0,6% NEL 2017) DEBITO PUBBLICO ESPLODE AL +137,6% (+44,4 MLD IN 12 MESI)

ITALIA PROSSIMA ALLA BANCAROTTA: PIL AFFONDA (+0,6% NEL 2017) DEBITO PUBBLICO ESPLODE AL +137,6%

martedì 16 maggio 2017
Il Pil italiano ristagna allo 0,2% nel primo timetre 2017 con una proiezione annua da incubo, allo 0,6%. L'eurozona nel medesimo trimestre ha segnato +0,5%. Nella classifica degli Stati membri
Continua
 
ABBIAMO LETTO IL PROGRAMMA DI MACRON, SEMBRA QUELLA FAMOSA GAG DEI ''DUE LOCALI A MILANO...VISTA MARE!'' (MEGA BUFALA)

ABBIAMO LETTO IL PROGRAMMA DI MACRON, SEMBRA QUELLA FAMOSA GAG DEI ''DUE LOCALI A MILANO...VISTA

martedì 16 maggio 2017
In Francia sembra essersi affermato un nuovo tipo di elettore: il menopeggista. Guardando i flussi elettorali, infatti, possiamo notare come il neo presidente Macron abbia vinto portando alle urne un
Continua
SONDAGGIO TRA I GIOVANI DELLA UE: IL 79% NON VUOLE L'UNIONE POLITICA, MA SOLO UN'AREA DI LIBERO SCAMBIO ECONOMICO

SONDAGGIO TRA I GIOVANI DELLA UE: IL 79% NON VUOLE L'UNIONE POLITICA, MA SOLO UN'AREA DI LIBERO

lunedì 15 maggio 2017
LONDRA - Quando lo scorso anno la maggioranza dei cittadini britannici ha votato per uscire dalla UE molti hanno dichiarato che tale esito e' stato influenzato dagli anziani visto che la maggioranza
Continua
 
IL GOVERNO SPAGNOLO SCRIVE ALLA UE: L'EURO VA RIFONDATO! EUROBOND E CONTROLLO DEMOCRATICO SULL'ECOFIN O CROLLA TUTTO

IL GOVERNO SPAGNOLO SCRIVE ALLA UE: L'EURO VA RIFONDATO! EUROBOND E CONTROLLO DEMOCRATICO

lunedì 15 maggio 2017
MADRID - Un attacco inaspettato all'euro - che così com'è non va affatto - da parte del governo teoricamente più ossequioso e fedele alle tecnocrazie di Bruxelles e della Bce,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NOTIZIE CHE IN ITALIA NON CIRCOLANO / KENYA STIPULA CON LA SOMALIA L'ACCORDO PER ''IL RIMPATRIO DEI RIFUGIATI SOMALI''.

NOTIZIE CHE IN ITALIA NON CIRCOLANO / KENYA STIPULA CON LA SOMALIA L'ACCORDO PER ''IL RIMPATRIO DEI
Continua

 
L'AGENZIA STATISTICA DELL'UNIONE EUROPEA SCOPRE CHE LA SPAGNA STA TRUCCANDO I CONTI PER ''RISPETTARE'' LE RICHIESTE UE.

L'AGENZIA STATISTICA DELL'UNIONE EUROPEA SCOPRE CHE LA SPAGNA STA TRUCCANDO I CONTI PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!