64.855.180
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LONDRA OFFRE POSSIBILITA' ENTUSIASMANTI AI GIOVANI EUROPEI (PREPARATI): 300.000 POSTI DI LAVORO NEI PROSSIMI 6 ANNI!

lunedì 11 novembre 2013

LONDRA - Londra ha il maggior numero di persone impiegate in lavori altamente specializzati di qualsiasi altra citta' del mondo. E' quanto emerge da uno studio di Deloitte pubblicato dal Financial Times, che ha analizzato 22 settori, fra cui quello bancario, legale e dell'informatica.

Nella capitale del Regno Unito si contano 1,5 milioni di persone che lavorano in questi settori, contro gli 1,2 milioni di New York, i 784 mila di Los Angeles e i 630 mila di Hong Kong. E per ognuno di questi posti ne vengono creati altri due come 'indotto', nei trasporti, sanita' e polizia.

Deloitte fa anche una previsione: dei 300 mila nuovi impieghi che verranno creati da qui al 2020 a Londra circa un terzo saranno in settori ad alta specializzazione.

''Londra pero' dovra' introdurre dei cambiamenti molto importanti - ha detto Angus Knowles-Cutler di Deloitte - per esempio nelle infrastrutture, negli alloggi e nell'immigrazione se vuole continuare ad attrarre i talenti del mondo''. Negli ultimi mesi il sindaco di Londra, Boris Johnson, ha proposto una serie di iniziative per attrarre gli studenti piu' promettenti nelle universita' della capitale, fra cui visti di ingresso piu' facili. (ANSA)


LONDRA OFFRE POSSIBILITA' ENTUSIASMANTI AI GIOVANI EUROPEI (PREPARATI): 300.000 POSTI DI LAVORO NEI PROSSIMI 6 ANNI!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Londra   giovani   lavoro   crisi   occupazione   disoccupazione   Inghilterra  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E FRAGILISSIME

LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E

giovedì 15 novembre 2018
BERLINO - Si moltiplicano gli allarmi in Germania per la fragilità delle banche tedesche. Oggi, è l'autorevole quotidiano Handelsblatt a criverne in un lungo articolo di prima
Continua
 
QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN PICCHIATA E PIL -0,2%''

QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN

mercoledì 14 novembre 2018
BERLINO - Sta andando molto peggio di quanto invece aveva previsto il goverrno Merkel per quest'anno. Nel terzo trimestre del 2018, il prodotto interno lordo della Germania ha registrato una
Continua
IN DANIMARCA IL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (COME IL PD IN ITALIA) VOTA INSIEME AI NAZIONALISTI E FERMA L'IMMIGRAZIONE

IN DANIMARCA IL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (COME IL PD IN ITALIA) VOTA INSIEME AI NAZIONALISTI E

lunedì 5 novembre 2018
LONDRA - In Italia non passa giorno che i giornali di regime ripetano fino alla nausea che la popolazione invecchia e quindi c'e' bisogno di far arrivare piu' immigrati per coprire i posti lasciati
Continua
 
INCHIESTA SU TUTTO IL DEBITO PUBBLICO (ESPLICITO + IMPLICITO): ITALIA 57% GERMANIA 149% FRANCIA 291% MEDIA EUROZONA 266%

INCHIESTA SU TUTTO IL DEBITO PUBBLICO (ESPLICITO + IMPLICITO): ITALIA 57% GERMANIA 149% FRANCIA

lunedì 5 novembre 2018
Ai lacchè nostrani degli oligarchi ue, il periodo dice decisamente male: lo spread rimane stabilmente entro limiti accettabili; la borsa cresce; le banche italiane superano brillantemente gli
Continua
TEMPESTA DI VENTO E PIOGGIA DEL 30 OTTOBRE HA ABBATTUTO IN UN GIORNO GLI ALBERI CHE SAREBBERO STATI TAGLIATI IN UN ANNO

TEMPESTA DI VENTO E PIOGGIA DEL 30 OTTOBRE HA ABBATTUTO IN UN GIORNO GLI ALBERI CHE SAREBBERO STATI

venerdì 2 novembre 2018
La parola giusta, purtroppo, è catastrofe. l forte vento di scirocco, che ha colpito il 30 ottobre tutta l'Italia del Nord con raffiche stimate intorno ai 140 km orari, ha provocato
Continua
 
ECONOMIA ALLE STELLE IN GRAN BRETAGNA: DISOCCUPAZIONE SCHIANTA AL 4% SALARI E STIPENDI +3,1% DAL 2017 (BREXIT BOOM!)

ECONOMIA ALLE STELLE IN GRAN BRETAGNA: DISOCCUPAZIONE SCHIANTA AL 4% SALARI E STIPENDI +3,1% DAL

mercoledì 17 ottobre 2018
LONDRA - Finalmente buone notizie in Gran Bretagna anche per i lavoratori dipendenti: lo scrive il quotidiano "The Times", commentando gli ultimi dati diffusi ieri martedi' 16 ottobre dallo Office
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ZAIA: ''HA RAGIONE MARCHIONNE QUANDO DICE CHE QUI IN ITALIA NON CI SONO LE CONDIZIONI PER FARE IMPRESA''

ZAIA: ''HA RAGIONE MARCHIONNE QUANDO DICE CHE QUI IN ITALIA NON CI SONO LE CONDIZIONI PER FARE
Continua

 
LA TABELLA DEGLI ORRORI: ECCO LA DEVASTANTE SITUAZIONE PROVOCATA DALL'EURO (DATI INCONTROVERTIBILI E RAGGELANTI)

LA TABELLA DEGLI ORRORI: ECCO LA DEVASTANTE SITUAZIONE PROVOCATA DALL'EURO (DATI INCONTROVERTIBILI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!