67.651.766
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RICORDARE PER IL FUTURO: ''LA RIPRESA CI SARA' A FINE 2014'' HA DICHIARATO LETTA OGGI (COME DIRE: ALTRO ANNO DI CRISI)

domenica 10 novembre 2013

Roma - "Mi sento come a chi è stata data la responsabilità di guidare un aereo per una trasvolata transtalantica. Ora siamo sull'Oceano, è dura ma c'è un'unica possibilità, andare avanti e atterrare. Sarà possibile alla fine dell'anno prossimo, il 2014, quando avremo debito e deficit che scendono e la crescita. Chiedo di essere giudicato al termine di quel periodo".

Così Enrico Letta, ospite di 'Domenica in' su Raiuno. Il presidente del Consiglio rivendica comunque il lavoro svolto finora dal governo. "Quando abbiamo fatto l'accordo sul tema complessivo della casa l'avevo detto e ho mantenuto l'impegno. Non è facile, stiamo parlando di una scelta fatta con l'obiettivo di non fare debito, noi abbiamo fatto scelte che costano ma servono agli italiani senza fare nuovi debiti - dice il premier-. L'Italia in passato ha fatto troppi debiti, motivo per cui non ho nessuna intenzione di essere su questo men che rigoroso".Quanto alle coperture per il taglio della seconda rata Imu,

Letta spiega che "saranno trovate, e indicate, attraverso anticipi sulle attività finanziarie, bancarie e di assicurazione". Sulla Legge di Stabilità, il premier ritiene che "la discussione parlamentare sarà positiva" e assicura che "alcune cose saranno migliorate". Letta però sottolinea "che la manovra è la prima dopo anni che non interviene su tagli alla spesa pensionistica, è poco?". Ma a minare la stabilità del governo ci sono anche le vicende giudiziarie di Berlusconi.

"La discussione interna al Pdl è rispettabile" ma "io devo lavorare per risolvere i problemi" del Paese, sottolinea Letta. "Tutti i partiti sono alle prese con discussioni interne molto complicate che rispetto, ma io so soltanto una cosa: devo affrontare i problemi e risolverli" ribadisce il premier aggiungendo che su Berlusconi "faranno una discussione dentro il Pdl, ma per me la cosa principale e far sì che ciò che abbiamo annunciati sia fatto".Per quanto riguarda invece il dibattito all'interno del Pd, il presidente del Consiglio si dice certo che "il segretario che verrà eletto sarà leale con il governo". Letta conferma infine che si può arrivare all'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti "entro l'autunno", come previsto. "Ci sono i tempi per farcela. Sarà un segno di cambiamento vero perchè è un modo di dire ai cittadini che se vogliono sostenere i partiti possono farlo, altrimento no". (AdnKronos)


RICORDARE PER IL FUTURO: ''LA RIPRESA CI SARA' A FINE 2014'' HA DICHIARATO LETTA OGGI (COME DIRE: ALTRO ANNO DI CRISI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Letta   crisi   2014   Pd   Pdl    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (BOOM!)

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO

lunedì 25 febbraio 2019
LONDRA - Da tempo la Danimarca attira l'attenzione degli osservatori politici internazionali per via delle sue leggi severe sull'immigrazione ma lungi dal fermarsi i legislatori danesi hanno deciso
Continua
 
LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI TARGATI ''PD'' DALLA LIBIA

LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI

lunedì 18 febbraio 2019
Sui barconi fatti arrivare in Italia dai precedenti governi Pd, a decine di migliaia erano nigeriani, e tra loro migliaia di delinquenti arrivati così in Italia per impiantare potenti
Continua
LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE SALVANO LA GERMANIA

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE

giovedì 14 febbraio 2019
BERLINO -  A Bruxelles tacciono, nessuno se l'è sentita di commentare il tracollo della Germania, economicamente parlando. D'altra parte, se l'avessero fatto, poi come giustificare le
Continua
 
IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON DEVE PIU' ACCADERE

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON

mercoledì 5 dicembre 2018
ROMA -  Il governo italiano è pronto a dare l'alt all'operazione Sophia. Il piano operativo lanciato dall'Unione europea all'indomani dei naufragi avvenuti nell'aprile 2015 con lo scopo
Continua
BORSA DECOLLA, SPREAD AFFONDA, MERCATI PREMIANO IL GOVERNO ITALIANO E TIRANO UNO SCHIAFFONE A PD E FORZA ITALIA (ADDIO)

BORSA DECOLLA, SPREAD AFFONDA, MERCATI PREMIANO IL GOVERNO ITALIANO E TIRANO UNO SCHIAFFONE A PD E

lunedì 26 novembre 2018
La Borsa di Milano letteralmente decolla, crescendo in un colpo solo del 3% ma è poco, rispetto la notizia parallela che mette in grande difficoltà la variegata e sgangherata armata
Continua
 
POLIZIA STRONCA PERICOLOSISSIMA COSCA MAFIOSA NIGERIANA FORMATA DA TUTTI ''RICHIEDENTI ASILO'': 21 ARRESTI 6 RICERCATI

POLIZIA STRONCA PERICOLOSISSIMA COSCA MAFIOSA NIGERIANA FORMATA DA TUTTI ''RICHIEDENTI ASILO'': 21

mercoledì 21 novembre 2018
Organizzata come Cosa nostra. Si riunivano periodicamente per i loro 'general meeting' in un capannone affittato nel Cagliaritano - baschi azzurri e sciarpe gialle e rosse come segni distintivi - per
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MILITANTI LEGA E CITTADINI DI ADRO NON CI STANNO: PERSECUZIONE GIUDIZIARIA DI PM ISCRITTI A ''MAGISTRATURA DEMOCRATICA''

MILITANTI LEGA E CITTADINI DI ADRO NON CI STANNO: PERSECUZIONE GIUDIZIARIA DI PM ISCRITTI A
Continua

 
LA CORTE COSTITUZIONALE ITALIANA VA CHIUSA: LO STATO NON SE LA PUO' PERMETTERE, CON QUESTI COSTI (I GIUDICI LICENZIATI)

LA CORTE COSTITUZIONALE ITALIANA VA CHIUSA: LO STATO NON SE LA PUO' PERMETTERE, CON QUESTI COSTI (I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »