42.327.780
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RICORDARE PER IL FUTURO: ''LA RIPRESA CI SARA' A FINE 2014'' HA DICHIARATO LETTA OGGI (COME DIRE: ALTRO ANNO DI CRISI)

domenica 10 novembre 2013

Roma - "Mi sento come a chi è stata data la responsabilità di guidare un aereo per una trasvolata transtalantica. Ora siamo sull'Oceano, è dura ma c'è un'unica possibilità, andare avanti e atterrare. Sarà possibile alla fine dell'anno prossimo, il 2014, quando avremo debito e deficit che scendono e la crescita. Chiedo di essere giudicato al termine di quel periodo".

Così Enrico Letta, ospite di 'Domenica in' su Raiuno. Il presidente del Consiglio rivendica comunque il lavoro svolto finora dal governo. "Quando abbiamo fatto l'accordo sul tema complessivo della casa l'avevo detto e ho mantenuto l'impegno. Non è facile, stiamo parlando di una scelta fatta con l'obiettivo di non fare debito, noi abbiamo fatto scelte che costano ma servono agli italiani senza fare nuovi debiti - dice il premier-. L'Italia in passato ha fatto troppi debiti, motivo per cui non ho nessuna intenzione di essere su questo men che rigoroso".Quanto alle coperture per il taglio della seconda rata Imu,

Letta spiega che "saranno trovate, e indicate, attraverso anticipi sulle attività finanziarie, bancarie e di assicurazione". Sulla Legge di Stabilità, il premier ritiene che "la discussione parlamentare sarà positiva" e assicura che "alcune cose saranno migliorate". Letta però sottolinea "che la manovra è la prima dopo anni che non interviene su tagli alla spesa pensionistica, è poco?". Ma a minare la stabilità del governo ci sono anche le vicende giudiziarie di Berlusconi.

"La discussione interna al Pdl è rispettabile" ma "io devo lavorare per risolvere i problemi" del Paese, sottolinea Letta. "Tutti i partiti sono alle prese con discussioni interne molto complicate che rispetto, ma io so soltanto una cosa: devo affrontare i problemi e risolverli" ribadisce il premier aggiungendo che su Berlusconi "faranno una discussione dentro il Pdl, ma per me la cosa principale e far sì che ciò che abbiamo annunciati sia fatto".Per quanto riguarda invece il dibattito all'interno del Pd, il presidente del Consiglio si dice certo che "il segretario che verrà eletto sarà leale con il governo". Letta conferma infine che si può arrivare all'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti "entro l'autunno", come previsto. "Ci sono i tempi per farcela. Sarà un segno di cambiamento vero perchè è un modo di dire ai cittadini che se vogliono sostenere i partiti possono farlo, altrimento no". (AdnKronos)


RICORDARE PER IL FUTURO: ''LA RIPRESA CI SARA' A FINE 2014'' HA DICHIARATO LETTA OGGI (COME DIRE: ALTRO ANNO DI CRISI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Letta   crisi   2014   Pd   Pdl    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua
SI SCRIVE MPS MA SI LEGGE PD & RENZI: LA BANCA SENESE STA PER FALLIRE PER COLPA DEL PD(DS-PDS-PCI) IN OGNI CASO.

SI SCRIVE MPS MA SI LEGGE PD & RENZI: LA BANCA SENESE STA PER FALLIRE PER COLPA DEL PD(DS-PDS-PCI)

martedì 29 novembre 2016
Ad un passo dal baratro. Con queste poche parole potrebbe essere riassunta la situazione attuale di MPS, una situazione che nulla ha a che vedere con il referendum di domenica prossima, nonostante il
Continua
 
IL TRENO PER LA LIBERTA' DA EURO & UE PASSA IL 4 DICEMBRE: VOTIAMO NO E FAREMO UN PASSO DA GIGANTE VERSO LA SALVEZZA

IL TRENO PER LA LIBERTA' DA EURO & UE PASSA IL 4 DICEMBRE: VOTIAMO NO E FAREMO UN PASSO DA GIGANTE

martedì 15 novembre 2016
Mentre negli Stati Uniti i democratici sono ancora sotto shock per la pesantissima sconfitta della più impresentabile candidata alle presidenziali che la storia americana ricordi e, come
Continua
LE NUOVEL OBSERVATEUR SCHIANTA RENZI: ''IL NO AL REFERENDUM E' IN TESTA, IL JOBS ACT NON VA E LA UE RINGHIA CON L'ITALIA''

LE NUOVEL OBSERVATEUR SCHIANTA RENZI: ''IL NO AL REFERENDUM E' IN TESTA, IL JOBS ACT NON VA E LA UE

lunedì 7 novembre 2016
PARIGI - Quello che la grande stampa italiana - e i principali telegiornali - fanno fatica a dire su Renzi e il suo declino e quindi censurano, campeggia in prima pagina sui principali giornali di
Continua
 
TORNA AL GALOPPO LA DEFLAZIONE: CADUTA IN PICCHIATA DI TUTTI I PREZZI, ALIMENTARI, CASE, SERVIZI, ENERGIA, FARMACI

TORNA AL GALOPPO LA DEFLAZIONE: CADUTA IN PICCHIATA DI TUTTI I PREZZI, ALIMENTARI, CASE, SERVIZI,

lunedì 31 ottobre 2016
L'Italia torna, anzi precipita ancora, in zona deflazione. Dopo il modestissimo +0,1% evidenziato dai dati di settembre i prezzi riprendono il segno meno ad ottobre con un -0,1% rispetto ad un anno
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MILITANTI LEGA E CITTADINI DI ADRO NON CI STANNO: PERSECUZIONE GIUDIZIARIA DI PM ISCRITTI A ''MAGISTRATURA DEMOCRATICA''

MILITANTI LEGA E CITTADINI DI ADRO NON CI STANNO: PERSECUZIONE GIUDIZIARIA DI PM ISCRITTI A
Continua

 
LA CORTE COSTITUZIONALE ITALIANA VA CHIUSA: LO STATO NON SE LA PUO' PERMETTERE, CON QUESTI COSTI (I GIUDICI LICENZIATI)

LA CORTE COSTITUZIONALE ITALIANA VA CHIUSA: LO STATO NON SE LA PUO' PERMETTERE, CON QUESTI COSTI (I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: ''IL FANTASMA DI GENTILONI COME PREMIER?''

10 dicembre - MILANO - ''Il fantasma Gentiloni come Premier? Uno che ha ingoiato ogni
Continua

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua
Precedenti »