75.318.337
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SECONDO GIORNO DI SCIOPERO GENERALE IN PORTOGALLO CONTRO LA UE E LA TROIKA: MILIONI IN PIAZZA, PAESE FERMO

venerdì 8 novembre 2013

LISBONA - Addetti di ospedali, scuole e raccolta rifiuti in Portogallo hanno incrociato stamattina le braccia per un nuovo sciopero contro le nuove misure di austerita' del governo di Lisbona. "Contro lo smantellamento dello Stato", i "diritti acquisiti non possono essere rubati", i principali slogan che si leggono su striscioni appesi di fronte agli ospedali mentre nella capitale straripano i cassonetti per la mancata raccolta di rifiuti. 

Nel primo bilancio della giornata, il Fronte comune dei sindacati dell’amministrazione pubblica, collegato al sindacato comunista maggioritario Cgtp, ha indicato un'adesione del 70% allo sciopero, nei principali servizi pubblici, dalla sanita' alla raccolta dei rifiuti, ai vigili del fuoco, nei settori della pubblica amministrazione e della giustizia.

La mobilitazione e' contro i tagli, fra il 2,5% e il 12%, per tutti gli stipendi e le pensioni superiori ai 600 euro mensili, a fronte di un aumento della giornata lavorativa da 35 a 40 ore settimanali, previsti dalla finanziaria per il 2014. Nel pomeriggio sono previste proteste convocate dalle forze di polizia. Durante le prime ore dello sciopero generale, promosso per il terzo anno consecutivo dai principali sindacati lusitani, Cgtp e il socialista Ugt, sono stati paralizzati completamente servizi di raccolta dei rifiuti in varie citta', fra cui Evora, Setubal, Braga e Viana do Castelo, secondo quanto segnalano fonti sindacali.(ANSA). 


SECONDO GIORNO DI SCIOPERO GENERALE IN PORTOGALLO CONTRO LA UE E LA TROIKA: MILIONI IN PIAZZA, PAESE FERMO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Portogallo   Troika   Ue   tagli   sciopero   Lisbona   governo   stato   polizia   lavoratori   scuola   ospedali   trasporti.  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA UE ABBANDONA L'ITALIA E VIETA I CORONABOND. SALVINI: EMETTIAMO TITOLI DI STATO ITALIANI PER FINANZIARE SPESE ITALIANI

LA UE ABBANDONA L'ITALIA E VIETA I CORONABOND. SALVINI: EMETTIAMO TITOLI DI STATO ITALIANI PER

domenica 29 marzo 2020
"Io mi impongo di pensare positivo. Soltanto, non vorrei che da lunedi' ci fossero gli italiani in fila fuori dai Comuni a chiedere soldi che non ci sono". Lo dice al Corriere della Sera il leader
Continua
 
NOTIZIA CENSURATA / IN SLOVENIA NUOVO GOVERNO NAZIONALISTA ANTI IMMIGRAZIONE, MA LA NOTIZIA NON ''APPARE'' IN ITALIA

NOTIZIA CENSURATA / IN SLOVENIA NUOVO GOVERNO NAZIONALISTA ANTI IMMIGRAZIONE, MA LA NOTIZIA NON

martedì 3 marzo 2020
LONDRA - L'informazione italiana asservita agli interessi delle oligarchie finanziarie Ue non ha scrupoli nell'usare l'emergenza del coronavirus per censurare notizie che danno fastidio al governo e
Continua
IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO BERSAGLIO DOPO AL CINA

IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO

lunedì 24 febbraio 2020
Quando noi, di questo giornale online, lanciamo l'allarme "panico" per dire che questo sì è il virus che può ammazzare il nostro Paese, magari qualcuno pensa che sbagliamo.
Continua
 
LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA UCCIDENDO L'ECONOMIA

LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA

martedì 18 febbraio 2020
L'epidemia causata dal nuovo ceppo di coronavirus Covid-19, originata nella Cina centrale e poi diffusasi a livello internazionale, ha posto la diplomazia di Pechino in una situazione di stress senza
Continua
CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI E FORMARE FAMIGLIE

CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI

martedì 7 gennaio 2020
LONDRA - Negli ultimi anni, in diversi Paesi e' aumentato il numero di coloro che sono contrari al libero movimento delle persone all'interno della UE in quanto questa politica ha visto le nazioni
Continua
 
GIORGIA MELONI IN PARLAMENTO: ''PERCHE' DOBBIAMO USARE I SOLDI ITALIANI PER SALVARE LE BANCHE TEDESCHE? CONTE, RISPONDA!''

GIORGIA MELONI IN PARLAMENTO: ''PERCHE' DOBBIAMO USARE I SOLDI ITALIANI PER SALVARE LE BANCHE

mercoledì 11 dicembre 2019
"Si sta creando un cappio per indurre una crisi? Per l'incapacità dei nostri di difendere gli interessi nazionali". Lo chiede Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia intervenendo in Aula
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
HOLLANDE CONTESTATO IN PIAZZA DA DECINE DI MIGLIAIA DI LAVORATORI FRANCESI MARTORIATI DALLA EURO-CRISI. SCIOPERI OVUNQUE

HOLLANDE CONTESTATO IN PIAZZA DA DECINE DI MIGLIAIA DI LAVORATORI FRANCESI MARTORIATI DALLA
Continua

 
GLI IMPRENDITORI INGLESI DELL'INDUSTRIA, AGRICOLTURA E COMMERCIO CHIEDONO CHE LA GRAN BRETAGNA ESCA DALL'UNIONE EUROPEA

GLI IMPRENDITORI INGLESI DELL'INDUSTRIA, AGRICOLTURA E COMMERCIO CHIEDONO CHE LA GRAN BRETAGNA ESCA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LINDT REGALA 20.000 UOVA DI PASQUA AD OSPEDALI DELLA LOMBARDIA

7 aprile - Lindt Italia ha deciso di donare 20.000 uova di cioccolato ad alcune
Continua

BORIS JOHSON NON HA LA POLMONITE ED E' IN CONDIZIONI STABILI E DI

7 aprile - Boris Johnson ''non ha la polmonite'': una buona notizia arriva da
Continua

IN CINA HANNO RIPRESO A MANGIARE PIPISTRELLI. ALLORA, SONO DEI

7 aprile - Commentando a Mattino 5 un servizio che documentava la riapertura dei
Continua

FINALMENTE IL ''PARLAMENTO UE DI STRASBURGO'' AVRA' UNO SCOPO:

7 aprile - ''In collaborazione con le autorità francesi, abbiamo messo a
Continua

REGIONE LOMBARDIA STA DISTRIBUENDO 3 MILIONI DI MASCHERINE AI

7 aprile - La regione Lombardia sta distribuendo 3 milioni di mascherine ai sindaci
Continua

LA TERRIBILE VERITA' SULLA TRASMISSIONE DEL VIRUS NELLE RSA DI

7 aprile - MILANO - I pazienti covid nelle Rsa ''e' stata una proposta, a nessuno
Continua

STATO CONDANNATO A PAGARE A BRUNO CONTRADA 667MILA EURO PER

7 aprile - ''La cosa più importante di questa liquidazione accordata dalla Corte
Continua

CONFCOOPERATIVE: MISURE DI SOSTEGNO IMMEDIATE O FALLIRANNO 1

7 aprile - ''L'economia italiana inchioda e occorreranno almeno due anni prima di
Continua

DURIGON: NON C'E' ALCUN AIUTO PER IL SETTORE TURISMO: SERVONO A

7 aprile - Il decreto liquidità ''è uno strumento positivo da un lato, ma
Continua

GALLERA: I DATI DI MILANO SONO CONFORTANTI, SACRIFICI INIZIANO A

7 aprile - MILANO - ''I dati sono confortanti e in linea anche a Milano, che ieri
Continua

PROF. PESENTI: ''MASCHERINE SERVONO, ANCHE QUELLE PER COSI' DIRE

6 aprile - «Troppe polemiche politiche in generale. Poi si capirà cosa ha
Continua

FONTANA: MALATI COVID NELLE RSA CHE AVEVANO INTERI PADIGLIONI VUOTI

6 aprile - MILANO - ''Nelle RSA non venivano messi un paziente Covid e un ospite
Continua

FONTANA: 300.000 MASCHERINE A FARMACIE, 3 MLN A SUPER POSTE EDICOLE

6 aprile - ''L'Istituto superiore della Sanità ha omologato le mascherine che
Continua

LA PROTEZIONE CIVILE NON HA INVIATO MASCHERINE IN LOMBARDIA A

5 aprile - MILANO - ''Le mascherine necessarie all'uso in numero sufficiente per la
Continua

FONTANA: COL SINDACO DI MILANO HO CHIUSO.

4 aprile - ''Ho trovato il suo atteggiamento di cattivo gusto. Con Sala ho sempre
Continua

A CREMA E PROVINCIA PER LA PRIMA VOLTA LA CRESCITA DEI CASI E' ZERO!

3 aprile - I dati in Lombardia sono ''confortanti, si e' arrestata la crescita e
Continua

GALLERA: SALGONO A 31 I LABORATORI IN LOMBARDIA PER TAMPONI

3 aprile - MILANO - Sono al momento 25 in Lombardia i laboratori che processano i
Continua

ORBAN SCRIVE A BRUXELLES: NON HO TEMPO PER DISCUTERE, VOGLIO

3 aprile - Il primo ministro ungherese Viktor Orban ha inviato una lettera al
Continua

+++IN GERMANIA LETTI DI TERAPIA INTENSIVA INSUFFICIENTI+++ALLARME

3 aprile - La Germania potrebbe non avere abbastanza letti ospedalieri e
Continua

IN GERMANIA IERI +6.174 INFETTATI DA CORONAVIRUS E +145 MORTI

3 aprile - BERLINO - La Germania registra attualmente 79.696 casi di contagio di
Continua
Precedenti »