46.328.292
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

HOLLANDE CONTESTATO IN PIAZZA DA DECINE DI MIGLIAIA DI LAVORATORI FRANCESI MARTORIATI DALLA EURO-CRISI. SCIOPERI OVUNQUE

venerdì 8 novembre 2013

PARIGI  - "Riformare, federare, vincere": Slogan ripetuto più volte da Francois Hollande, risucchiato dal vortice dell'impopolarita', che prova a ripartire con uno dei previsti momenti forti del suo mandato, le celebrazioni per il centenario della Grande Guerra. Un discorso, quello del presidente, dai toni gravi e solenni, ma caduto nel giorno peggiore, con tanti pezzi della Francia in crisi scesi in piazza per protestare contro il governo.

Mentre il presidente pronunciava queste parole, il paese e' stato attraversato da cortei, contestazioni e scioperi contro chiusure di fabbriche, tagli al personale e piani di riorganizzazione di societa' in crisi.

Nuovi sondaggi vedono sprofondare il livello di popolarita' di Hollande a livelli record. A Parigi, oltre 4.000 ostetriche hanno sfilato da Denfert-Rochereau, snodo a sud della citta', fino al ministero della Sanita', per chiedere maggior riconoscimento della loro professione e una rivalutazione dei loro salari.

Nel nord invece, a Lille e Nancy, sono stati i dipendenti dell'azienda di vendite online La Redoute a scendere in piazza per protestare contro un piano di tagli da 700 dipendenti e per chiedere garanzie sul loro futuro al gigante del lusso Kering, ex Ppr, proprietario tra gli altri dei marchi Gucci e Yves Saint-Laurent), principale azionista della societa'.

Ben piu' violenta la protesta dei dipendenti dello stabilimento Goodyear ad Amiens, il cui piano di chiusura e' stato definitivamente approvato oggi dal comitato centrale d'impresa, dopo mesi di tentativi di trattativa con i sindacati.

Hanno invece scelto la via dello sciopero i dipendenti del gruppo France Television, la tv pubblica francese, per protestare contro il piano di tagli alle spese e al personale recentemente presentato dalla direzione. (ANSA).


HOLLANDE CONTESTATO IN PIAZZA DA DECINE DI MIGLIAIA DI LAVORATORI FRANCESI MARTORIATI DALLA EURO-CRISI. SCIOPERI OVUNQUE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Hollande   crisi   euro   scioperi   Parigi   Francia   lavoratori    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua
 
L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA

martedì 18 aprile 2017
“La Germania dovrebbe, visto che è divenuta pacifica e ragionevole, prendersi tutto ciò che l’Europa e il mondo intero le ha negato in due grandi guerre, una sorta di
Continua
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''L'ITALIA VA CURATA DA NOI TEDESCHI COL PUGNO DI FERRO CONTRO L'EGOCENTRISMO ITALIANO''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''L'ITALIA VA CURATA DA NOI TEDESCHI COL PUGNO DI FERRO CONTRO

martedì 18 aprile 2017
BERLINO - La stampa italiana non ne parla, ma quella tedesca invece lo mette in prima pagina sul principale quotidiano di Germania, l'autorevole Frankfurter Allgemeine Zeitung: "E' il momento di
Continua
 
INCHIESTA BANCHE / ALMENO 20 BANCHE IN ITALIA SONO IN CONDIZIONI TREMENDE (PUBBLICHIAMO L'ELENCO) ORA SIETE AVVISATI

INCHIESTA BANCHE / ALMENO 20 BANCHE IN ITALIA SONO IN CONDIZIONI TREMENDE (PUBBLICHIAMO L'ELENCO)

martedì 11 aprile 2017
Il sistema bancario italiano, grazie anche alle folli politiche economiche messe in atto dai governi Monti in poi, è ormai ridotto al collasso, con una situazione riguardante i crediti marci
Continua
NOTIZIA BOMBA CENSURATA IN ITALIA: 80 BANCHE CENTRALI (DI TUTTO IL MONDO) IN FUGA DALL'EURO, SOSTITUITO DALLA STERLINA

NOTIZIA BOMBA CENSURATA IN ITALIA: 80 BANCHE CENTRALI (DI TUTTO IL MONDO) IN FUGA DALL'EURO,

giovedì 6 aprile 2017
LONDRA - E' passato quasi un anno da quando gli elettori britannici hanno deciso di uscire dalla UE e tale decisione, lungi dal danneggiare l'economica britannica, l'ha rafforzata enormemente visto
Continua
 
SEI STATI UE VIETANO ALL'ITALIA PER LA RICOSTRUZIONE DELLE ZONE TERREMOTATE I FONDI DELL'UNIONE EUROPEA (VERGOGNA!)

SEI STATI UE VIETANO ALL'ITALIA PER LA RICOSTRUZIONE DELLE ZONE TERREMOTATE I FONDI DELL'UNIONE

giovedì 30 marzo 2017
Solidarieta' e unita': parole che sono risuonate vuote alla riunione degli ambasciatori dell'Ue, dove sei Paesi - Germania, Finlandia, Danimarca, Austria, Olanda e Svezia - nel giorno della Brexit,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA RUSSIA DI PUTIN E' LA NAZIONE IDEALE DOVE INVESTIRE E PRODURRE (DICE L'UNIVERSITA' BOCCONI!) E' BARICENTRO MONDIALE.

LA RUSSIA DI PUTIN E' LA NAZIONE IDEALE DOVE INVESTIRE E PRODURRE (DICE L'UNIVERSITA' BOCCONI!) E'
Continua

 
SECONDO GIORNO DI SCIOPERO GENERALE IN PORTOGALLO CONTRO LA UE E LA TROIKA: MILIONI IN PIAZZA, PAESE FERMO

SECONDO GIORNO DI SCIOPERO GENERALE IN PORTOGALLO CONTRO LA UE E LA TROIKA: MILIONI IN PIAZZA,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!