62.045.553
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL TRACOLLO DELLA GRECIA ARRIVA IN PARLAMENTO AD ATENE: MOZIONE DI SFIDUCIA IL 10 NOVEMBRE (E IL PAESE E' IN RIVOLTA)

venerdì 8 novembre 2013

ATENE - Oggi inizia in Parlamento greco il dibattito sulla mozione di sfiducia presentata ieri da Syriza, il partito di sinistra radicale e maggiore partito dell’opposizione in Grecia, dopo l’irruzione della polizia nella sede dell’emittente televisiva pubblica occupata dai lavoratori dal giugno scorso.

Il confronto politico tra il Primo Ministro Antonis Samaras e il suo Vice Evaghelos Venizelos, da una parte e Alexis Tsipras, il leader di Syriza dall’altra si prevede molto duro, in quanto avviene in un momento in cui i deputati dei due partiti che sostengono il governo, il partito conservatore di Nea Dimokratia (Nd) e quello socialista Pasok, esprimono delle riserve sulla legge che prevede la tassazione dei terreni agricoli e avvertono che la legge non passera in Parlamento se prima non sara’ corretta.

Secondo gli osservatori politici, anche Tsipras, spera che con la mossa a sorpresa, riuscira' a placare le divergenze all’ interno del suo partito, emerse dopo il discorso all’ Universita' di Austin di Texas, dove ha sostenuto che la Grecia deve rimanere nell’eurozona. Il governo non rischia in quanto dispone di una maggioranza di 155 parlamentari su 300, mentre non e’ ancora chiaro cosa faranno i parlamentari di Sinistra Democratica (DiMar) e il gruppo degli undici parlamentari indipendenti.

A favore della mozione si sono gia espressi Chrysi Avgi, il partito filo-nazista greco e il Partito Comunista di Grecia (Kke), anche se accompagnera' il suo voto favorevole con dure critiche al Syriza, Da parte sua il governo, per bocca del Premier, ha espresso la certezza che dopo il dibattito uscira' ancora piu' rafforzato. “La democrazia, ha detto Samaras, parlando in una manifestazione dei laureati dell’Universita' di Harvard, non teme la verita' e nemmeno le mozioni di sfiducia che vengono dai resti del passato”, mentre ambienti governativi sostengono che in sostanza Tsipras, con questa mossa ha fato un regalo al governo nel momento in cui sono in corso delle difficili trattative con la troika (Fmi, Ue e Bce). La votazione si svolgera' a mezzanotte di domenica, 10 novembre. (ANSA)


IL TRACOLLO DELLA GRECIA ARRIVA IN PARLAMENTO AD ATENE: MOZIONE DI SFIDUCIA IL 10 NOVEMBRE (E IL PAESE E' IN RIVOLTA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Atene   Grecia   Troika   sfiducia   Fmi   Ue   Bce   televisione    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ESISTONO PUNTI DI CONVERGENZA TRA LEGA E M5S? SULLA CARTA, SI'. NELLA REALTA', DIPENDE...

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ESISTONO PUNTI DI CONVERGENZA TRA LEGA E M5S? SULLA CARTA, SI'.

lunedì 19 marzo 2018
Steve Bannon, l’ex consigliere del presidente Trump, cui tutti riconoscono il merito della sua elezione, era presente in Italia nei giorni delle elezioni e subito dopo il risultato, ha
Continua
 
MINISTRO DEGLI ESTERI UNGHERESE: SU MIGRANTI LE POSIZIONI DEL CENTRODESTRA ITALIANO UGUALI ALLE NOSTRE LAVORIAMO INSIEME

MINISTRO DEGLI ESTERI UNGHERESE: SU MIGRANTI LE POSIZIONI DEL CENTRODESTRA ITALIANO UGUALI ALLE

lunedì 19 marzo 2018
LONDRA - I risultati delle elezioni tenutasi in Italia lo scorso 4 Marzo hanno confermato la tendenza nazionalista che sta avvolgendo tutta Europa e la cosa non e' passata inosservata in
Continua
LA STAMPA TEDESCA AVANZA L'IPOTESI DI SGANCIARE L'EURO DA PAESI COME L'ITALIA DI FATTO ANNUNCIANDO LA FINE DELL'EUROZONA

LA STAMPA TEDESCA AVANZA L'IPOTESI DI SGANCIARE L'EURO DA PAESI COME L'ITALIA DI FATTO ANNUNCIANDO

lunedì 19 marzo 2018
BERLINO - "Le elezioni politiche in Italia con la vittoria dei populisti sono uno shock per l'Europa, ma potrebbero anche rivelarsi un colpo di fortuna - scrive oggi il quotidiano tedesco
Continua
 
PREMIER DELL'OLANDA AVVISA FRANCIA E GERMANIA: NON DEVONO IMPORRE RIFORME DELLA UE CONTRO LA VOLONTA' DI STATI MEMBRI!

PREMIER DELL'OLANDA AVVISA FRANCIA E GERMANIA: NON DEVONO IMPORRE RIFORME DELLA UE CONTRO LA

venerdì 16 marzo 2018
AMSTERDAM - Se non è una frattura verticale nella Ue, molto poco ci manca. Non è mai accaduto in passato che una nazione del nord Europa, del calibro dell'Olanda, prendesse una netta
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LAVORATORI PORTOGHESI DICONO BASTA ALLA TROIKA E AL GOVERNO CHE VORREBBERO TAGLIARE DEL 30% GLI STIPENDI DEI FERROVIERI!

LAVORATORI PORTOGHESI DICONO BASTA ALLA TROIKA E AL GOVERNO CHE VORREBBERO TAGLIARE DEL 30% GLI
Continua

 
LA RUSSIA DI PUTIN E' LA NAZIONE IDEALE DOVE INVESTIRE E PRODURRE (DICE L'UNIVERSITA' BOCCONI!) E' BARICENTRO MONDIALE.

LA RUSSIA DI PUTIN E' LA NAZIONE IDEALE DOVE INVESTIRE E PRODURRE (DICE L'UNIVERSITA' BOCCONI!) E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!