42.255.755
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL LIBRO DEI SOGNI DI BRUNETTA: COSA DOVREBBE FARE IL NUOVO GOVERNO. E RENZI? A BERLUSCONI VA BENISSIMO!

mercoledì 24 aprile 2013

''I governi di scopo non esistono. Non li prevede la Costituzione, il presidente della Repubblica non ci pensa neppure. O i governi sono di legislatura, o nascono con l'obiettivo di essere di legislatura, o non sono. Non si e' mai visto un governo per pochi giorni, per pochi mesi, se non nella Prima Repubblica. Quindi noi chiediamo un governo forte, di legislatura, politico, oppure meglio tornare alle elezioni''.

Cosi' Renato Brunetta, capogruppo Pdl alla Camera a Prima di tutto, su Rai radio 1 questa mattina a proposito delle attese del Pdl su durata e scopo del nuovo governo.

Brunetta ha smentito il veto che Berlusconi avrebbe posto sul nome di Matteo Renzi come possibile premier dicendo: ''Il presidente del Pdl Berlusconi ha mostrato grande disponibilita' e fiducia nei confronti del presidente della Repubblica Napolitano per quanto riguarda l'assegnazione dell'incarico di governo.Quindi smentisco nella maniera piu' assoluta che il presidente Berlusconi abbia posto in essere alcun veto nei confronti di chicchessia''.

Brunetta si e' espresso anche sui temi che per primi il nuovo governo dovra' affrontare, secondo il Pdl: ''Consideriamo uno dei temi prioritari per il nuovo governo la Riforma della giustizia. D'altronde basta farsi una semplice domanda: funziona le giustizia in Italia?. Secondo noi no, con tantissimi problemi; i tempi troppo lunghi, gli errori dei magistrati non sanzionati, l'efficienza della macchina giudiziaria, il sovraffollanmento delle carceri, i processi civili che impiegano anni per arrivare a conclusione, la separazione delle carriere. Tutti gli italiani che hanno avuto a che fare con la giustizia si sono resi conto che e' un settore che non funziona, che produce danni economici oltre che morali, psicologici. Pertanto, la riforma della giustizia e' un tema prioritario non meno di quelli economici''.

Lo riferisce l'Ansa


IL LIBRO DEI SOGNI DI BRUNETTA: COSA DOVREBBE FARE IL NUOVO GOVERNO. E RENZI? A BERLUSCONI VA BENISSIMO!




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ECCO IL GOVERNO DELLE ''LARGHE INTESE'': REGIONE BASILICATA, ARRESTATI  CAPOGRUPPO PDL E ASSESSORE PD...

ECCO IL GOVERNO DELLE ''LARGHE INTESE'': REGIONE BASILICATA, ARRESTATI CAPOGRUPPO PDL E ASSESSORE
Continua

 
BELSITO IN GALERA!

BELSITO IN GALERA!


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »