45.145.612
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LAVORATORI PORTOGHESI DICONO BASTA ALLA TROIKA E AL GOVERNO CHE VORREBBERO TAGLIARE DEL 30% GLI STIPENDI DEI FERROVIERI!

giovedì 7 novembre 2013

LISBONA - Secondo giorno di difficolta' nei trasporti ferroviari in Portogallo per uno sciopero indetto dai sindacati contro la manovra del Governo che prevede, per il settore, tagli fino a un terzo dei salari, nell'ambito delle misure anticrisi adottate per soddisfare i parametri imposti dalla Troika (UE-BCE-FMI) dopo la concessione di un prestito di 78 miliardi.

I collegamenti maggiormente colpiti sono stati quelli con la capitale, Lisbona, e Porto, seconda citta' del Paese. Secondo fonti del sindacato CP anche oggi e' stato annullato almeno il 30 per cento delle corse. Sono stati garantiti i servizi essenziali, quelli alternativi su gomma e della metropolitana.

Dopo i lavoratori delle ferrovie, sciopereranno domani i dipendenti pubblici e sabato ancora quelli dei trasporti e delle comunicazioni. Sindacati, associazioni di cittadini e partiti di opposizione contestano il governo conservatore di Pedro Passos Coelho sostenendo che le misure di austerita' decise sono un fallimento perche' avrebbero determinato l'aumento della disoccupazione e della poverta', con tagli di posti, di stipendi nella pubblica amministrazione e delle pensioni. Inoltre, non avrebbero diminuito il deficit che ha raggiunto il 131,4 % del pil. (ANSA).


LAVORATORI PORTOGHESI DICONO BASTA ALLA TROIKA E AL GOVERNO CHE VORREBBERO TAGLIARE DEL 30% GLI STIPENDI DEI FERROVIERI!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Portogallo   troika   sciopero   ferrovieri   Coelho   sindacato    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DITTATURA GRECA (TROIKA): LA POLIZIA ARRESTA IMPIEGATI DELLA TV PUBBLICA E SGOMBRA LA SEDE CON LA FORZA (STILE PINOCHET)

DITTATURA GRECA (TROIKA): LA POLIZIA ARRESTA IMPIEGATI DELLA TV PUBBLICA E SGOMBRA LA SEDE CON LA
Continua

 
IL TRACOLLO DELLA GRECIA ARRIVA IN PARLAMENTO AD ATENE: MOZIONE DI SFIDUCIA IL 10 NOVEMBRE (E IL PAESE E' IN RIVOLTA)

IL TRACOLLO DELLA GRECIA ARRIVA IN PARLAMENTO AD ATENE: MOZIONE DI SFIDUCIA IL 10 NOVEMBRE (E IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!