44.156.891
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PER L'ECONOMIA BRITANNICA PREVISIONI ENTUSIASMANTI (SENZA EURO): +2,2% NEL 2014 E +2,4% NEL 2015 (QUEST'ANNO: +1,3%)

giovedì 7 novembre 2013

L'economia britannica e' destinata a prosperare al di fuori dell'euro

Mentre il governo continua a ripetere che la ripresa (per i fondelli) e' dietro l'angolo un rapporto della commissione europea prevede che nei prossimi anni l'economia britannica e' destinata a essere superiore a tutti i paesi dell'eurozona, Germania compresa.

A tale proposito le previsioni parlano di una crescita del 1,3% quest'anno, 2,2% nel 2014 e 2,4% nel 2015 superiore a quella di Germania, Francia, Italia e Spagna e tale ripresa e' dovuta principalmente a una crescita nel settore dei servizi, del manifatturiero e dell'edilizia.

Ovviamente tali previsioni vanno prese con le dovute cautele e molti fattori potrebbero frenare questa ripresa ma sicuramente questo rapporto dimostra come l'euro sia la fonte di tutti i mali che affliggono le economie europee e il rapporto della commissione europea non lascia dubbi.

Per anni ci hanno raccontato menzogne sui presunti benefici della moneta unica ma la verita' prima o poi viene a galla tant'e' che anche Romano Prodi e stato costretto ad ammettere che questa situazione e' insostenibile.

Purtroppo nulla e' destinato a cambiare fino a quando gli italiani non iniziano a chiedere ad alta voce di uscire dall'euro e di ritornare alla lira e questo obiettivo non e' affatto difficiel da raggiungere, cio che serve e' determinazione e perseveranza.

GIUSEPPE DE SANTIS -  Londra 


PER L'ECONOMIA BRITANNICA PREVISIONI ENTUSIASMANTI (SENZA EURO): +2,2% NEL 2014 E +2,4% NEL 2015 (QUEST'ANNO: +1,3%)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

Londra   Germania   Francia   Pil   crescita   crisi   lavoro   moneta unica   euro    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
 
LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI, LI USANO GLI OVER 45''

LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI,

lunedì 20 febbraio 2017
PARIGI - Se in Italia trovare lavoro fisso e' molto difficile, non e' cosi' per i contratti da stagista il cui numero e' letteralmente esploso: e' questo l'aspetto degli ultimi dati sul mercato del
Continua
INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1° PERICOLO MIGRANTI ISLAMICI

INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1°

lunedì 20 febbraio 2017
LONDRA - Che l'opposizione all'Unione Europea sia in crescita e' un dato di fatto riconosciuto anche dai parassiti di Bruxelles ma come stanno realmente le cose? Alcuni giorni fa il centro studi
Continua
 
INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI EUROPEI SENZA EURO

INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI

venerdì 17 febbraio 2017
I media di regime continuano a propagandare il mito che “fuori dall’euro c’è solo miseria, povertà disoccupazione”, unito al mantra che il Regno Unito sta
Continua
LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012 SU ORDINE DI OBAMA

LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012

venerdì 17 febbraio 2017
WASHINGTON - Tutti i principali partiti politici francesi sono stati spiati dalla Cia durante l'amministrazione Obama, nei sette mesi che hanno portato alle elezioni presidenziali del 2012. Lo ha
Continua
 
IL PARLAMENTO DI STRASBURGO APPROVA IL ''CETA'' CON I VOTI DI PD E FORZA ITALIA (RENZI & BERLUSCONI UNITI NEL PEGGIO)

IL PARLAMENTO DI STRASBURGO APPROVA IL ''CETA'' CON I VOTI DI PD E FORZA ITALIA (RENZI & BERLUSCONI

mercoledì 15 febbraio 2017
STRASBURGO - Con 408 a favore, 254 contrari e 33 astenuti l'Europarlamento ha approvato l'accordo commerciale tra Unione Europea e Canada, aprendo la strada all'entrata in vigore provvisoria delle
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
130 BANCHE EUROPEE SOTTO INDAGINE DELLA BCE. DRAGHI: ''SE SI SAPESSERO LE CONDIZIONI DELLE GRANDI BANCHE SAREBBE PANICO''

130 BANCHE EUROPEE SOTTO INDAGINE DELLA BCE. DRAGHI: ''SE SI SAPESSERO LE CONDIZIONI DELLE GRANDI
Continua

 
IL CAPO ECONOMISTA DI BNP-PARIBAS (COLOSSO BANCARIO FRANCESE): IL CONSIGLIO DIRETTIVO BCE COME L'ORCHESTRA DEL TITANIC

IL CAPO ECONOMISTA DI BNP-PARIBAS (COLOSSO BANCARIO FRANCESE): IL CONSIGLIO DIRETTIVO BCE COME
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!