60.935.321
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ANCHE QUEST'ANNO - IL 19° CONSECUTIVO! - I REVISORI DEI CONTI SI SONO RIFIUTATI DI CERTIFICARE IL BILANCIO DELLA UE

mercoledì 6 novembre 2013

I revisori dei conti rifiutano di certificare il bilancio della UE per la diciannovesima volta.

Molti italiani sono all'oscuro riguardo alla vera natura dell'Unione Europea e la cosa non deve sorprendere visto che i mezzi di informazione fanno di tutto per censurare ogni notizia che possa mettere in cattiva luce questa istituzione antidemocratica e autoritaria.

Per questo motivo molti ignorano il fatto che i revisori dei conti per il diciannovesimo anno consecutivo si sono rifiutati di certificare il bilancio dell'Unione Europea per via delle troppe frodi e della mancanza di trasparenza riguardo il modo in cui i fondi comunitari vengono spesi.

Mentre gli italiani sono massacrati e portati alla disperazione da misure lacrime e sangue imposte dai burocrati comunitari una montagna di soldi continua a essere pagata in eccesso per via di questi errori di bilancio dovuti principalmente a frodi e truffe che riguardano tutte le aree di spesa.

I parenti di coloro che si sono suicidati per via dell'austerita' sarebbero sicuramente indignati se sapessero che il 7,9% dei 15 miliardi di euro spesi per l'agricoltura sono stati spesi per sbaglio e che tale errore e' costato la bellezza di 1 miliardo di euro oppure che 6,8% dei 40,7 miliardi di euro spesi per le politiche regionali, trasporto e energia sono stati anch'essi spesi per sbaglio e che tale errore e' costato piu' di 2 miliardi di euro.

In poche parole almeno tre miliardi di euro sono stati rubati lo scorso anno e probabilmente il vero ammontare e' molto piu' alto ma visto la mancanza di trasparenza e' impossibile sapere di quanto e questi sono tutti soldi che i contribuenti pagano con le loro tasse.

Il fatto che questa situazione va avanti da almeno 19 anni dimostra il livello di corruzione dell'Unione Europea nonche' la malafede di molti giornalai servi di questo regime che osano nascondere la verita' agli italiani su come i burocrati comunitari stanno succhiando loro il sangue.

Per questo motivo sarebbe opportuno che l'Italia uscisse dalla UE al piu' presto possibile.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.


ANCHE QUEST'ANNO - IL 19° CONSECUTIVO! - I REVISORI DEI CONTI SI SONO RIFIUTATI DI CERTIFICARE IL BILANCIO DELLA UE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

frodi   truffe   UE   agricoltura   politiche regionali   energia  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ESISTONO PUNTI DI CONVERGENZA TRA LEGA E M5S? SULLA CARTA, SI'. NELLA REALTA', DIPENDE...

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ESISTONO PUNTI DI CONVERGENZA TRA LEGA E M5S? SULLA CARTA, SI'.

lunedì 19 marzo 2018
Steve Bannon, l’ex consigliere del presidente Trump, cui tutti riconoscono il merito della sua elezione, era presente in Italia nei giorni delle elezioni e subito dopo il risultato, ha
Continua
 
MINISTRO DEGLI ESTERI UNGHERESE: SU MIGRANTI LE POSIZIONI DEL CENTRODESTRA ITALIANO UGUALI ALLE NOSTRE LAVORIAMO INSIEME

MINISTRO DEGLI ESTERI UNGHERESE: SU MIGRANTI LE POSIZIONI DEL CENTRODESTRA ITALIANO UGUALI ALLE

lunedì 19 marzo 2018
LONDRA - I risultati delle elezioni tenutasi in Italia lo scorso 4 Marzo hanno confermato la tendenza nazionalista che sta avvolgendo tutta Europa e la cosa non e' passata inosservata in
Continua
LA STAMPA TEDESCA AVANZA L'IPOTESI DI SGANCIARE L'EURO DA PAESI COME L'ITALIA DI FATTO ANNUNCIANDO LA FINE DELL'EUROZONA

LA STAMPA TEDESCA AVANZA L'IPOTESI DI SGANCIARE L'EURO DA PAESI COME L'ITALIA DI FATTO ANNUNCIANDO

lunedì 19 marzo 2018
BERLINO - "Le elezioni politiche in Italia con la vittoria dei populisti sono uno shock per l'Europa, ma potrebbero anche rivelarsi un colpo di fortuna - scrive oggi il quotidiano tedesco
Continua
 
PREMIER DELL'OLANDA AVVISA FRANCIA E GERMANIA: NON DEVONO IMPORRE RIFORME DELLA UE CONTRO LA VOLONTA' DI STATI MEMBRI!

PREMIER DELL'OLANDA AVVISA FRANCIA E GERMANIA: NON DEVONO IMPORRE RIFORME DELLA UE CONTRO LA

venerdì 16 marzo 2018
AMSTERDAM - Se non è una frattura verticale nella Ue, molto poco ci manca. Non è mai accaduto in passato che una nazione del nord Europa, del calibro dell'Olanda, prendesse una netta
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL BRITANNICO TELEGRAPH: ''LA BCE STA VIOLANDO I TRATTATI, DOVREBBE ESSERE PORTATA DAVANTI ALLA CORTE EUROPEA''

IL BRITANNICO TELEGRAPH: ''LA BCE STA VIOLANDO I TRATTATI, DOVREBBE ESSERE PORTATA DAVANTI ALLA
Continua

 
130 BANCHE EUROPEE SOTTO INDAGINE DELLA BCE. DRAGHI: ''SE SI SAPESSERO LE CONDIZIONI DELLE GRANDI BANCHE SAREBBE PANICO''

130 BANCHE EUROPEE SOTTO INDAGINE DELLA BCE. DRAGHI: ''SE SI SAPESSERO LE CONDIZIONI DELLE GRANDI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!