42.290.662
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ASMUSSEN (DIRETTORE DELLA BCE): ITALIA SULL'ORLO DEL CRACK. L'EUROPA PENSA A FORME ''QUASI MILITARI'' DI TAGLIO DEL DEBITO

martedì 5 novembre 2013

Francoforte - L’Italia è sulla crisi del baratro economico? Poco ci manca secondo il direttore generale della BCE, che in un’intervista all’edizione tedesca del Wall Street Journal ha dichiarato: “L’Italia è sull’orlo del collasso economico e in Europa si pensa ad una riduzione del debito pubblico e del costo del lavoro interno in forme “quasi militari”. 

Il caos politico che si è generato in Italia sicuramente tende a far perdere di vista la situazione, tenendo lontano dall’opinione pubblica quali siano i reali problemi che attanagliano il nostro Paese. Il punto è uno solo: la situazione economica italiana, la quale non è per niente rosea, anzi. La cura Monti non è servita a nulla perchè l’economia italiana è tornata dove era in occasione dell’avvento del governo dei tecnici: sull’orlo del crack. 

Lo scrive l’edizione tedesca del Wall Street Journal che ha intervistato il tedesco Asmussen direttore della Bce, il quale ha affermato: “L’Italia è troppo grande per essere salvata dall’esterno” ciò significa che con un Italia a rischio di collasso economico, l’Europa non ha nessuno intenzione di iniettare risorse nel nostro sistema e, poiché, lo stesso Asmussen afferma che “l’Italia è strategica per l’Europa” è facile immaginare l’unica soluzione possibile: l’Italia deve salvarsi con risorse da trovare al proprio interno. In poche parole, ce la dobbiamo sbrigare da soli. Già…peccato che per farlo occorrerebbe un governo solido, valido, con ministri capaci e per capaci si intende non dare lo ius soli ai clandestini illegali, come se questo fosse l’unico, grande problema dell’Italia.

E se l’opinione di Asmussen non sarà isolata, per l'Italia si preannuncia un periodo, lungo chissa quanto, di lacrime e sangue. Se l’orientamento delle cancellerie europee si prospetta un unica strategia politica che preveda una drammatica riduzione del debito e del “costo” del lavoro in forma di fatto militare facendola pagare salatissima a più di mezzo paese, quello che si è visto finora in Italia è niente rispetto a quello che potrebbe succedere in un futuro più prossimo di quanto si immagini. 

Fonte: www.net1news.org


ASMUSSEN (DIRETTORE DELLA BCE): ITALIA SULL'ORLO DEL CRACK. L'EUROPA PENSA A FORME ''QUASI MILITARI'' DI TAGLIO DEL DEBITO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DALLA RECESSIONE (ATTUALE) ALLA DEFLAZIONE (IN ARRIVO): L'EURO PIU' MONTI & LETTA HANNO AMMAZZATO L'ITALIA.

DALLA RECESSIONE (ATTUALE) ALLA DEFLAZIONE (IN ARRIVO): L'EURO PIU' MONTI & LETTA HANNO AMMAZZATO
Continua

 
REFERENDUM SULL'EURO: L'M5S PUNTA A FARLO E A VINCERE LE EUROPEE PER METTERLO IN ATTO (CHI E' D'ACCORDO S'ASSOCI GRAZIE)

REFERENDUM SULL'EURO: L'M5S PUNTA A FARLO E A VINCERE LE EUROPEE PER METTERLO IN ATTO (CHI E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »