42.303.545
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGIO / IN TESTA IL PD MA ENRICO LETTA E' IL PIU' DISPREZZATO PREMIER DELLA STORIA (68% DEGLI ITALIANI LO BOCCIA)

martedì 5 novembre 2013

MIlano - Secondo il sondaggio sulle intenzioni di voto alla Camera elaborato da Emg e diffuso questa sera al TgLa7 condotto da Enrico Mentana, se si andasse al voto il centrosinistra sarebbe sempre piu' in vantaggio con il 36,5% (+0,1% rispetto alla settimana precedente) mentre il centrodestra sarebbe al 33,1% (+0,1%).

In lieve calo il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo che si attesterebbe al 20,4% (-0,6%). Le rilevazioni indicano che nella coalizione di centrodestra, in calo sarebbe solo il Pdl-Forza Italia che perderebbe lo 0,4% e andrebbbe al 23,7%, la Lega Nord-Lista Lavoro e Liberta' sarebbe stabile al 4,2%, Fratelli D'Italia avrebbe il 2,5% (+0,2%) e la Destra resterebbe all'1,2%.

Altri partiti di centrodestra (Grande Sud, Mpa, Intesa Popolare, Mir, Pensionati, Liberi per l'Italia Equa) raggiungerebbero l'1,5% (+0,3%).

Nella coalizione di centrosinistra, continua a crescere il Pd che arriverebbe al 30,5% (+0,4%),

Sel invece fletterebbe al 4,4% (-0,3%), Psi sarebbe allo 0,8% (-0,1%). Altri partiti (Centro democratico e Svp) totalizzerebbero lo 0,8% (+0,1).

Al centro, Scelta civica per l'Italia risalirebbe leggermente al 3% (+0,1%) e l'Udc arriverebbe al 2,1% (+0,1%).

Nel suo complesso la coalizione raccoglierebbe il 5,1% (+0,2%).

Infine, tutti gli altri partiti, tra cui Rifondazione comunista (1,2%), l'Idv (0,9%), Verdi (0,7%), Fare-Fid (0,6%), Fli (0,4%) e altri ancora (1,1%) avrebbero il 4,9% (+0,2%).

L'astensione sarebbe al 32,7%, le schede bianche all'1,9% e gli indecisi al 15,7%.

Scende di 1 punto la fiducia nel premier Enrico Letta al 32.  

(DIRE)


SONDAGGIO / IN TESTA IL PD MA ENRICO LETTA E' IL PIU' DISPREZZATO PREMIER DELLA STORIA (68% DEGLI ITALIANI LO BOCCIA)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
UMBERTO BOSSI HA PRESENTATO LA CANDIDATURA A SEGRETARIO DELLA LEGA NORD (SALVINI SI DICE ''CONTENTO''... SI', COME NO)

UMBERTO BOSSI HA PRESENTATO LA CANDIDATURA A SEGRETARIO DELLA LEGA NORD (SALVINI SI DICE
Continua

 
COLTELLATA ALLA SCHIENA DI ENRICO LETTA DAL CARO AMICO E COMPAGNO DI PARTITO PIER LUIGI BERSANI (LETTA NON E' IDONEO...)

COLTELLATA ALLA SCHIENA DI ENRICO LETTA DAL CARO AMICO E COMPAGNO DI PARTITO PIER LUIGI BERSANI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »