56.330.661
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA NUOVA TASSA ''TARI'' E' DEL 600% PIU' ALTA DELLA PRECEDENTE ''TARSU'' (GOVERNO DI FARABUTTI)

venerdì 1 novembre 2013

Milano - Con il passaggio dalla Tarsu alla Tari , la nuova tariffa sui rifiuti, nel 2014 l'incremento medio dei costi per il servizio urbano dei rifiuti sara' pari al 290% e, per alcune tipologie di impresa, sara' ancora piu' salato. Questi, in sintesi, i principali risultati che emergono da un'analisi di Confcommercio sugli effetti per le imprese nel 2014 derivanti dal nuovo tributo Tari introdotto dalla Legge di Stabilita'. 

Per un bar, spiega Confcommercio, l'aumento sara' di oltre il 300%, fino ad arrivare ad una maggiorazione di circa sei volte per un ristorante,(+480%) e, addirittura, di quasi otto volte per un negozio di ortofrutta (+650%) o una discoteca (+680%); incrementi molto rilevanti e ingiustificati che derivano essenzialmente dall'adozione di criteri presuntivi e potenziali e non dalla reale quantita' di rifiuti prodotta. 

"Una pesante penalizzazione per il sistema delle imprese della distribuzione e dei servizi di mercato - aggiunge Confcommercio - che impone la necessità di rivedere al più presto la struttura dell'attuale sistema di prelievo sulla base del principio 'chi inquina paga' e ridefinire con maggiore puntualità coefficienti e voci di costo distinguendo, in particolare, tra utenze domestiche e non domestiche e tenendo conto anche degli aspetti riguardanti la stagionalità delle attività economiche". 

Questi, in sintesi, i principali risultati che emergono da un'analisi di Confcommercio sugli effetti per le imprese nel 2014 derivanti dal nuovo tributo TARI introdotto. (ASCA)


LA NUOVA TASSA ''TARI'' E' DEL 600% PIU' ALTA DELLA PRECEDENTE ''TARSU'' (GOVERNO DI FARABUTTI)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA BUNDESBANK ESALTA L'USO DEL CONTANTE: ''MEZZO PIU' COMODO, VELOCE, ACCETTATO, ECONOMICO E TRASPARENTE CHE CI SIA''

LA BUNDESBANK ESALTA L'USO DEL CONTANTE: ''MEZZO PIU' COMODO, VELOCE, ACCETTATO, ECONOMICO E
Continua

 
AL FIGLIO DELLA MINISTRA CANCELLIERI ''GLI HANNO DATO 5 MILIONI, 1 ANNO, HA DISTRUTTO TUTTO (PARLA GIULIA LIGRESTI)

AL FIGLIO DELLA MINISTRA CANCELLIERI ''GLI HANNO DATO 5 MILIONI, 1 ANNO, HA DISTRUTTO TUTTO (PARLA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »