68.220.065
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA NUOVA TASSA ''TARI'' E' DEL 600% PIU' ALTA DELLA PRECEDENTE ''TARSU'' (GOVERNO DI FARABUTTI)

venerdì 1 novembre 2013

Milano - Con il passaggio dalla Tarsu alla Tari , la nuova tariffa sui rifiuti, nel 2014 l'incremento medio dei costi per il servizio urbano dei rifiuti sara' pari al 290% e, per alcune tipologie di impresa, sara' ancora piu' salato. Questi, in sintesi, i principali risultati che emergono da un'analisi di Confcommercio sugli effetti per le imprese nel 2014 derivanti dal nuovo tributo Tari introdotto dalla Legge di Stabilita'. 

Per un bar, spiega Confcommercio, l'aumento sara' di oltre il 300%, fino ad arrivare ad una maggiorazione di circa sei volte per un ristorante,(+480%) e, addirittura, di quasi otto volte per un negozio di ortofrutta (+650%) o una discoteca (+680%); incrementi molto rilevanti e ingiustificati che derivano essenzialmente dall'adozione di criteri presuntivi e potenziali e non dalla reale quantita' di rifiuti prodotta. 

"Una pesante penalizzazione per il sistema delle imprese della distribuzione e dei servizi di mercato - aggiunge Confcommercio - che impone la necessità di rivedere al più presto la struttura dell'attuale sistema di prelievo sulla base del principio 'chi inquina paga' e ridefinire con maggiore puntualità coefficienti e voci di costo distinguendo, in particolare, tra utenze domestiche e non domestiche e tenendo conto anche degli aspetti riguardanti la stagionalità delle attività economiche". 

Questi, in sintesi, i principali risultati che emergono da un'analisi di Confcommercio sugli effetti per le imprese nel 2014 derivanti dal nuovo tributo TARI introdotto. (ASCA)


LA NUOVA TASSA ''TARI'' E' DEL 600% PIU' ALTA DELLA PRECEDENTE ''TARSU'' (GOVERNO DI FARABUTTI)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA BUNDESBANK ESALTA L'USO DEL CONTANTE: ''MEZZO PIU' COMODO, VELOCE, ACCETTATO, ECONOMICO E TRASPARENTE CHE CI SIA''

LA BUNDESBANK ESALTA L'USO DEL CONTANTE: ''MEZZO PIU' COMODO, VELOCE, ACCETTATO, ECONOMICO E
Continua

 
AL FIGLIO DELLA MINISTRA CANCELLIERI ''GLI HANNO DATO 5 MILIONI, 1 ANNO, HA DISTRUTTO TUTTO (PARLA GIULIA LIGRESTI)

AL FIGLIO DELLA MINISTRA CANCELLIERI ''GLI HANNO DATO 5 MILIONI, 1 ANNO, HA DISTRUTTO TUTTO (PARLA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »