73.555.838
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DOLCETTO O SCHERZETTO? SCHERZETTO: AIR FRANCE AZZERA IL VALORE DEL 25% DI ALITALIA (CHE POSSIEDE) NON VALE PIU' NULLA

giovedì 31 ottobre 2013

Milano - E' sempre piu' in salita la strada per un'integrazione tra Air France-Klm e Alitalia. Il vettore franco-olandese, che detiene il 25% di Alitalia, ha azzerato il valore in bilancio della sua quota nella societa' tricolore e ha annunciato che partecipera' all'aumento di capitale solo ase saranno rispettate "severe condizioni".

La decisione di deprezzare totalmente la sua partecipazione nell'ex compagnia di bandiera, si legge nella relazione sui conti trimestrali del gruppo transalpino, e' stata presa "tenuto conto delle incertezze attuali che pesano sulla situazione" dell'aviolinea italiana e a seguito dell'ok dei soci Alitalia all'aumento di capitale da 300 milioni di euro. Air France-Klm, spiega ancora il documento, ha iscritto a bilancio una cifra di 202 milioni a copertura delle perdite di sua competenza e a titolo di accantonamento sulla svalutazione della partecipazione. Il numero uno del vettore franco-olandese, Alexandre de Juniac, ha ribadito che il gruppo e' "pronto" ad aiutare Alitalia ma non partecipera' "all'aumento di capitale se le nostre condizioni non saranno soddisfatte". "Abbiamo sempre detto - ha aggiunto il ceo di Air France-Klm, nel corso di una conferenza stampa - che siamo leali e seri partner di Alitalia. La aiuteremo ma solo alle nostre severe condizioni".

Piu' nel dettaglio, secondo de Juniac, queste condizioni riguardano la rete a medio e lungo raggio e, "dal punto di vista finanziario, una ristrutturazione molto forte". Lufthansa, dopo aver smentito nei giorni scorsi un suo interesse per Alitalia, si aspetta che Bruxelles faccia rispettare le regole sugli aiuti di Stato. Per il ceo della compagnia tedesca, Christoph Franz, "ovviamente ci dovranno essere dei limiti a ripetuti aiuti di Stato". In una nota Alitalia ha confermato "la continuita' dei voli" e ha definito "fuorvianti" alcune notizie pubblicate da un quotidiano. Dopo un cda durato sei ore, il consigliere d'amministrazione Antonio Orsero ha riferito che nella riunione del board si e' discusso di un piano "stand alone". Intanto l'aviolinea archivia il terzo trimestre con un risultato operativo di 36 milioni (50 mln nel III trimestre 2012), mentre l'utile netto e' calato a 7 milioni rispetto ai 27 dell'analogo periodo del 2012. (AGI)


DOLCETTO O SCHERZETTO? SCHERZETTO: AIR FRANCE AZZERA IL VALORE DEL 25% DI ALITALIA (CHE POSSIEDE) NON VALE PIU' NULLA




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BOTTE DA ORBI IN CENTRO A ROMA: CORTEO PER LA CASA DA' L'ASSALTO AI BLINDATI DEI CARABINIERI (FERITI E ARRESTI)

BOTTE DA ORBI IN CENTRO A ROMA: CORTEO PER LA CASA DA' L'ASSALTO AI BLINDATI DEI CARABINIERI
Continua

 
LETTAENRICO, LO SGUATTERO DELLA BCE E DELLA TROIKA, INVOCA L'EUROPA DEI POPOLI CONTRO QUELLA DEI POPULISMI. E' DISPERATO

LETTAENRICO, LO SGUATTERO DELLA BCE E DELLA TROIKA, INVOCA L'EUROPA DEI POPOLI CONTRO QUELLA DEI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »