73.520.466
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SI SCHIANTA IL SETTORE TURISMO E RISTORAZIONE IN ITALIA: 18.000 IMPRESE (ALLOGGIO E RISTORAZIONE) CHIUSE DA GENNAIO.

giovedì 31 ottobre 2013

ROMA - Da gennaio ad agosto 2013 hanno chiuso i battenti in Italia 18mila imprese attive nel settore dell'alloggio e della ristorazione. Lo afferma la Confesercenti sottolineando che l'eventuale restrizione dell'uso di spazi esterni nei centri storici, prevista nel decreto Cultura, ''potrebbe essere fatale per i bar e i ristoranti delle nostre citta'.

Ne sarebbe coinvolto circa il 30% dei pubblici esercizi italiani, per un totale di 100mila imprese, che si troverebbero improvvisamente a fronteggiare riduzioni molto consistenti del fatturato, fino al 40% del totale, mettendo a rischio di chiusura 30.000 attivita'''

"I pubblici esercizi dei nostri centri storici non offrono solo servizi - spiega Esmeralda Giampaoli, presidente di Fiepet, federazione pubblici esercizi della Confesercenti - ma sono parte integrante dell'esperienza che cercano i turisti: prendere un caffe' a Piazza San Marco a Venezia o mangiare un piatto di spaghetti di fronte al Colosseo permette di vivere l'Italian Style, almeno per un attimo".

Camion bar e le altre forme di vendita su posteggio costituiscono l'unico settore del commercio al dettaglio che ha saputo resistere alla crisi.

Alla grave emorragia del commercio in sede fissa, infatti, e' corrisposta una relativa vitalita' degli esercizi su area pubblica, che dall'inizio del 2013 registrano 1.972 imprese in piu'. Rispetto al numero di aziende rilevate ad agosto 2012, il numero di imprese nel comparto e' aumentato in un anno di 6.396 unita', mentre per il commercio in sede fissa si e' assistito a una diminuzione di 4.800 imprese.

''Cosi' com'e' il decreto cultura rischia di cancellare tutte le attivita' su area pubblica, dall'ambulantato ai dehors, lasciando spazi enormi all'abusivismo che invece dovrebbe essere l'oggetto dell'intervento''. Non solo, secondo la confederazione, il decreto cultura potrebbe far sparire i numerosi mercati storici che rendono vive le piazza d'Italia. (ANSA).


SI SCHIANTA IL SETTORE TURISMO E RISTORAZIONE IN ITALIA: 18.000 IMPRESE (ALLOGGIO E RISTORAZIONE) CHIUSE DA GENNAIO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
14 SETTEMBRE 2014. SEGNATEVI QUESTA DATA: SARA' IL GIORNO DELL'INDIPENDENZA DELLA CATALUNIA!

14 SETTEMBRE 2014. SEGNATEVI QUESTA DATA: SARA' IL GIORNO DELL'INDIPENDENZA DELLA CATALUNIA!

 
LA RICCA GERMANIA FARA' PAGARE AGLI STRANIERI (SOLO A LORO) LE AUTOSTRADE TEDESCHE. (EVVIVA L'INTEGRAZIONE EUROPEA!)

LA RICCA GERMANIA FARA' PAGARE AGLI STRANIERI (SOLO A LORO) LE AUTOSTRADE TEDESCHE. (EVVIVA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »