71.118.006
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MEDIOBANCA: ''LA GERMANIA DEVE CAMBIARE O L'ITALIA FUORI DALL'EURO! VALUTA TROPPO FORTE, TASSE E AUSTERITA' SBAGLIATE!''

giovedì 31 ottobre 2013

ROMA  - In assenza di crescita, il rapporto tra debito e Pil è salito del 15% in 15 mesi. "È tutta colpa degli effetti dell'austerità e del multiplicatore fiscale", osserva al Telegraph l'analista Antonio Guglielmi di Mediobanca. "Stiamo facendo gli stessi errori della Grecia". 

"La recessione si è semplicemente smorzata" e i tassi di cambio stanno penalizzando l'Italia. La Germania deve cambiare le sue politiche in Europa, altrimenti Roma finirà per dover abbandonare l'area euro.

Il Governo Letta prevede un rialzo del Pil dell'1% l'anno prossimo, prima di crescere progressivamente dell'1,7% nel 2015 e dell'1,8 e 1,9% i due anni successivi. Sono previsioni ottimiste, tanto è vero che Citigroup vede un aumento vicino allo zero da qui al 2017.

"Siamo cresciuti a mala pena dell'1% l'anno durante i migliori anni del boom economico. Come riusciremo a registrare queste cifre in tempi molto più duri?", si chiede Guglielmi.

Il professore della Luiss di Roma Giuseppe Ragusa sostiene che l'esecutivo spera che la ripresa mondiale aiuterà l'Italia a tornare a correre. "Non stanno facendo nulla. Le politiche sono completamente passive ma non funzioneranno, perché siamo bloccati nella trappola del debito e a differenza della Spagna abbiamo continuato a perdere competività nei confronti della Germania". (WSI)


MEDIOBANCA: ''LA GERMANIA DEVE CAMBIARE O L'ITALIA FUORI DALL'EURO! VALUTA TROPPO FORTE, TASSE E AUSTERITA' SBAGLIATE!''




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
1,46 MILIARDI DI EURO DI OPERE INCOMPIUTE (DELLO STATO) PIU' 918 MILIONI PER COMPLETARLE! (E MANCA LA SICILIA...)

1,46 MILIARDI DI EURO DI OPERE INCOMPIUTE (DELLO STATO) PIU' 918 MILIONI PER COMPLETARLE! (E MANCA
Continua

 
14 SETTEMBRE 2014. SEGNATEVI QUESTA DATA: SARA' IL GIORNO DELL'INDIPENDENZA DELLA CATALUNIA!

14 SETTEMBRE 2014. SEGNATEVI QUESTA DATA: SARA' IL GIORNO DELL'INDIPENDENZA DELLA CATALUNIA!


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PARLAMENTO UE: LEGA VOTA CONTRO NOMINA DELLA LAGARDE A CAPO DELLA

17 settembre - ''Negli anni passati tutta l'azione della politica monetaria della Bce
Continua

ALLA PRIMA PROVA DI VOTO, PD E M5S SI SEPARANO. E NON SU UNA

17 settembre - ''Pd e M5s subito spaccati in Vigilanza. Alla prima prova del nove il
Continua

MACRON: MIGRANTI ECONOMICI VANNO RIMPATRIATI. REGOLA APPRODO PIU'

17 settembre - PARIGI - La Francia vuole un ''meccanismo stabile, prevedibile e
Continua

GIORGIA MELONI: ''QUESTO ORMAI E' IL PENTAPARTITO STILE PRIMA

17 settembre - ''Questo ormai è il pentapartito, non è molto diverso da quello che
Continua

DI MAIO: ''NESSUNA SORPRESA PER RENZI...'' (DI MAIO, STAI ANCHE TU

17 settembre - ''Nessuna sorpresa. Di certo per noi non rappresenta un problema, anche
Continua

LA MINISTRA BELLANOVA MOLLA IL PD E VA CON RENZI. CONTE, STAI

17 settembre - ''Ho sempre detto in questi giorni che al momento opportuno avrei detto
Continua

FRANCESCHINI (BECCATO DALLE TELECAMERE): ''RENZI TODAY IT'S A BIG

17 settembre - Il ministro dei Beni Culturali Dario FRANCESCHINI a Milano non ha voluto
Continua

MELONI: RENZI CHIAMA CONTE PER RASSICURARLO SUL GOVERNO: GIUSEPPE

17 settembre - ''Renzi chiama Conte per rassicurarlo sul governo: Giuseppe stai
Continua

SALVINI: LASCIAMO AD ALTRI VECCHI GIOCHETTI E POLVEROSE MANOVRINE

17 settembre - ''Lasciamo ad altri vecchi giochetti e polverose manovrine di palazzo
Continua

ROSATO (VICE PRESIDENTE CAMERA, RENZIANO): ABBIAMO I NUMERI A

17 settembre - ''I numeri non sono il nostro assillo. Avremo i numeri per fare il
Continua
Precedenti »