42.317.467
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ACCAREZZI L'IDEA DI COMPRARE UNA CASA IN FRANCIA? UN CONSIGLIO: PRIMA LEGGI QUESTO ARTICOLO

martedì 23 aprile 2013

 

 

PARIGI - Nonostante gli interessi sui mutui ai minimi record, a Parigi almeno un appartamento su quattro rimane invenduto. In Francia, un'economia immobile da circa due anni, la disoccupazione è ai massimi di 15 anni, i prezzi immobiliari non sono lontani dai massimi di sempre e le tasse rendono le famiglie riluttanti a comprare una casa nuova.

La crisi del debito ha spinto le banche a una stretta creditizia, ma al contempo i tassi di interesse da pagare sui mutui sono scesi. Dall'inizio dell'anno gli istituti hanno offerto termini piu' attraenti per sottoscrivre un mutuo, nel disperato tentativo di attirare clienti e rispettare a loro volta i requisiti di liquidita' imposti dalle autorita' superiori. Nel 2012 le attivita' di prestito a imprese e famiglie sono sprofondate in tutta Europa. La media per i tassi sui mutui e' scesa dello 0,8% in Francia, rispetto a un anno fa attestandosi al 3,34% nei primi due mesi dell'anno Ciononostante, i nuovi mutui sottoscritti nel paese (presa come riferimento la scadenza a 12 mesi) sono diminuiti del 27% rispetto al 2012, a quota 98,4 miliardi di euro di valore. I dati sono quelli della Banca di Francia.

Le vendite di case nuove sono scese del 18% nel 2012 a quota 77.900. Quelle di case esistenti hanno subito una flessione del 12% a 709.000 unita'. In media il periodo dedicato agli investimenti nell'immbiliare finanziati dai prestiti ha rappresentato 3,73 anni del reddito degli acquirenti in marzo, il livello piu' basso da gennaio 2010, secondo il report e i sondaggi condotti da Credit Logement SA. Il mercato deve ancora scrollarsi di dosso il brutto ricordo dell'anno scorso e una ripresa del settore, come stanno mostrando gli Stati Uniti, potrebbe essere cruciale per la crescita dell'intera economia. Nel 2012 gli acquisti di case sono scivolati ai minimi di sempre dopo che le banche hanno imposto una stretta sui prestiti. 

Alla scelta degli istituti di credito di prendere drastiche misure hanno contribuito le decisioni politiche: il Presidente Nicolas Sarkozy e il suo successore Francois Hollande, eletto in maggio, hanno aggiunto una tassa immobiliare per ridurre il deficit di bilancio del paese e rientrare negli obiettivi prefissati dalle autorita' europee. (WSI)

 

 


ACCAREZZI L'IDEA DI COMPRARE UNA CASA IN FRANCIA?  UN CONSIGLIO: PRIMA LEGGI QUESTO ARTICOLO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FLAVIO TOSI: ''MI PIACEREBBE RENZI A CAPO DEL NUOVO GOVERNO''.

FLAVIO TOSI: ''MI PIACEREBBE RENZI A CAPO DEL NUOVO GOVERNO''.

 
SVEZIA E DANIMARCA LITIGANO SUL NOME DA DARE ALLA....

SVEZIA E DANIMARCA LITIGANO SUL NOME DA DARE ALLA....


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: ''IL FANTASMA DI GENTILONI COME PREMIER?''

10 dicembre - MILANO - ''Il fantasma Gentiloni come Premier? Uno che ha ingoiato ogni
Continua

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua
Precedenti »