56.094.700
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'AVVOCATO DI UN EGIZIANO SPACCIATORE DI DROGA CHIEDE LA SCARCERAZIONE PER ''SOVRAFFOLLAMENTO''. NO DEL GIUDICE (BRAVO!)

giovedì 24 ottobre 2013

Milano - Non e' compito del giudice decidere se liberare un detenuto in caso di sovraffolamento e condizioni disumane del carcere in cui sta scontando la pena. Cosi', in sostanza, il giudice di Milano Giuseppe Cernuto motiva il 'no', pronunciato nei giorni scorsi, alla richiesta di scarcerazione presentata dai legali di Hassan H., 28 anni, egiziano, detenuto dal 5 settembre a San Vittore per spaccio di droga. Gli avvocati Mauro Straini ed Eugenio Losco aveva reclamato la sua liberazione attraverso un'istanza nella quale sottolineavano le "condizioni disumane di detenzione, in una cella 2,5 per 4,5 metri con tre letti a castello".

Il magistrato osserva che "le condizioni di detenzione possono e devono essere affrontate con un'opportuna interlocuzione con l'amministrazione penitenziaria e sfuggono alla competenza di questo giudice, non essendo contemplata nell'ordinamento una norma che consente al giudice di merito di formulare ordini del tipo di trasferire di cella un detenuto". In sostanza, e' all'amministrazione penitenziaria, commenta il giudice, che "spetta l'onere di determinare le condizioni di custodia cautelare rispettose dei principi fissati dall'articolo 27 della Costituzione" e dalla prescrizioni europpe. Inoltre, il giudice evidenzia che a carico di Hassan H. ci sono "gravi indizi" che spingono a mantenere la custodia cautelare nei suoi confronti. (AGI) 


L'AVVOCATO DI UN EGIZIANO SPACCIATORE DI DROGA CHIEDE LA SCARCERAZIONE PER ''SOVRAFFOLLAMENTO''. NO DEL GIUDICE (BRAVO!)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCONVENIENTI DELLE POLITICHE DI ACCOGLIENZA: ''L'ACCOLTO'' HA STUPRATO LA ASSISTENTE SOCIALE ALLA ''FESTA MULTIETNICA''

INCONVENIENTI DELLE POLITICHE DI ACCOGLIENZA: ''L'ACCOLTO'' HA STUPRATO LA ASSISTENTE SOCIALE ALLA
Continua

 
ILVA DI TARANTO: NICHI VENDOLA SOTTO ACCUSA PER CONCUSSIONE. PRESSIONI SU ARPA PUGLIA (COSI' I CONTROLLORI DORMIVANO)

ILVA DI TARANTO: NICHI VENDOLA SOTTO ACCUSA PER CONCUSSIONE. PRESSIONI SU ARPA PUGLIA (COSI' I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »