63.414.233
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''MONTI E' UN EGOCENTRICO'' DICONO PARLAMENTARI... DI SCELTA CIVICA! (ANDATA IN PEZZI)

giovedì 24 ottobre 2013

Roma - Per Scelta civica si annuncia una nuova riunione incandescente, dopo il botta e risposta di ieri sera tra Mario Monti e Mario Mauro. La tensione non e' affatto scemata e nell'incontro dei senatori previsto per le 15 potrebbe esserci una nuova puntata all'insegna delle critiche e delle accuse reciproche tra l'ala liberale e quella filo-governativa. Ieri Monti si e' presentato a sorpresa all'assemblea degli eletti e non e' ancora chiaro se fara' lo stesso nel pomeriggio, quando si affrontera', fra gli altri, il punto decisivo della separazione consensuale con l'Udc.

Mauro, ieri sera, ha chiesto esplicitamente che non si arrivi a questo, anche se il direttivo della notte precedente in via Poli si era concluso con un documento che dava mandato al presidente Alberto Bombassei di mettere a punto una modalita' 'civile' per dirsi addio.

"Un direttivo di cooptati montiani non puo' certo mettere alla porta chi ha la maggioranza nel gruppo a palazzo Madama" sibila un senatore vicino ai centristi.

Un altro del 'gruppo dei 12' che si riconosce nelle posizioni del ministro della Difesa (in tutto sono 20, Monti compreso) annuncia che non fara' sconti e le 'cantera'', se necessario, anche all'ex premier 'reo' di "egocentrismo". Ma come, e' l'accusa, lui stesso ha aperto alla prospettiva del Ppe, che caldeggiamo, e poi censura noi invece dei componenti del suo 'cerchio magico' che punta invece al gruppo dei liberaldemocratici dell'Alde? La battaglia, insomma, e' ancora tutta agli inizi. (AdnKronos)


''MONTI E' UN EGOCENTRICO'' DICONO PARLAMENTARI... DI SCELTA CIVICA! (ANDATA IN PEZZI)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA TROIKA MOSTRA LA SUA VERA FACCIA (ANZI DENTATURA): VUOLE DERUBARE I GRECI DEI SETTORI AUTO E DIFESA (MA IL POPOLO...)

LA TROIKA MOSTRA LA SUA VERA FACCIA (ANZI DENTATURA): VUOLE DERUBARE I GRECI DEI SETTORI AUTO E
Continua

 
CATASTROFE VENETA: DA GENNAIO 2013, HANNO CHIUSO 2.806 AZIENDE. SIAMO ARRIVATI ALLA STASI DISTRUTTIVA.

CATASTROFE VENETA: DA GENNAIO 2013, HANNO CHIUSO 2.806 AZIENDE. SIAMO ARRIVATI ALLA STASI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: MANOVRA CORAGGIOSA ED ESPANSIVA. LO CHIEDONO GLI

23 settembre - ''In queste ultime settimane ho avuto modo di fare alcune chiacchierate
Continua

ATTILIO FONTANA: SIAMO IN GRADO DI FARE LE OLIMPIADI 2026 BENE E

22 settembre - ''Noi abbiamo dato la disponibilita' e non abbiamo nessun problema.
Continua

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua
Precedenti »